-1°

14°

Arte-Cultura

«Proverbi con funzione oracolare»

«Proverbi con funzione oracolare»
0

di Elisa Fabbri
 Roberto Pinetti, parmigiano,  è psicologo, psicoterapeuta e artista visivo. Il volume che ha recentemente pubblicato, intitolato «Il  libro delle domande» (formato cm 12x12, 153 pagine, un mazzo di 17 carte allegato, euro 14,00, edito da Progetti Officina Creativa), rappresenta un interessante strumento di conoscenza per chi voglia cimentarsi con una cultura «altra» che attinge alle radici orientali dell’I Ching, alla psicologia junghiana e all’antica arte divinatoria.
Ci descrive questo suo lavoro?
«Si tratta essenzialmente di una raccolta di proverbi popolari. Va detto che non stiamo parlando di un saggio e tanto meno di un libro di narrativa. Per dirlo in una parola è un libro mantico».
Che cosa intende col termine «mantico»?
«Significa oracolare, divinatorio. In sostanza ho usufruito del sapere popolare che si esprime attraverso detti e proverbi per determinare un bacino di risposte cui attingere quando sentiamo che le facoltà logico-razionali non bastano a sostenerci nella ricerca di risposte utili alla nostra anima».
Perché ha voluto riprendere, come seria esperienza culturale una forma così lontana dalla razionalità imperante?
«Uno dei motivi che mi ha spinto a pubblicare il libro è proprio l’incapacità diffusa di dialogare con l’anima».
 Questo piccolo libro parrebbe sovvertire la concezione occidentale aristotelica per volgersi alla ricerca di modalità in cui la casualità diventa strumento di verità possibile. E’ così?
«Sì, penso si possa dire così. Non credo nel ''caso'' inteso come scatola vuota senza alcun significato. In realtà trovo inutile e ''disperante'' un’interpretazione della vita che si limiti a produrre spiegazioni razionali ignorando le infinite domande che con quel procedimento non trovano risposta».
 Quanto c'è in questo libro del suo lavoro come psicoterapeuta di formazione junghiana?
«Pur non essendo un ''analista junghiano'', il pensiero di C. G. Jung è stato fondamentale per la mia formazione. Così come il contributo teorico di importanti ''maestri'' quali, ad esempio, James Hillman. Dei diretti insegnanti, poi, mi piace ricordare Raffaele Morelli e l’Istituto RIZA. Credo, in fondo, che questo lavoro possa recare traccia di tutto quanto sono e faccio compreso un pizzico di propensione mistica!».
 Alchimia, magia, misteriose corrispondenze tra domande, numeri simbolici e proverbi. Quali aperture mentali consentono queste porte dell’anima, che aprono infinite possibilità fuori dagli schemi consueti?
«Proprio come ha detto lei, si tratta di aprire delle porte dell’anima. Di accedere, cioè, ad un mondo della spiritualità che si colloca proprio lì dove invece molte persone si imbattono nel vuoto e nell’assenza di significato».
 L’introduzione è un sintetico saggio, completo e suggestivo, su un sistema esoterico e filosofico che affonda le radici negli archetipi dell’inconscio collettivo. Cosa ci ha voluto rivelare con questo libro?
«Credo alla conoscenza intesa come un ''sapere'' che scaturisce dall’interno, un fenomeno intimo e personale che implica l’attraversamento dell’anima in un autentico mettersi in gioco. Penso che questo libro sia una sorta di strumento e che, come per ogni strumento, sia compito e responsabilità di chi lo usa trarne il meglio che può».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

comune

Municipale, "attività positiva nel 2016, anche con 40 agenti in meno" Tutti i numeri

L'assessore Casa ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

crisi

Copador, settimana decisiva

Degrado

Un viaggio per strada del Traglione: un viaggio nel degrado

3commenti

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

BREXIT

Il Telegraph: " La May chiuderà la frontiera a metà marzo"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia