15°

intervista

Camilleri: «Storia vera che ha suscitato la mia curiosità»

Lo scrittore spiega come è nato il libro

Alma Mahler

Alma Mahler

0

 

Lei è la magnetica e tentacolare musa delle avanguardie intellettuali della Secessione. Figlia di un paesaggista, amante diciottenne di Klimt e al momento fresca vedova di Mahler. La donna più bella della Vienna di inizio secolo. Alma Schindler impalma in successione accelerata il trittico Mahler-Gropius-Werfel. Lui, Oskar Kokoschka, ne è l’amante, per tre anni. Con il piglio del segugio Camilleri si inserisce in questo amore inquieto, ossessivo, carnale alla maniera di due artisti, con «La creatura del desiderio». Il quinto suo romanzo per i tipi di Skira. Ammirata e disinibita la vedova Mahler incontra con curiosità il pittore selvaggio e criticato. Dietro l’irreprensibile facciata asburgica si amano con leggerezza. Lui la aspetta nel suo studio dalle pareti nere vestito di seta rossa. Tre anni intensi in cui lui la dipinge ossessivamente, vanno a vivere insieme, si scambiano lettere dove la chiede in sposa, pretendendo sempre più una dedizione assoluta e credendo in una rigenerazione creativa e spirituale dal loro amore. Vivono in uno stato di trance romantica nella dorata capitale dove nasce la psicoanalisi, dove Musil scrive uno dei più potenti romanzi del ‘900, dove Loos definisce la moderna architettura e suonano le sinfonie di Mahler. «Si viveva nella sicurezza, cionondimeno erano tutti pieni di paura. Io lo avvertivo attraverso il loro raffinato modo di vivere che derivava dal Barocco, io li dipinsi nella loro ansietà e nel loro panico» scrive Kokoschka nella sua biografia. «Era una storia che mi era stata un po' raccontata e un po' ne avevo sentito parlare leggendo qua e là notizie su Kokoschka. Devo dire che si trattava quasi sempre di notizie anche contraddittorie e molto vaghe e quindi in grado di suscitare in me una profonda curiosità»: spiega così, Camilleri, l’inizio di questa nuova avventura dove ricompone gli Indizi di una relazione amorosa cucendo le parole dei due amanti attraverso il loro epistolario, riempiendo le lacune, prendendo stralci dai dialoghi delle opere teatrali di Kokoschka. Già di per sé una biografia amorosa appassionante. Ma è quello che segue al distacco dei due amanti, dopo il ritorno dal fronte che è paradossale. A Dresda dove si stabilisce e trova impiego presso l’Accademia, Oskar vivrà con un manichino di Alma. Una bambola a grandezza naturale che commissiona ad un’artigiana di Monaco e alla cui costruzione sovrintende per mesi con l’intento di «simulare l’incanto di accarezzare il corpo di una donna». Ma «La creatura del desiderio» rappresenta anche un ponte letterario. Lo apre una digressione letteraria che parte dall’Elena di Stesicoro, il Pigmalione di Ovidio e il Gogol di Landolfi che crea una piccola antologia della figura del simulacro femminile. Vissuto tra capriccio e tormento. Espressione del distruttivo potere dell’eros o forma di disprezzo della donna e della femminilità. «L'idea dei simulacri - dice Camilleri - è un espediente per introdurre al lettore il senso e il significato che la bambola ha per Kokoschka. Non so se si tratti dell’ultimo esemplare di bambola, ma mi divertiva immaginare un artista che lavorava in due dimensioni e che si costruisce la sua creatura del desiderio in tre dimensioni». Oltre i romanzi storico-civili e le indagini poliziesche gli appuntamenti con l’arte sono ormai diventati la terza vita letteraria di Camilleri. La curiosità e il piacere per l’arte hanno una radice di «sicilianità»? «Non credo proprio - conclude Camilleri -, piuttosto hanno radici nell'universalità dell’arte. Certo, la Sicilia aiuta ad avere dimestichezza con l'arte».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv