15°

cultura

Ricordo - Pier Luigi Bacchini, un artista in bilico tra poesia e preghiera

La commovente e colta omelia con cui don Gianni Torri ha salutato il grande autore parmigiano

Pier Luigi Bacchini

Pier Luigi Bacchini

0

Domenica 5 gennaio è scomparso il poeta Pier Luigi Bacchini.
Venerdì 10, nel corso della cerimonia funebre nella chiesa di Valera,  
il parroco di Medesano, don Gianni Torri,  
lo ha ricordato con questa commovente omelia.

 

In principio c’è amore! In principio c’è relazione d’amore Padre-Figlio e Spirito Santo! Il Verbo, la Parola si è fatta carne e ha posto la sua tenda in mezzo a noi. E’ il Vangelo, la bella notizia che ci è stata proposta in questi giorni di Natale. In Lui era la vita e la vita era la luce degli uomini; la luce splende nelle tenebre e fa chiarezza dentro di noi: ci dice chi siamo, figli amati, da sempre e per sempre; dove stiamo andando: all’abbraccio eterno: “aspamòs” – alla fine, il fine è l’abbraccio – bellissima è l’icona della Trinità di Rublev in cui siamo invitati a “danzare” la vita. Niente potrà mai separarci dall’amore di Dio per noi! La luce fa chiarezza fuori di noi e tutto divente epifania di Dio! ( Epifania: “…i giri striati dei miei polpastrelli scoprono muschi dentro le fenditure e questo tenebrore è tutto vegetante vita…”), scrive Bacchini in una sua poesia.
Oggi è un giorno Natalizio per Pier Luigi Bacchini!
“Ti ringrazio, o Padre, dice Gesù, perché hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti e ai dotti, e le hai rivelate ai piccoli…”.
Sì, occorrono gli occhi dei bambini per contemplare l’incanto della natura; stupore, meraviglia, contemplazioni pneumatiche: è proprio del bambino “contemplare i voli felpati di tiepide farfalle, ammirare le nervature delle foglie, i grassi gerani, gli insetti neri e d’oro, i narcisi e gl’iris, i lombrichi che ingurgitano la sotterranea morte e defecano vita, il bene vince sul pianeta”.
Bacchini, coniugando poesia e scienza, energia e materia che rientra nell’eterno, ritrovandosi come dice un suo testo “bambino e vecchio: meravigliosa sintesi malinconica”, ci aiuta a dilatare la nostra coscienza del cosmo. “Il cristiano riconosce come una sua funzione specifica”, scrive Teilhard de Chardin, “la divinizzazione del mondo in Gesù Cristo…. il cristiano cerca Dio, e Dio solo, attraverso la realtà della creature… e l’universo vive in Lui”.
L’altro ieri, salendo da te Camillo (il figlio di Pier Luigi, ndr), nella vostra casa che si protende come una balconata sulla pianura, sotto quell’abete che ti protegge come una cupola, ho pensato che diviene naturale l’incanto, assolutamente… sa sei un grande poeta. Nella “consapevolezza d’una sostanziale fraternità cosmica dell’uomo con il sasso, con la pianta, con l’animale”, come ha scritto un amico. E come affrontare la “terribile concretezza del mondo”? “Nella mia poesia”, risponde Bacchini, “non riesco a pensare a un Dio immobile con un sorriso sempiterno; ma, alternativamente lo immagino come un tremendo artefice, che nel suo progetto ha incluso, quali rimedi, potenti forze meccaniche della materia, che lentamente conducono alla legge del bene. I miei versi sono pieni di colore, materici e plastici, dunque concreti; ma, nell’interno, hanno sempre una tensione spirituale”.
Aveva preparato con scrupolosità il suo addio: un mese fa mi ero recato da lui, in occasione del Battesimo della nipotina Anna, e aveva voluto riconciliarsi con il “Sempiterno”, con una delicatezza di coscienza ammirevole, anche per me sacerdote.
Gli ultimi “Precetti” per Camillo sono indicativi: “Tu, Camillo, porta gli abiti, e le corone e i profumi e intona il coro… e ascoltaci come echi”, e poi silenzio…
Grazie Bacchini: la sua poesia è per me preghiera, breviario quotidiano: Benedite opere tutte del Signore, il Signore; benedite acque tutte, sole e luna, stelle del cielo, piogge e rugiade, o venti tutti, rugiada e brina, gelo e freddo, ghiacci e nevi… benedite il Signore!
Nuovo cantico delle creature. Al mattino, aprendo la mia finestra che si trova alla stessa latitudine della sua casa, mi lasciavo possedere, come se respirassimo insieme e liberavo il mio canto quale custode del Creato, come ci invita Papa Francesco, per custodirci gli uni gli altri.
Grazie! Addio – vai con Dio, poeta.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

autobus

Via Farini, modifica temporanea del percorso del 15

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

1commento

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli a Parma

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti