-2°

Arte-Cultura

Festival Verdi: il comunicato ufficiale con date e prezzi

0

Festival Verdi 2008
Dal 1 al 28 ottobre opere, concerti, eventi, mostre
al Teatro Regio di Parma e nelle terre di Verdi


Nel mese in cui ricorre l’anniversario della nascita del grande compositore, il Teatro Regio di Parma e le terre di Verdi celebrano il più alto momento della storia, della cultura e della tradizione della città, rinnovando anche per il 2008 il colossale impegno produttivo e artistico del Festival Verdi. È l’Italia il filo rosso di questa edizione: ad artisti italiani di diverse generazioni, accomunati dallo stesso amore per la più genuina tradizione teatrale e musicale italiana, Bruno Bartoletti, Michele Mariotti, Carlo Montanaro, Massimo Zanetti, Daniele Abbado, Gabriele Lavia, Lamberto Puggelli, Stefano Vizioli, tra gli altri, il Festival affida tutte le sue produzioni.


Giovanna d’Arco, Rigoletto, Il corsaro, Nabucco sono le opere che segnano il programma del Festival Verdi 2008, a Parma e nelle terre di Verdi, dal 1 al 28 ottobre, con una concentrazione senza paragone di grandi spettacoli e eventi cui prenderanno parte artisti e interpreti di assoluto prestigio.


Nei ventotto giorni del Festival - dedicati ognuno a un’opera verdiana e uno al 195° compleanno del Maestro - si potrà ammirare quanto di meglio offre l’interpretazione verdiana dei nostri tempi: Irina Lungu, Désirée Rancatore, Dimitra Theodossiou, Svetla Vassileva, Francesco Demuro, Renato Bruson, Anthony Michaels-Moore, Leo Nucci, tra i cantanti, e con loro tanti altri grandi artisti, tutti richiamati a Parma dal rinnovato e consolidato prestigio del Festival Verdi.


Il Festival Verdi è realizzato dal Teatro Regio di Parma - soci fondatori Comune di Parma, Provincia di Parma, Fondazione Cariparma, Fondazione Monte Parma - con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Major partner Fondazione Cariparma; main sponsor Cariparma, Crédit Agricole, Barilla; media partner Mediaset; Il Festival Verdi è realizzato anche grazie a: Parma Capitale della Musica - Arcus, Reggio Parma Festival e con il sostegno e la collaborazione di:, Enìa, Mercedes Benz Agricar Group, Radio Italia, Traiettorie, Teatro Verdi di Busseto, Teatro Comunale di Modena, iTeatri di Reggio Emilia.

Le Opere

Il sipario sul Festival Verdi 2008 si alza con un nuovo allestimento di Giovanna d’Arco (1, 3, 7, 12, 17, 25 ottobre), l’opera che Verdi trasse dal dramma di Friedrich Schiller, liberamente ispirato alle vicende storiche della Pulzella d’Orleans. Attore celebre e ancor più apprezzato regista, Gabriele Lavia si cimenta per la prima volta con il melodramma verdiano, avvalendosi delle scene di Alessandro Camera e dei costumi di Andrea Viotti, per uno spettacolo di fortissimo impatto emotivo. In scena cantanti del calibro di Svetla Vassileva (Premio Abbiati della Critica Italiana per la sua interpretazione di Traviata al Festival Verdi 2007), Renato Bruson, Evan Bowers, affidati alla bacchetta esperta di Bruno Bartoletti.

Un cast straordinario sarà impegnato nel secondo titolo del Festival in scena al Teatro Regio di Parma. Rigoletto (6, 9, 11, 13, 16, 20, 22, 24, 26, 28 ottobre) segna il ritorno del grande Leo Nucci nelle vesti del protagonista di cui è interprete insuperato in tutto il mondo. E con lui Désirée Rancatore, Francesco Demuro, Stefanie Irany e Nino Machaidze saranno i protagonisti dell’opera affidata a Massimo Zanetti, bacchetta di grande talento. Il Festival Verdi 2008 proporrà una nuova produzione curata da Stefano Vizioli e basata sullo storico allestimento creato per Parma da Pierluigi Samaritani. 

Nello scrigno del Teatro di Busseto, prezioso gioiello fra i tanti splendidi teatri lungo le terre di Verdi, sarà presentato Il corsaro (2, 5, 15, 19, 21, 23, 27 ottobre), melodramma carico di passione e colpi di scena, ispirato al romantico eroe di Lord Byron. Con le voci di Bruno Ribeiro, Irina Lungu, Silvia Dalla Benetta e Luca Salsi, affidate al talento direttoriale di Carlo Montanaro, sarà il regista Lamberto Puggelli a dare vita ad uno spettacolo carico di intensità e suggestione.

Il Festival Verdi 2008 arricchisce e rafforza il suo intenso calendario con Nabucco (4, 8, 12, 14, 18 ottobre) in scena al Teatro Municipale Valli di Reggio Emilia. È con questa produzione che si dà seguito alla collaborazione con Reggio Emilia, città che con Modena e Busseto disegna un’ideale mappa delle Terre di Verdi. L’allestimento, realizzato in coproduzione con iTeatri di Reggio Emilia, è firmato dal regista Daniele Abbado e diretto da una giovane promessa del podio, Michele Mariotti. Con il loro carisma vocale Anthony Michaels-Moore, Dimitra Theodossiou, Carlo Colombara daranno ulteriore prestigio all’opera che segnò la prima grande affermazione del genio di Busseto.

Yuri Temirkanov dal 1 gennaio 2009 direttore musicale del Teatro Regio di Parma,
al Festival Verdi sul podio dell’Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo

Si annuncia eccezionale il ritorno di Yuri Temirkanov al Festival Verdi, dopo il folgorante successo della Traviata da lui diretta lo scorso anno, che gli è valso il Premio Abbiati dell’Associazione Nazionale dei Critici Musicali: il grande maestro ha accettato l’incarico di direttore musicale del Teatro Regio di Parma, dal 1 gennaio 2009 fino alle celebrazioni verdiane del 2013. Temirkanov torna a Parma il 5 ottobre per un concerto davvero speciale, che segna l’avvio di questa straordinaria collaborazione con il Teatro Regio di Parma.
Concerti in Auditorium

Ad approfondire il legame con le più alte espressioni della musica contemporanea, il Festival Verdi 2008, in collaborazione con la XVIII rassegna internazionale Traiettorie, promossa dall’Ensemble Edgard Varèse, presenta un prestigioso ciclo di concerti. Celebrando il centenario della nascita di Olivier Messiaen, il Trio di Parma e il grande clarinettista Eduard Brunner eseguono pagine del grande compositore francese. L’Ensemble Risognanze renderà omaggio a Gérard Grisey, di cui ricorre il decennale della scomparsa. Prime esecuzioni nazionali e assolute compongono il programma del concerto del grande Quartetto Arditti e quello di Ex Novo Ensemble. Per Ensemble Mosaik, e Musik Fabrik, differenti le sfumature di un repertorio storico-comtemporaneo mescolato alle più recenti nuove produzioni: da Enno Poppe a Georg Friedrich Haas, da Luigi Nono a Wolfgang Rihm e Salvatore Sciarrino.

Concorso Voci Verdiane

Giunto nel 2008 alla sua quarantottesima edizione, il Concorso internazionale Voci Verdiane “Città di Busseto” è uno dei più antichi e prestigiosi del panorama internazionale: in quasi mezzo secolo di vita ha laureato giovani artisti destinati al successo internazionale e ha visto, tra le fila delle sue commissioni, artisti, direttori artistici, sovrintendenti, agenti e critici musicali tra i più affermati e qualificati del mondo. Promosso e interamente sostenuto dalla Fondazione Cariparma che affianca il Comune di Busseto, il Concorso è una iniziativa di moderno mecenatismo culturale finalizzato alla valorizzazione delle tradizioni verdiane e alla ricerca di nuove voci, di nuovi talenti, di nuovi protagonisti per il futuro dell’arte lirica nei teatri di tutto il mondo. Il concerto dei finalisti del Concorso internazionale Voci Verdiane, accompagnati dall’Orchestra del Teatro Regio di Parma, si terrà il 10 ottobre al Teatro Verdi di Busseto come momento culminante del Festival. Il Concorso è realizzato dal Teatro Regio di Parma in collaborazione con il Teatro Comunale di Bologna, il Metropolitan di New York, il Teatro Bol’šoj di Mosca.

L’Opera per i Giovanissimi

Per il pubblico più giovane, il Teatro Regio di Parma ha ideato un programma ricco di iniziative destinate a raddoppiare il cartellone del Festival Verdi 2008. Imparolopera, viaggio alla scoperta del magico mondo del melodramma, sarà proposto secondo la collaudata e fortunatissima formula che impegna i migliori allievi delle classi di canto del Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma, preparati da Donatella Saccardi e protagonisti sul palcoscenico con la regia e i testi di Bruno Stori. In questa occasione sarà Rigoletto (20, 21, 22 ottobre) l’opera ripensata, rivista e rimontata per il pubblico di domani.

Dopo il grandissimo successo di Imparolopera, destinata ai bambini e agli adolescenti delle scuole elementari e medie, il Teatro Regio di Parma si apre alla prima infanzia con Il gioco dell’Opera, un nuovo progetto dedicato al pubblico dei bambini dell’età prescolare. Saranno pupazzi, marionette, attori, cantanti e musicisti a far vivere ai più piccoli un’esperienza unica e coinvolgente nel segno della musica di Rigoletto.

I trucchi del mestiere, il laboratorio didattico rivolto agli insegnanti delle scuole elementari, svelerà i segreti che si celano nella produzione di un’opera lirica che coinvolge musica, parola, luci, costumi, scenografia.

Giunto alla sua venticinquesima edizione, il concorso Tu conosci Verdi?, ideato e promosso dal Gruppo di Appassionati Verdiani “Club dei 27”, propone agli alunni delle classi quinte elementari di Parma e provincia lo svolgimento individuale di un tema o un disegno sul soggetto Vita e opere di Giuseppe Verdi. Le scolaresche potranno avvalersi del contributo dei soci del “Club dei 27” per approfondire la conoscenza dell’opera Rigoletto, arricchire la propria formazione assistendone alla rappresentazione, e valorizzarla con la partecipazione al concorso.

La Pulzella d’Orléans

L’Istituto nazionale di studi verdiani ha ideato e realizzato per il Teatro Regio di Parma, in occasione del Festival Verdi 2008, un volume dedicato a Giovanna d’Arco, tanto all’opera del compositore di Busseto quanto alla figura storica dell’eroina francese, alla fortuna del suo mito nella letteratura, nell’arte e nella musica. Accanto a saggi che illustrano la genesi e la fortuna della partitura di Verdi, altri sono dedicati alla tragedia di Schiller, alle varie composizioni letterarie che hanno al centro la Pulzella d’Orléans, come alle più importanti interpretazioni cinematografiche che ne sono state date. Due saggi, infine, presentano le diverse interpretazioni storiche che della figura di Giovanna si possono proporre ancora al giorno d’oggi.

Verdi tra noi

Ogni giorno del Festival Verdi 2008 sarà dedicato a un’opera del catalogo verdiano. Con Verdi tra noi tutte le opere composte dal Maestro saranno raccontate giorno per giorno in musica, parole e immagini, in una forma sempre diversa. Concerti di musiche verdiane, con trascrizioni e riduzioni per le più diverse formazioni musicali, si accompagneranno a riflessioni e letture dei capolavori che hanno ispirato i libretti delle opere.
Dopo lo straordinario successo riscosso lo scorso anno tornano gli appuntamenti realizzati con i Solisti del Teatro Regio di Parma, I Filarmonici di Busseto, il Conservatorio di Musica “A. Boito” di Parma, i circoli e le associazioni musicali, condotti da Mauro Biondini, Vincenzo Raffaele Segreto, Alessandro Taverna, Stefano Valanzuolo e con la partecipazione straordinaria, tra gli altri, di Chiara Muti, Lorenzo Arruga, Gabriele Lavia, Antonio Scurati, e i pupi siciliani della famiglia Cuticchio.

Le Grandi bande militari

Dopo lo straordinario successo raccolto lo scorso anno, il Festival Verdi rinnova anche per questa edizione l’eccezionale e seguitissima ribalta alle più prestigiose bande militari italiane che proporranno trascrizioni dai melodrammi del grande Maestro. La Banda Musicale della Polizia di Stato (5 ottobre), la Banda Musicale della Marina Militare (12 ottobre), la Banda Musicale dell’Aeronautica (19 ottobre) e la Banda Musicale della Guardia di Finanza (28 ottobre) si esibiranno facendo rivivere in festa le atmosfere del mondo verdiano.

Contrappunti

Mostre, incontri, conferenze, convegni ampliano il cartellone del Festival Verdi e ne allargano gli spunti: Contrappunti che arricchiscono un già fitto programma, offrendo alle sue proposte di spettacolo altri temi che interrogano la città, il suo volto, la sua storia, la sua tradizione e la sua cultura. Offrono in questo programma la loro forza propositiva, le realtà del Comune di Parma, che della cultura, della sua trasmissione, della sua divulgazione fanno il loro fondamento: l’Assessorato alla Cultura e alla Creatività Giovanile, l’Istituzione Casa della Musica - Casa del Suono, l’Istituzione Biblioteche, l’Università di Parma, il CIRPeM - Centro Internazionale di Ricerca sui Periodici Musicali.
La Traviata - Mostra fotografica di Graziella Vigo

I personaggi della Traviata rivivono nelle grandi ed emozionanti fotografie di Graziella Vigo. Realizzate nel vivo delle recite del capolavoro verdiano presentato al Festival 2007, le immagini catturano le emozioni di uno spettacolo indimenticabile. La mostra La Traviata. Di quell’amor ch’è palpito… sarà allestita per tutta la durata del Festival nella suggestiva collocazione offerta dai Portici del Grano del Municipio di Parma, nel cuore della città.

