13°

31°

CULTURA

La Diabasis pensa in grande con Bertolucci, Pahor e Pessoa

In arrivo gli inediti di Attilio e un libro con gli editoriali di Baldassarre Molossi

Attilio Bertolucci

Attilio Bertolucci a Casarola

0

 

Chiara Cacciani
L'affetto di un grande poeta (Attilio Bertolucci) per l'amico critico letterario (Paolo Lagazzi). E l'affetto di un figlio (Bernardo Bertolucci) per la memoria del padre e per la terra che a entrambi ha dato i natali. C'è un piccola, grande storia dietro alla raccolta di inediti giovanili di Attilio Bertolucci che saranno la «chicca» del 2014 della casa editrice parmigiana Diabasis.
Una «chicca» che - ancor prima di vedere la luce - sta già attirando l'attenzione del mondo culturale italiano ed internazionale. «Garzanti, l'editore storico di Bertolucci, l'ha saputo e ci ha già chiesto i diritti», conferma Mauro Massa, presidente di Diabasis.
E' lui a tracciare il futuro prossimo della casa editrice che si è recentemente insediata nel cuore della città, in vicolo del Vescovado. I numeri saranno gli stessi del 2013: una trentina di volumi che spaziano dalla letteratura alla filosofia, dalla poesia alla sociologia. Grandi i nomi che appariranno in copertina: Bertolucci, appunto, ma anche Pahor, Pessoa, Coelho, Baldassarre Molossi.
Quel giovane Bertolucci inedito
Il poeta che aveva scelto Casarola come suo rifugio sarà sotto l'etichetta Diabasis grazie a un duplice, addirittura triplice dono: la sessantina di scritti inediti giovanili affidati all'amico critico Paolo Lagazzi, la decisione di Lagazzi di condividerli con i lettori, e - preziosissimo - il sì ultimo e necessario di Bernardo Bertolucci alla loro pubblicazione, con una casa editrice di Parma e per Parma.
Da Pessoa a Pahor
Nel catalogo 2014 finiranno anche un saggio sul Portogallo di Fernando Pessoa, un libro di Paulo Coelho e il «Venuti a galla» - il titolo è ancora provvisorio - del grande pensatore triestino Pahor, cento anni ad agosto celebrati anche su Le Figaro e il Corriere e - racconta Massa - «una messa a punto del suo pensiero sul tema delle minoranze etniche che dobbiamo al suo legame con il nostro amministratore Elvio Guadagnini, docente di Storia della letteratura a Trieste». E poi la selezione di editoriali firmati da Baldassarre Molossi: una raccolta - curata da Giuseppe Massari - degli scritti in cui lo storico direttore della «Gazzetta» abbandona per un momento lo sguardo sulla sua Parma e analizza i principali avvenimenti degli anni Settanta. «Facendo emergere così - commenta il presidente di Diabasis - non solo la figura del grande giornalista ma soprattutto quella di grande pensatore e uomo di cultura».
Ritorni e partenze
Ancora, uno sguardo di ieri e uno di oggi sul passato: la riedizione - a mezzo secolo di distanza - di «Mussolini massimalista», il volume di Dallatana che avrà per l'occasione la prefazione di Arrigo Petacco, e «Giulia, figlia dell'imperatore», il primo romanzo della giovanissima - 16 anni - e promettente parmigiana Giulia Sulpizi. Spiccherà poi il volo definitivamente la collana «Pandora comunicazione», che vedrà aggiungersi alla sezione cinema quelle dedicate al management e all'arte, in particolare alla fotografia. La sfida è innovativa e curiosa, come spiega Massa: «L'obiettivo è fare il punto sulla comunicazione in alcuni settori alla luce delle nuove scoperte che arrivano dal campo delle neuroscienze, in cui Parma è protagonista grazie agli studi degli scienziati Giacomo Rizzolatti e Vittorio Gallese. E' la prima volta in Europa che si pubblica qualcosa di questo genere, e vorremmo applicarlo a vari settori dello scibile. Vogliamo, insomma, provare a dire qualcosa di nuovo».
Neuroscienze e futuro
E le neuroscienze ritornano anche quando si parla delle nuove attività della public company, che ha come sua mission quella di fare cultura e chiuderà l'anno con un piccolo utile. Il 2014 sarà infatti l'anno della neonata divisione Diabasis comunicazione, che «si propone di organizzare eventi e di essere partner per le realtà industriali che devono fare comunicazione e pubblicità. E lo farà mettendo in pratica, appunto, le tecniche innovative delle neuroscienze e del marketing emozionale Tutto questo con alle spalle il bagaglio culturale e i contatti col mondo accademico che fanno parte del patrimonio della casa editrice». Un assaggio di futuro, dunque. E la parola piace molto in vicolo del Vescovado: proprio al futuro stanno pensando di dedicare un festival internazionale a tema, che porti in città esperti e dibattiti che vadano dall'architettura alla scienza. «Perchè - conclude Massa - la crisi si supererà e la cultura sarà l'elemento chiave per risolvere tanti problemi, anche di tipo economico».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover