20°

33°

Arte-Cultura

I 100 anni di Rita Levi Montalcini: «Ho vissuto con gioia e fortuna»

I 100 anni di Rita Levi Montalcini: «Ho vissuto con gioia e fortuna»
Ricevi gratis le news
1

Enrica Battifoglia

Una vita «lunghissima», «vissuta  con gioia», nella quale dopo 15 anni negli Stati Uniti ha  riscoperto l’Italia come un Paese «ricco di capitale umano»: a  pochi giorni dal suo centesimo compleanno, il Nobel Rita Levi  Montalcini vive questa data con una «profonda commozione».  «Il segreto del nostro Paese è l’enorme capacità di  pensare d’intuito», ha detto ieri il Nobel nella cerimonia  organizzata dall’Istituto Superiore di Sanità (Iss), dove ha  lavorato subito dopo il suo rientro in Italia, nel 1963, e che  oggi le ha dedicato un’aula.  È il primo di una serie di  festeggiamenti che la impegneranno per una settimana, nonostante  la sua intenzione all’inizio fosse quella di non organizzare  nulla. «Mi difenderò» è stato il suo commento, accompagnato  da un sorriso.
«Sono profondamente commossa di essere arrivata a 100 anni  dopo una vita vissuta con una gioia che, penso, ben pochi hanno  avuto», ha proseguito, parlando con una voce ferma.  In un abito  lilla, i capelli impeccabili, Rita Levi Montalcini ha parlato a  lungo in un’aula piena di tanti giovani, ma anche amici di  vecchia data e collaboratori cresciuti nel suo laboratorio. Tra  i presenti il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio,  Gianni Letta, e il sottosegretario al Welfare, Ferruccio Fazio.  Il padre di Fazio, Cornelio, è stato compagno di studi di Rita  Levi Montalcini e ieri seduta accanto al Nobel c'era la madre  del sottosegretario, a sottolineare la lunga amicizia. E ancora  i presidenti dell’Iss, Enrico Garaci, e del Consiglio Nazionale  delle Ricerche (Cnr), Luciano Maiani. «Non immaginavo di arrivare a questa età», ha aggiunto,  convinta che il segreto della sua longevità sia «forse la  totale disattenzione alla mia persona».
La morte non la  spaventa: «Per me non conta quando arriverà, potrebbe essere  domani». Quello che è sempre stato importante, per lei che da  adolescente sognava di lavorare in Africa come Albert  Schweitzer, «è stato aiutare gli altri».
«Non ero nata per  fare lo scienziato, ma per andare in Africa ad aiutare chi ne ha  bisogno» e «adesso – ha aggiunto – nell’ultima tappa della mia  vita, esaudisco il desiderio di aiutare popolazioni sfruttate». Anche il debito con la scienza, però, è grande: «la  ricerca mi ha dato molto più di quanto potessi sperare». 
Ancora oggi la scoperta del fattore di crescita delle cellule  nervose (Ngf), che nel 1986 l’ha portata al Nobel, continua ad  essere una miniera di nuove conoscenze che riguardano le  malattie del cervello, come l’Alzheimer, o quelle del sistema  immunitario, come l’Aids.  Ma soprattutto, osserva, «ad oltre  mezzo secolo dalla sua scoperta, sappiamo che questa proteina ha  un ruolo vitale».
L’Ngf «mi ha fatto tornare in Italia nel  lontano 1963 e – ha concluso – mi ha permesso di conoscere il  prezioso capitale umano che abbiamo qui. Ho avuto fortuna, non  merito, solo fortuna».

In videogallery il servizio del Tg Parma, di Mara Pedrabissi, in occasione di una giornata parmigiana di Rita Levi Montalcini nel 2003, quando la sua lezione conquistò autorità e studenti riuniti nell'Aula magna dell'Università

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mario

    17 Aprile @ 17.53

    Io come italiano sono onorato di essere compatriota di una simile altissima personalità. Mi rende più facile dover digerire certe facce gaglioffe che ogni giorno furoreggiano in tv. Grazie signora Rita.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata 

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Lite al parco di via Milano: magrebino ferisce italiano con le forbici

PARMA

Lite al parco di via Milano: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Bollette anomale e strani anticipi da pagare: le storie sulla Gazzetta di Parma

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

4commenti

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

3commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

CALCIO

Coppa Italia: il Parma inizia in trasferta con il Bari. Si gioca il 6 agosto Video

Delitto

Solomon incontra il papà: "Non volevo ucciderle"

10commenti

via picasso

"Sosta" al bar Tato nella notte: il ladri svuotano tre slot machine

L'amarezza del proprietario: il video

1commento

Autostrada

Bisarca perde due auto in A1: traffico in tilt per ore. Traffico: code in Autocisa

Traffico sostenuto nel pomeriggio

tg parma

Operato alla testa, il sindaco di Varsi resta in Rianimazione Video

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

Linea dura in Commissione Trasporti

11commenti

PARMENSE

Welfare a Langhirano: Legacoop e Ausl ai ferri corti

E' scontro sul Centro di cure progressive

fisco

Ingrosso di elettronica: maxi-frode da 60 milioni. Anche Parma coinvolta

POLITICA

Bersani: «Il Pd senza identità sta tirando la volata alla destra»

Il leader di Articolo Uno al circolo Inzani ha commentato le sconfitte elettorali

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

TORINO

Figlio muore sul Cervino, la madre discute la  tesi Video

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel