-3°

Letti per voi

«Stanno tutti bene tranne me»: angoscia senza nome nel romanzo della Brancaccio

«Stanno tutti bene tranne me»: angoscia senza nome nel romanzo della Brancaccio

«Stanno tutti bene tranne me»: angoscia senza nome nel romanzo della Brancaccio

0

 

E' un buon romanzo d’esordio «Stanno tutti bene tranne me» di Luisa Brancaccio. E’ un libro molto intenso, commovente, doloroso. L’autrice ci pone dinnanzi diversi quadri d’ambiente familiare, tutti legati dal filo della sofferenza. La scrittura è spietata e cruda, il lettore avverte dentro di sé una speciale empatia con i protagonisti, con le loro cocenti ferite. I pensieri, le sensazioni, i tormenti affiorano con forza a sottolineare il difficile cammino del vivere. I personaggi, la cui vita è stata travolta dalla presenza drammatica della morte, sono sconvolti, pietrificati di fronte a ciò che è ineluttabile. Ci sono silenzi e grida, ci sono i tremori di anime perdute, schiacciate da un destino avverso. La storia più corposa è quella di Margherita, moglie di un medico famoso e madre di tre figli maschi. Margherita è sopraffatta da un’angoscia senza nome, che le toglie il sonno e la pace. La sua esistenza è stata risucchiata da un buco nero nel quale si trova ad abitare, lontana dal mondo, dalla realtà. E’ lacerante seguire l’incedere di questa donna esiliata dalla sua stessa famiglia, messa ai margini perché diversa, fragile, esposta al dolore; mentre i quattro uomini sono un branco sano, forte, attivo: lavorano e studiano con successo, fanno sport, sono allegri e vitali.
Margherita prende i tranquillanti per l’insonnia e si sveglia al pomeriggio: il suo malessere si è solo spostato di qualche ora. Il tempo scorre privo di significato; cucina e studia nuove ricette anche se non le piace farlo per poter essere forse, per un momento, utile e apprezzata. Ma è sempre troppo stremata e stanca, vede negli occhi dei suoi familiari il disprezzo, la disapprovazione. Lei non sa nulla delle loro vite e loro ignorano la sua, così triste, dominata da un vuoto incolmabile. Quando Margherita vede il suo secondo figlio morto suicida, quando vede il sangue e i tagli il suo mondo si capovolge, si apre un abisso di disperazione; scopre poi che nulla era come sembrava, che c’è un segreto tragico nella sua famiglia e trova la forza di lottare per i suoi figli. E’ uno struggente romanzo sulla solitudine e l’incomunicabilità, sul lutto, sul tentativo straziante di continuare a vivere.

Stanno tutti bene tranne me
Einaudi, pag. 139, euro 15,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

15commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perchè?" (Senza risposta)

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini La diretta

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

il caso

Cucchi: omicidio preterintenzionale per 3 carabinieri

3commenti

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video