Libri

Corsaro sulle tracce del divino

"Pasolini e l'interrogazione del sacro", raccolta di saggi di vari studiosi tra i quali Filippo La Porta e padre. I film, i romanzi e le poesie del grande autore visti come espressione di una profonda religiosità

Film di Pasolini

Una scena del film "Il Vangelo secondo Matteo"

0

 

Poeta, narratore, regista cinematografico, drammaturgo, saggista e polemista, Pasolini ha contribuito in maniera sempre originale alla produzione culturale della seconda metà del Novecento. Scomparso nel 1975 in circostanze oscure, l'autore è stato analizzato dalla critica secondo svariate prospettive, non ultima quella religiosa: sebbene non conforme alla codificazione propria dei culti tradizionali, a partire dal cattolicesimo, egli si è più volte confrontato con il senso del divino.
Il volume «Pasolini e l'interrogazione del sacro», a cura di Angela Felice e Gianpaolo Gri, inserito nella collana «Pasolini Ricerche», si concentra proprio sulla modalità in cui la tematica sacra è trattata nell’opera pasoliniana. Il volume raccoglie i contributi di illustri relatori, presenti nei convegni del novembre 2011 a Casarsa della Delizia e a Bologna. La multidisciplinarietà della trattazione permette inoltre l’emergere di innumerevoli prospettive: il taglio antropologico di Francesco Faeta e Gian Paolo Gri, quello umanistico-letteraria di Filippo La Porta, l’impronta drammatrgica di Paolo Puppa, il punto di vista cinematografico e figurativo di padre Virgilio Fantuzzi e Carla Sanguineti e l’ottica storico-religioso di Remo Cacitti e Nicola Gasbarro. Ogni studioso si confronta con la multiforme produzione pasoliniana, approfondendone le fasi della ricerca del sacro e dando vita ai capitoli del libro. Emerge allora l'idea di una sacralità vernacolare, che Pasolini ha inseguito per tutta la vita, riscontrabile solo in contesti sociali arcaici o liminali, dal cristianesimo originario o popolare, libero dalle logiche di potere, ai culti greci connessi al mito ed all’epos, fino all’animismo proprio delle pratiche tribali africane: attraverso le sue opere, filmiche e non, si approda prima alle periferie urbane ed alle campagne, poi in Friuli, terra materna, infine in India e in Africa, sempre più lontano dall’Occidentale, ormai logorato dalla modernità.
Opponendosi alla logica utilitaristica della società moderna e non prescindendo mai da una personale declinazione della dottrina marxista, Pasolini riscontra nelle forme di pura fede la radice per una nuova e paradossale rinascita attraverso il sacro, che è presente nel mondo circostante e contemporaneamente rimanda a un misterioso altrove. La cinepresa diviene allora strumento di ricerca di una verità profonda insita negli aspetti del Reale, trasferita poi nei film, tra cui «Il Vangelo secondo Matteo», «Accattone», «La ricotta», mentre la tradizione pittorica, a partire da Masaccio, Giotto e Pontormo, diviene il modello iconografico, secondo gli insegnamenti di Longhi, suo maestro. Il teatro infine è il luogo di interrogazione del mito classico, è attualizzazione di una grecità barbara e violenta, come nella «Orestea», tradotta per Gassman.
«Pasolini e l’interrogazione del sacro», analizzando tutti questi aspetti e molti altri, riesce allora a toccare i punti essenziali della complessa indagine pasoliniana, tratteggiando una originale concezione del divino.
Pasolini e l'interrogazione del sacro - Marsilio, pag. 303, euro 28,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti