10°

20°

MOSTRE

Vermeer, notte bianca per l'apertura della mostra

Orario fino alle due di notte, già 110.000 le prenotazioni

Jan Vermeer, La ragazza con lorecchino di perla, 1665

Jan Vermeer, La ragazza con lorecchino di perla, 1665

Ricevi gratis le news
0

 

Alla vigilia dell’apertura, è salito a 110.000 il numero dei biglietti prevenduti per la mostra bolognese che porta per la prima volta in Italia La Ragazza con l'orecchino di perla, capolavoro di Vermeer diventato un’icona planetaria dell’arte al pari della Gioconda di Leonardo e dell’Urlo di Munch. Allestita a Palazzo Fava, la rassegna più attesa dell’anno si prepara a una prima notte bianca: domani, giorno inaugurale, gli ingressi saranno consentiti dalle 9 del mattino fino all’una di notte (la mostra chiuderà alle due).

«Le prenotazioni continuano a pervenire con un ritmo di 2.000 al giorno», dice Marco Goldin, curatore e patron di Linea d’ombra che ha prodotto l’evento espositivo in collaborazione con la Fondazione Carisbo, Genus Bononiae-Musei nella Città e il Mauritshuis Museum dell’Aia, dove il dipinto di Vermeer è custodito. Il museo olandese, attualmente chiuso in quanto sta ultimando in questi mesi un imponente intervento di restauro, ha infatti mandato in tournee in Giappone e Stati Uniti la meravigliosa tela, insieme ad altri tesori della Golden Age.

Unica tappa Europa de La ragazza con l’orecchino di perla, a Bologna la risposta del pubblico è entusiasta. «Le prenotazioni ci arrivano numerose anche dall’estero, persino dall’Olanda», prosegue Goldin, che è riuscito a organizzare, dal 31 gennaio al 6 febbraio, una settimana di visite esclusive, riservate a piccoli gruppi composti da non più di 25-30 persone. «I gruppi entrati sono 200-300, con grande soddisfazione dei visitatori – ha commentato Goldin – che, quasi in solitudine, hanno potuto restare in mostra un’ora e mezza ciascuno». Prezzo del biglietto decisamente fuori standard (da 40 a 80 a 150
euro), ma con la possibilità di cena o buffet sui tetti di Bologna a fine visita e magari come guida il curatore in persona.

Per andare incontro alle richieste record, gli organizzatori hanno quindi deciso, visti anche gli spazi un pò ridotti del pur bellissimo Palazzo Fava, di ampliare, almeno per il primo giorno di apertura, gli orari di ingresso fino a notte fonda. «Per sabato abbiamo già ricevuto 2.700 prenotazioni – spiega Goldin – e la capienza limitata fa presagire lunghe attese per chi non ha ancora il biglietto». L’ultima fascia prenotabile è quella delle 21.30-21.50, poi entreranno solo i non prenotati, mentre la biglietteria chiuderà all’una di notte.

Se le persone in attesa fuori di Palazzo Fava potranno (a partire dalle ore 21) fruire di un servizio di bevande calde e stuzzichini offerti dall’Associazione Panificatori di Bologna e Provincia, chi invece sarà già all’interno della mostra, nella sala conferenze (con ingresso libero fino a esaurimento dei posti) potrà assistere a una conferenza del curatore sul celebre dipinto.

Domenica gli orari torneranno a essere quelli di sempre, con chiusura alle 21, ma, ha concluso Goldin, «ci diamo quattro o cinque giorni di tempo per capire come vanno i flussi di visitatori. È molto probabile che, per assecondare le moltissime richieste, dal 17 febbraio amplieremo nuovamente gli orari».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

5commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

economia

Derivati del pomodoro, cambia l'etichetta: bisognerà indicare l'origine della materia prima

I ministri Martina e Calenda hanno firmato il decreto

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: