-1°

14°

Arte-Cultura

Tutto il percorso di Ferrarini

Tutto il percorso di Ferrarini
0

Stefania Provinciali
Tutto il percorso di Vittorio Ferrarini nelle tre rassegne che l’artista parmigiano ha realizzato in questo mese di aprile. Al Circolo del Castellazzo è possibile fino a giovedì 30, vedere in mostra i paesaggi, fatti di vulcani in eruzione, di campi di grano, di sabbie del deserto e notturni che da tempo ne caratterizzano l’opera, forte di smaglianti colori e di essenziali richiami a un mondo di natura che supera i confini dello sguardo per perdersi in un universo dove spazio e tempo si dilatano. Non a caso sono i grandi spazi ad attirare l’attenzione di Ferrarini che ne circoscrive l’essenza attraverso la scansione dei piani e una ricercata circolarità. La geometria delle forme diventa luogo in cui delineare la pittura, fatta non solo di cromie ma anche di entusiasmi vitali. Questa visione semplice ma non semplicista dell’universo si affaccia su campi di grano e su misteriosi deserti, su praterie e trame d’Appennino. Il paesaggio è tutto lì, forte nelle sembianze del colore e della materia pur senza abbandonare quel tanto di fantastico che un percorso artistico deve saper offrire. Nella più lontana Bratislava, assieme al concittadino Fabrizio Pesci, Ferrarini presenta negli spazi espositivi del Castello, sede del Parlamento, la mostra «Madre e Terra» in cui delinea i tratti consueti di una natura e, dunque, di una terra prorompente di materia e colore, dove vulcani in eruzione «sprizzano» scintillanti cromie. Accanto le donne di Fabrizio Pesci in una originale combinazione di intenti. La proposta ha avuto ampi riscontri con la presenza all’inaugurazione dell’ambasciatore italiano a Bratislava, Brunella Bozzi Cornacchia, del vice presidente del Consiglio Nazionale della Repubblica Slovacca , Miroslav Ciz, che ha dato il patrocinio. Infine, alla Rocca di Noceto, nella Sala Milli si è conclusa, il giorno di Pasqua, la rassegna «Arte della Preistoria» con un complesso di opere che riprendono le trame degli antichi graffiti, espressione prima della mano dell’uomo. Trame semplici e lineari quanto basta per suggerire un racconto di vita e di morte, di caccia e di quotidianità davanti al fuoco, nelle caverne, attraverso i colori basilari di un mondo dove l’immagine va acquistando significati culturali e spirituali. A monte una approfondita indagine nel materiale di base, così da creare quei «fondi» che paiono comporsi come antichi muri sui quali le figure di uomini ed animali sono inseriti secondo gli schemi che la storia ci ha tramandato.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

in mattinata

Scippa l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia