20°

33°

Arte-Cultura

«Proverbi con funzione oracolare»

«Proverbi con funzione oracolare»
Ricevi gratis le news
0

di Elisa Fabbri
 Roberto Pinetti, parmigiano,  è psicologo, psicoterapeuta e artista visivo. Il volume che ha recentemente pubblicato, intitolato «Il  libro delle domande» (formato cm 12x12, 153 pagine, un mazzo di 17 carte allegato, euro 14,00, edito da Progetti Officina Creativa), rappresenta un interessante strumento di conoscenza per chi voglia cimentarsi con una cultura «altra» che attinge alle radici orientali dell’I Ching, alla psicologia junghiana e all’antica arte divinatoria.
Ci descrive questo suo lavoro?
«Si tratta essenzialmente di una raccolta di proverbi popolari. Va detto che non stiamo parlando di un saggio e tanto meno di un libro di narrativa. Per dirlo in una parola è un libro mantico».
Che cosa intende col termine «mantico»?
«Significa oracolare, divinatorio. In sostanza ho usufruito del sapere popolare che si esprime attraverso detti e proverbi per determinare un bacino di risposte cui attingere quando sentiamo che le facoltà logico-razionali non bastano a sostenerci nella ricerca di risposte utili alla nostra anima».
Perché ha voluto riprendere, come seria esperienza culturale una forma così lontana dalla razionalità imperante?
«Uno dei motivi che mi ha spinto a pubblicare il libro è proprio l’incapacità diffusa di dialogare con l’anima».
 Questo piccolo libro parrebbe sovvertire la concezione occidentale aristotelica per volgersi alla ricerca di modalità in cui la casualità diventa strumento di verità possibile. E’ così?
«Sì, penso si possa dire così. Non credo nel ''caso'' inteso come scatola vuota senza alcun significato. In realtà trovo inutile e ''disperante'' un’interpretazione della vita che si limiti a produrre spiegazioni razionali ignorando le infinite domande che con quel procedimento non trovano risposta».
 Quanto c'è in questo libro del suo lavoro come psicoterapeuta di formazione junghiana?
«Pur non essendo un ''analista junghiano'', il pensiero di C. G. Jung è stato fondamentale per la mia formazione. Così come il contributo teorico di importanti ''maestri'' quali, ad esempio, James Hillman. Dei diretti insegnanti, poi, mi piace ricordare Raffaele Morelli e l’Istituto RIZA. Credo, in fondo, che questo lavoro possa recare traccia di tutto quanto sono e faccio compreso un pizzico di propensione mistica!».
 Alchimia, magia, misteriose corrispondenze tra domande, numeri simbolici e proverbi. Quali aperture mentali consentono queste porte dell’anima, che aprono infinite possibilità fuori dagli schemi consueti?
«Proprio come ha detto lei, si tratta di aprire delle porte dell’anima. Di accedere, cioè, ad un mondo della spiritualità che si colloca proprio lì dove invece molte persone si imbattono nel vuoto e nell’assenza di significato».
 L’introduzione è un sintetico saggio, completo e suggestivo, su un sistema esoterico e filosofico che affonda le radici negli archetipi dell’inconscio collettivo. Cosa ci ha voluto rivelare con questo libro?
«Credo alla conoscenza intesa come un ''sapere'' che scaturisce dall’interno, un fenomeno intimo e personale che implica l’attraversamento dell’anima in un autentico mettersi in gioco. Penso che questo libro sia una sorta di strumento e che, come per ogni strumento, sia compito e responsabilità di chi lo usa trarne il meglio che può».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri nei cieli emiliani

REGGIO EMILIA

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri nei cieli emiliani Foto

Ecco i tormentoni dell'estate, Despacito al primo posto

musica

Ecco i tormentoni dell'estate raccontati da Simonetta Collini Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

1commento

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

3commenti

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

6commenti

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

2commenti

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

8commenti

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

il caso

E il Comune di Sesto riceve la fattura per la salma di Amri: 2.160 euro

3commenti

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

salsomaggiore

Un mondo di spaventapasseri: Case Giarone in festa Foto

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up