18°

33°

Arte-Cultura

«Sisma», le opere di Mazzoni

«Sisma», le opere di Mazzoni
Ricevi gratis le news
0

di Stefania Provinciali
Agli inizi degli anni Ottanta, poco più che maggiorenne, mi capitò di vedere, trasmesso dalla Rai, un documentario su - ma lo scoprii solo in seguito - uno dei più grandi artisti italiani del Novecento: Alberto Burri. Le immagini di questo artista al lavoro che feriva, scioglieva e dilatava un grande telo di plastica con il fuoco, furono per me una autentica rivelazione ...».
Si presenta con queste parole Eugenio Mazzoni, illustrando l’approccio ad un preciso periodo del proprio operato ed insieme le proprie ragioni creative, nella mostra aperta fino al 26 aprile nelle sale della austera Rocca Sanvitale di Sala Baganza.
La proposta espositiva, dal titolo «SISMA», raccoglie la serie di opere che vanno sotto il nome di «Architettura», grandi pannelli ad olio e gommalacca su alluminio, e la serie delle «Carte», opere successive che prediligono un nuovo materiale di lavoro, e nelle quali il segno grafico, attraverso la tecnica del collage, sembra trovare uno spazio funzionale.
Eugenio Mazzoni, classe 1961, artista concettuale nell’ambito della pittura, del video e del suono, è il primo protagonista di uno scorcio della contemporaneità artistica destinato ad essere ospitato nella antica Rocca Sanvitale.
In questo storico contesto l’autore presenta con le sue «Architetture 2, 10, 15, 16, 18, 19, » un processo compositivo rivolto alla geometria delle forme e dei colori, quasi ad individuare una sorta di «paesaggio» contemporaneo, destrutturato e ricomposto personalmente in un rigore formale ed espressivo.
L’intervento va poi evolvendosi nelle opere successive con chiari inserimenti alla parola ed alla figura per delineare l’approccio dell’uomo, una presenza fatta di pensieri ed «umanità» con uno sguardo personale alla lezione dell’arte contemporanea, da Alberto Burri in poi, toccando, così, aspetti non nuovi alla ricerca ma «attraversati» da intenzioni interiori. Forma e geometria, materiali e mezzi d’espressione si rivelano essenziali nella composizione delle opere, pur votati alla narrazione di un pensiero che affonda le radici nel presente. Passaggi fondamentali perché l’artista possa proseguire il proprio lavoro seguendo linee guida che vanno intensificandosi ed aprendosi sul mondo dove un uomo, spesso travolto dalla via da seguire, si perde nei dubbi e nel desiderio di trovare certezze.
La rassegna si inserisce in un recente progetto, avviato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sala Baganza, «Intersezioni. (Key word: nuovo?) » che «..propone quattro esperienze esemplari della nostra contemporaneità artistica...» cita la presentazione «.... Tra localismo e globalizzazione, tra tecnologie digitali e artigianato, tra la pratica della rivisitazione e il riuso ... è forse questo il nuovo in arte?».
All’artista il compito di delineare quel filo conduttore che unisce il bisogno di creare in una «nuova» globalità dove ogni processo culturale ha una propria ragione d’inserimento.
Oggi, Eugenio Mazzoni ha avviato la propria attenta indagine facendo riferimenti ideali ad un «pezzetto» fondamentale della nostra storia dell’arte.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente