17°

Arte-Cultura

«L'eros? Pura armonia, ma oggi è soffocato dalla troppa volgarità»

«L'eros? Pura armonia, ma oggi è soffocato dalla troppa volgarità»
0

di Rita Guidi
Intimidito, piegato, svilito, strapazzato: il vigore luminoso e ancestrale dell’eros è soffocato e spento dai seni spaventevoli e immensi di cui si nutre la nostra società.
Grido volgare contro cui insorge Alberto Bevilacqua: «C’è bisogno di una voce, di parlarne, di farsi sentire. Me lo propongo oggi più che mai...Avevo previsto, è vero, una caduta (qualcosa di simile è accaduto anche in passato, alla fine dei grandi imperi, delle grandi civiltà), ma non di queste proporzioni...L’eros, oggi, è semplicemente messo al bando...».
 Dopo «L’eros» (1994) ecco allora «L’eros II»: diario/monito/indagine/illuminazione nonché ultima fatica del celeberrimo scrittore, dichiaratamente in perfetta continuità sul filo rosso di un tema insidioso...
 «Eros non è “erotismo” – insiste Bevilacqua – Non ha nulla a che vedere con la volgarità (e di quella sì, si parla tanto). Eros è un quid pieno di grazia, un’entità, un bene. E’ sintonia tra due persone sulla base del rispetto. E’ scambio profondo, come vuole il concetto orientale. Immedesimazione. E’ una musica, una musica tra gli esseri. Le sembra che tutto questo abbia qualcosa a che fare con l’esibizione di parti anatomiche femminili»?
 La risposta è ovvia, ma la soluzione?
 «Rimuovere l’equivoco. La colpa peggiore è confondere le due cose. La nostra società soffre profondamente e tragicamente di tutto questo. Lo vediamo nella turpe degradazione delle violenze carnali, della pedofilia...- prosegue Bevilacqua - C’è una misoginia dilagante: razzismo vero, originario. C’è la mancanza di rispetto dell’intesa amorosa tra i due elementi di quell’unità ricordata anche dalla Bibbia...Pensiamo all’arrembaggio negativo che subiscono i giovani. Colpiti dalla misoginia, assediati da violenze e volgarità, da una mancanza di fantasia accentuata dall’uso delle nuove tecnologie...».
Altro capitolo delicato: le nuove tecnologie sono ormai capillarmente diffuse, nuova forma di comunicazione, incontro, rapporto. Un altro passo falso?
 «Certamente sì. Purtroppo internet ha ormai un ruolo dominante, ma il rischio è che il virtuale sostituisca la realtà, e dunque anche l’eros. Ma questo non è possibile. Perché anche se i rapporti sono virtuali avvengono tra organismi viventi, non virtuali».
 Di nuovo una malintesa libertà, un difetto d’armonia...
 «La libertà? Quella del dopo Sessantotto? Ancora una volta parliamo di un’altra cosa. Parliamo di intimità profonde che non hanno bisogno di rivoluzioni esterne ma di ritrovare valori primitivi. Nel primitivismo c’era il culto dell’eros. Inteso proprio come armonia, musicalità..».
 Di nuovo...
«Prenda Benedetti Michelangeli e il suo pianoforte: ecco l’eros come esperienza artistica».
 E la scrittura, la letteratura?
«Ancora una volta lo può essere nel partecipare all’eros. Nel dargli confidenza. Non nell’essere erotica...».
 Quando è forza vitale. Come un eros negato, ma che non si nasconde più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105: è morto Leone Di Lernia - VIDEO

1commento

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

L'INDISCRETO

Le nipotine d'arte...

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

autostrada

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

lega pro

Parma incerottato, è emergenza: 4-4-2 o 4-2-3-1? Video

La lunga lista degli infortunati e i tempi di recupero. Due note positive: rientra Baraye e la verve realizzativa di Calaiò

Consiglio comunale

Pizzarotti: "Tep: il Cda non ha seguito le indicazioni del Comune" Diretta

parma

Evade dai domiciliari: arrestato

1commento

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

1commento

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

7commenti

soragna

Camion si ribalta a Diolo: ferito il conducente Video

tradizione

Cella di Noceto, troppo vento: falò di carnevale rinviato a domani

Prezzi

Inflazione a febbraio sale all'1,5%, al top da 4 anni

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

5commenti

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

17commenti

LAVORO

Venti nuovi annunci per chi cerca un posto

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

4commenti

PIACENZA

Investe un cinghiale e finisce contro un muro: muore 75enne

SOCIETA'

la foto

Raro: arco circumzenitale nei cieli della Bassa

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia