-3°

Narrativa

Kokoschka, amore come ossessione

«La creatura del desiderio», nuovo romanzo dello scrittore siciliano ambientato nella Vienna degli anni Dieci. Il grande pittore non sopporta di essere stato lasciato dalla bellissima Alma Mahler: rimedia facendosi costruire una bambola con le sue identiche fattezze. Per lei compra abiti e biancheria di Parigi. Poi la vicenda si tinge di giallo

Il narratore Andrea Camilleri

Il narratore Andrea Camilleri

0

 

Siamo a Vienna nel 1912. La capitale austriaca è il set di un grande amore che si consumerà tra eros e sensualià, sfociando, poi, in una passione sfrenata e tumultuosa. Gli attori dell’insolita storia sono Oskar Kokoschka e Alma Mahler. Lui non è ancora il grande Kokoshka, è un pittore emergente, un pittore espressionista venticinquenne, lei è Alma Schindler, trentadue anni, numerosi amanti alle spalle tra i quali Gustav Klimt, e da un anno giovane vedova del compositore Gustav Mahler. Alma, artista e compositrice, è considerata la più bella ragazza di Vienna. A far conoscere, oggi, tre anni di vita dei due amanti, passati tra viaggi, fughe, lettere, gelosie e possessività è Andrea Camilleri. «La creatura del desiderio», è un piccolo capolavoro nel quale lo scrittore di Porto Empedocle, ancora una volta, per SKIRA, abbandona il commissario Montalbano, per indagare e raccontare una storia costruita su una reale passione amorosa avvalorata da documenti autentici, riportando brani tratti dal libro «La mia vita» che Oskar scrive in età avanzata, quando i fuochi della passione e del risentimento si spengono. Alma esprime il desiderio di conoscere Kokoschka al patrigno Moll, che presto le organizza l’incontro che il pittore austriaco (Pöchlarn, 1886 – Montreux, 1980) descrive nel suo libro, e che Camilleri riporta: «Dopo il funerale di Gustav Mahler, per qualche tempo Alma si era tenuta appartata da tutti; ma era giovane ed era di nuovo desiderosa di compagnia. Dopo cena, mi portò nella stanza accanto, verso il pianoforte, dove cantò e suonò - solo per me, disse - la morte di Isotta. Ero affascinato; era giovane e incredibilmente bella nel suo lutto, e sola, malgrado tutta la gente che vedeva. Quando mi propose di farle il ritratto a casa sua, rimasi allo stesso tempo colmo di gioia e turbato». Da questo momento inizia la storia che continuerà in una convivenza passionale, non disgiunta da continui litigi. L’artista disegna e ridisegna per centinaia di volte quel corpo che lo ossessiona: un totale, un seno, una gamba, un occhio. Oskar è tormentato dal passato di Alma, in particolare è geloso di Mahler che aveva ben 20 anni più di lei. Camilleri descrive accuratamente le reazioni di Kokoschka in preda alla sua gelosia folle, come quando butta a terra la maschera funeraria del musicista. Inizia la fine della loro relazione. Alma uscirà di casa e non tornerà più. E’ in questo periodo che Kokoschka crea alcune fra le sue opere più importanti, su tutte «La sposa del vento». Ora la sua pittura tragica, raggiunge la piena maturità espressiva, che lo colloca in una posizione personale all’interno dell’Espressionismo. Ma la storia non finisce qui. Oskar parte per la guerra. Al ritorno, si stabilisce a Dresda dove insegna all’Accademia d’Arte, è infelice, continua a essere ossessionato dal desiderio di Alma. Ma Alma non c’è. Nella «Creatura del desiderio» Camilleri si pone interrogativi, fa supposizioni e ci racconta come Kokoschka decida di farsi costruire una bambola, una copia perfetta di una donna vivente. Una copia perfetta di Alma, un simulacro di Alma Mahler per la quale comprerà abiti e biancheria di Parigi. Oskar la siede in poltrona, le racconta storie, la porta a letto, a teatro, in carrozza, fa una festa per lei. Nelle centoquaranta pagine Camilleri costruisce un giallo che tratta con una sorta di ironia, un’ironia che accompagna il lettore al mistero finale.

La creatura del desiderio
SKIRA editore, pag. 140, euro 14,50

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terremoto nell'appennino reggiano: scossa di magnitudo 4.0

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Parma, sorriso finito: subito al lavoro per il Teramo Video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

tg parma

Risorse province, allarme dopo il no alla riforma e la finanziaria

gazzareporter

Sacchi della spazzatura in piazzale Santa Rita Fotogallery

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

3commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

roma

Trovato il corpo della studentessa scomparsa: investita mentre inseguiva i ladri

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis