Libri

Corsaro sulle tracce del divino

"Pasolini e l'interrogazione del sacro", raccolta di saggi di vari studiosi tra i quali Filippo La Porta e padre. I film, i romanzi e le poesie del grande autore visti come espressione di una profonda religiosità

Film di Pasolini

Una scena del film "Il Vangelo secondo Matteo"

Ricevi gratis le news
0

 

Poeta, narratore, regista cinematografico, drammaturgo, saggista e polemista, Pasolini ha contribuito in maniera sempre originale alla produzione culturale della seconda metà del Novecento. Scomparso nel 1975 in circostanze oscure, l'autore è stato analizzato dalla critica secondo svariate prospettive, non ultima quella religiosa: sebbene non conforme alla codificazione propria dei culti tradizionali, a partire dal cattolicesimo, egli si è più volte confrontato con il senso del divino.
Il volume «Pasolini e l'interrogazione del sacro», a cura di Angela Felice e Gianpaolo Gri, inserito nella collana «Pasolini Ricerche», si concentra proprio sulla modalità in cui la tematica sacra è trattata nell’opera pasoliniana. Il volume raccoglie i contributi di illustri relatori, presenti nei convegni del novembre 2011 a Casarsa della Delizia e a Bologna. La multidisciplinarietà della trattazione permette inoltre l’emergere di innumerevoli prospettive: il taglio antropologico di Francesco Faeta e Gian Paolo Gri, quello umanistico-letteraria di Filippo La Porta, l’impronta drammatrgica di Paolo Puppa, il punto di vista cinematografico e figurativo di padre Virgilio Fantuzzi e Carla Sanguineti e l’ottica storico-religioso di Remo Cacitti e Nicola Gasbarro. Ogni studioso si confronta con la multiforme produzione pasoliniana, approfondendone le fasi della ricerca del sacro e dando vita ai capitoli del libro. Emerge allora l'idea di una sacralità vernacolare, che Pasolini ha inseguito per tutta la vita, riscontrabile solo in contesti sociali arcaici o liminali, dal cristianesimo originario o popolare, libero dalle logiche di potere, ai culti greci connessi al mito ed all’epos, fino all’animismo proprio delle pratiche tribali africane: attraverso le sue opere, filmiche e non, si approda prima alle periferie urbane ed alle campagne, poi in Friuli, terra materna, infine in India e in Africa, sempre più lontano dall’Occidentale, ormai logorato dalla modernità.
Opponendosi alla logica utilitaristica della società moderna e non prescindendo mai da una personale declinazione della dottrina marxista, Pasolini riscontra nelle forme di pura fede la radice per una nuova e paradossale rinascita attraverso il sacro, che è presente nel mondo circostante e contemporaneamente rimanda a un misterioso altrove. La cinepresa diviene allora strumento di ricerca di una verità profonda insita negli aspetti del Reale, trasferita poi nei film, tra cui «Il Vangelo secondo Matteo», «Accattone», «La ricotta», mentre la tradizione pittorica, a partire da Masaccio, Giotto e Pontormo, diviene il modello iconografico, secondo gli insegnamenti di Longhi, suo maestro. Il teatro infine è il luogo di interrogazione del mito classico, è attualizzazione di una grecità barbara e violenta, come nella «Orestea», tradotta per Gassman.
«Pasolini e l’interrogazione del sacro», analizzando tutti questi aspetti e molti altri, riesce allora a toccare i punti essenziali della complessa indagine pasoliniana, tratteggiando una originale concezione del divino.
Pasolini e l'interrogazione del sacro - Marsilio, pag. 303, euro 28,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

VERSO PARMA-VENEZIA

Gazzola: «Vincere per ripartire»

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra