20°

CULTURA

La Diabasis pensa in grande con Bertolucci, Pahor e Pessoa

In arrivo gli inediti di Attilio e un libro con gli editoriali di Baldassarre Molossi

Attilio Bertolucci

Attilio Bertolucci a Casarola

0

 

Chiara Cacciani
L'affetto di un grande poeta (Attilio Bertolucci) per l'amico critico letterario (Paolo Lagazzi). E l'affetto di un figlio (Bernardo Bertolucci) per la memoria del padre e per la terra che a entrambi ha dato i natali. C'è un piccola, grande storia dietro alla raccolta di inediti giovanili di Attilio Bertolucci che saranno la «chicca» del 2014 della casa editrice parmigiana Diabasis.
Una «chicca» che - ancor prima di vedere la luce - sta già attirando l'attenzione del mondo culturale italiano ed internazionale. «Garzanti, l'editore storico di Bertolucci, l'ha saputo e ci ha già chiesto i diritti», conferma Mauro Massa, presidente di Diabasis.
E' lui a tracciare il futuro prossimo della casa editrice che si è recentemente insediata nel cuore della città, in vicolo del Vescovado. I numeri saranno gli stessi del 2013: una trentina di volumi che spaziano dalla letteratura alla filosofia, dalla poesia alla sociologia. Grandi i nomi che appariranno in copertina: Bertolucci, appunto, ma anche Pahor, Pessoa, Coelho, Baldassarre Molossi.
Quel giovane Bertolucci inedito
Il poeta che aveva scelto Casarola come suo rifugio sarà sotto l'etichetta Diabasis grazie a un duplice, addirittura triplice dono: la sessantina di scritti inediti giovanili affidati all'amico critico Paolo Lagazzi, la decisione di Lagazzi di condividerli con i lettori, e - preziosissimo - il sì ultimo e necessario di Bernardo Bertolucci alla loro pubblicazione, con una casa editrice di Parma e per Parma.
Da Pessoa a Pahor
Nel catalogo 2014 finiranno anche un saggio sul Portogallo di Fernando Pessoa, un libro di Paulo Coelho e il «Venuti a galla» - il titolo è ancora provvisorio - del grande pensatore triestino Pahor, cento anni ad agosto celebrati anche su Le Figaro e il Corriere e - racconta Massa - «una messa a punto del suo pensiero sul tema delle minoranze etniche che dobbiamo al suo legame con il nostro amministratore Elvio Guadagnini, docente di Storia della letteratura a Trieste». E poi la selezione di editoriali firmati da Baldassarre Molossi: una raccolta - curata da Giuseppe Massari - degli scritti in cui lo storico direttore della «Gazzetta» abbandona per un momento lo sguardo sulla sua Parma e analizza i principali avvenimenti degli anni Settanta. «Facendo emergere così - commenta il presidente di Diabasis - non solo la figura del grande giornalista ma soprattutto quella di grande pensatore e uomo di cultura».
Ritorni e partenze
Ancora, uno sguardo di ieri e uno di oggi sul passato: la riedizione - a mezzo secolo di distanza - di «Mussolini massimalista», il volume di Dallatana che avrà per l'occasione la prefazione di Arrigo Petacco, e «Giulia, figlia dell'imperatore», il primo romanzo della giovanissima - 16 anni - e promettente parmigiana Giulia Sulpizi. Spiccherà poi il volo definitivamente la collana «Pandora comunicazione», che vedrà aggiungersi alla sezione cinema quelle dedicate al management e all'arte, in particolare alla fotografia. La sfida è innovativa e curiosa, come spiega Massa: «L'obiettivo è fare il punto sulla comunicazione in alcuni settori alla luce delle nuove scoperte che arrivano dal campo delle neuroscienze, in cui Parma è protagonista grazie agli studi degli scienziati Giacomo Rizzolatti e Vittorio Gallese. E' la prima volta in Europa che si pubblica qualcosa di questo genere, e vorremmo applicarlo a vari settori dello scibile. Vogliamo, insomma, provare a dire qualcosa di nuovo».
Neuroscienze e futuro
E le neuroscienze ritornano anche quando si parla delle nuove attività della public company, che ha come sua mission quella di fare cultura e chiuderà l'anno con un piccolo utile. Il 2014 sarà infatti l'anno della neonata divisione Diabasis comunicazione, che «si propone di organizzare eventi e di essere partner per le realtà industriali che devono fare comunicazione e pubblicità. E lo farà mettendo in pratica, appunto, le tecniche innovative delle neuroscienze e del marketing emozionale Tutto questo con alle spalle il bagaglio culturale e i contatti col mondo accademico che fanno parte del patrimonio della casa editrice». Un assaggio di futuro, dunque. E la parola piace molto in vicolo del Vescovado: proprio al futuro stanno pensando di dedicare un festival internazionale a tema, che porti in città esperti e dibattiti che vadano dall'architettura alla scienza. «Perchè - conclude Massa - la crisi si supererà e la cultura sarà l'elemento chiave per risolvere tanti problemi, anche di tipo economico».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo finisce sull'elicottero

Formaggio

La grana del grana

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery