Arte-Cultura

Andrea Jori rappresenta nelle sue opere "Il ciclo della vita"

Andrea Jori rappresenta nelle sue opere "Il ciclo della vita"
0

Il Museo dei Cappuccini di Reggio Emilia presenta, da sabato 18 aprile a domenica 14 giugno, la mostra di Andrea Jori  “Il ciclo della vita”, a cura del critico d’arte Stefania Provinciali.
Allestita nei due saloni centrali del Museo di via Ferrari Bonini 6, la proposta espositiva raccoglie opere scelte dell’artista mantovano, secondo un percorso che tiene conto di un messaggio poetico, artistico e di contenuto  che vuole approfondire la vicenda umana nel suo alternarsi di fasi e stagioni di vita,  partendo dall’”uomo qualunque”, quello che è in ciascuno di noi: due grandi installazioni composte da più opere in  “metavetrato”, tecnica unica ideata e realizzata dallo scultore,  dai titoli allusivi:  Metamorfosi e Cosmogonia.
La mostra  sarà  inaugurata sabato 18 aprile alle 17 nella sala di via Ferrari Bonini, 2. Rimarrà aperta il  sabato e prefestivi dalle 16 alle 19; domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Su prenotazioni saranno possibili visite guidate.

Metamorfosi significa  per lo scultore trasformazione dell’uomo e nell’uomo. Rappresenta il trascorrere del tempo, le età della vita: dal concepimento inteso come sacralità della vita stessa alla morte. Il mutamento è fisico e spirituale. L’uomo qualunque si avvicina a Dio secondo un preciso cammino. Cosmogonia trae invece spunto dal mito delle origini, dalla materia alla vita elevata a spirito attraverso le simbologie delle religioni. I libri della fede e la conoscenza guidano al Risorto,   salvezza per l’uomo.
Accanto alle opere sarà proiettato anche un dvd esplicativo del percorso dell’artista, tra committenze pubbliche e private. Completa il percorso una serie di disegni preparatori.
La mostra, che si è avvalsa della collaborazione dell’ architetto Nadia Calzolari,coordinatrice dell’attività del museo, è accompagnata da un Catalogo con testi esplicativi dal punto di vista artistico, teologico, filosofico e delle scienze umane, così da rappresentare un riferimento completo per l’approccio alle opere.
I testi in Catalogo, curato e con testo di Stefania Provinciali, avranno le firme di esperti dei diversi settori: Enzo Compagnoni (pedagogia), Giuseppe De Carlo (antropologia biblica), Antonello Ferretti (filosofia), Chiara Mortari (psicologia), Paolo Bertelli (storia dell’arte), Umberto Nobili (storico dell’arte).
La mostra è realizzata dal Museo dei Cappuccini  di Reggio Emilia nell’ambito dei Beni- Culturali Cappuccini dell’Emilia-Romagna. Ha il sostegno dell'agenzia di Parma della Società  Cattolica di Assicurazione e con  il patrocinio del Comune e della Provincia di Reggio Emilia.  La mostra si inserisce in un progetto dedicato alle arti visive avviato dal Museo che intende così aprire la propria collezione e la propria progettualità al pubblico attraverso tematiche d’interesse visivo e di contenuti  legati alla contemporaneità.
Approfondimenti si terranno nei “Martedì del museo” in cui gli esperti guideranno il pubblico alla comprensione ed alla scoperta dei diversi aspetti che compongono il percorso espositivo e le tematiche affrontate da Andrea Jori.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery