Arte-Cultura

Biafra anni '60: la tragedia dimenticata

Biafra anni '60: la tragedia dimenticata
0

di Lisa Oppici

C'è l’Africa al centro del dolente «Metà di un sole giallo», romanzo di Chimamanda Ngozi Adichie edito da Einaudi. L’Africa con tutto il suo fascino e con tutte le sue complessità. L’Africa con la sua bellezza e le sue mille contraddizioni. E con il sangue che troppo spesso, anche di recente, ne ha contrassegnato la storia.
Qui la tragedia è quella del Biafra, fine anni Sessanta: la proclamazione dell’indipendenza dalla Nigeria nel 1967, una lunga e sanguinosa guerra civile, più di un milione di morti, e una catastrofe umanitaria che è quasi diventata un’antonomasia. Siamo negli anni Sessanta, in Nigeria, e il giovane Ugwu ha la sua grande occasione: essere accolto a servizio a Nsukka a casa del docente universitario Odenigbo, intellettuale «rivoluzionario». Attraverso Ugwu noi entriamo a contatto con quel mondo, che per lui è un mondo «altro» (il mondo della buona borghesia nigeriana, degli intellettuali impegnati, dell’intellighenzia), e con le sue storie: la storia di Odenigbo e della bellissima Olanna, che per stare con lui lascia la casa di famiglia a Lagos; quella della sorella di lei Kainene, che è ben più dura e concreta, quasi scostante, e di Richard, il suo uomo, venuto dall’Inghilterra per studiare l’Africa.
Le loro e altre vicende s'intrecciano con una situazione politica che piano piano evolve verso la guerra civile nigeriana: verso una tragedia che per molti versi farà davvero terra bruciata lasciando dietro di sé solo desolazione. Appassionato e partecipato (si percepisce con chiarezza che l’autrice sta raccontando una storia che sente molto vicina), doloroso e coinvolgente, «Metà di un sole giallo» ha il grande pregio di (ri)portare i riflettori su una vicenda (il sogno d’indipendenza del Biafra) che troppo presto si è cercato di far finire nel dimenticatoio. Strutturato su due piani temporali ben distinti (i primi anni Sessanta della pace e della convivenza serena, della speranza dell’Africa; la fine del decennio della guerra e del sangue, delle speranze naufragate), è un affresco drammatico, ricco di pathos, ben scritto e ben orchestrato: un romanzo ponderoso, difficile da governare in tutti i fili dell’intreccio, dalle grandi ambizioni. Un’opera che punta all’afflato epico, anche se non sempre centra il bersaglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video