A tavola con Verdi

Nello splendido salone affrescato del Ridotto del Teatro Regio, le cene dopoteatro realizzate con Academia Barilla si aggiungono alle altre iniziative che il Festival Verdi affianca alla visione delle opere per “apparecchiare” il ricco menù del cartellone. Sulle tavole, imbandite in esclusiva per il pubblico del Festival da una esperta equipe di cuochi, una selezione di portate ci farà viaggiare fino Casa Verdi. Verdi, uomo veramente europeo, cosmopolita,musicista ben presto ospite dei più colti salotti, così come delle più raffinate tavole del suo tempo, fu sempre legato alla cultura, alle radici e anche ai sapori della sua terra.

 

 

 

 

 

 

 

 


Parma, 12 giugno 2008

Paolo Maier
Ufficio Stampa
Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16/a
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 039331
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
stampa@teatroregioparma.org
Informazioni e biglietteria

ABBONAMENTI


Gli abbonati al Festival Verdi 2007 potranno esercitare il diritto di prelazione per l’acquisto dell’abbonamento al Festival Verdi 2008 per posti di poltrona e galleria da venerdì 20 a sabato 28 giugno, per posti di palco da venerdì 27 giugno a mercoledì 2 luglio 2008.


Gli abbonati alla Stagione Lirica 2008 potranno acquistare l’abbonamento al Festival Verdi 2008 nei posti disponibili di poltrona, palco e galleria nei giorni di martedì 1 e mercoledì 2 luglio 2008.


Eventuali nuovi abbonamenti al Festival Verdi 2008 saranno in vendita a partire da:


giovedì 3 luglio 2008 posti di galleria numerata
ore   8.00  Turno A
ore   9.00  Turno B
ore 10.00  Turno C
ore 11.00  Turno D
ore 12.00  Turno E


venerdì 4 luglio 2008 posti di poltrona e palco
ore   8.00  Turno A
ore   9.00  Turno B
ore 10.00  Turno C
ore 11.00  Turno D
ore 12.00  Turno E


Nel primo giorno di vendita sarà possibile acquistare presso la biglietteria del Teatro Regio di Parma un massimo di due abbonamenti a persona.
Si accettano richieste di prenotazioni, via fax o e-mail, per gruppi organizzati. I posti saranno assegnati secondo la disponibilità al momento dell’acquisto.


Gli abbonati al Festival Verdi 2008, coloro che non hanno compiuto il ventiseiesimo anno di età o con oltre sessant’anni potranno acquistare i biglietti per Il corsaro con una riduzione del 25% sul costo del biglietto intero.


Gli abbonati al Festival Verdi 2008 e alla Stagione Lirica 2008 del Teatro Regio di Parma potranno acquistare i biglietti per Nabucco del 4 ottobre con una riduzione del 20% sul costo del biglietto intero.


Gli abbonati al Festival Verdi, alle stagioni liriche del Teatro Regio di Parma, de iTeatri di Reggio Emilia, dei Teatri Comunali di Modena e Ferrara potranno acquistare i biglietti per Nabucco dell’ 8 e 18 ottobre con una riduzione del 20% sul costo del biglietto intero.
BIGLIETTI

OPERE E CONCERTI


I biglietti per tutte le rappresentazioni sono in vendita presso:

- la biglietteria del Teatro Regio di Parma da martedì 8 luglio 2008;
- la biglietteria on-line del Teatro Regio di Parma sul sito www.teatroregioparma.org da mercoledì 9 luglio 2008.

L’acquisto on-line comporta una commissione di servizio del 12% + IVA sul costo del biglietto. I biglietti disponibili on line sono acquistabili fino a due giorni prima di ogni singolo spettacolo.

Si accettano richieste di prenotazioni, via fax o e-mail, per gruppi organizzati. I posti saranno assegnati secondo la disponibilità al momento dell’acquisto.

I biglietti per il posto in piedi di galleria al Teatro Regio saranno messi in vendita (per un massimo di due a persona), una volta esauriti i posti a sedere, un’ora e mezza prima dell’inizio dei singoli spettacoli.

Il biglietto ridotto speciale giovani, dove previsto, è riservato a coloro che non hanno compiuto il ventiseiesimo anno di età.

IMPAROLOPERA


Gli spettacoli sono riservati agli studenti delle scuole elementari e medie inferiori. Il prezzo del biglietto, per persona, per singolo spettacolo è di 7,00.

Le prenotazioni al laboratorio didattico I trucchi del mestiere e allo spettacolo dovranno essere effettuate esclusivamente inviando via fax o via mail la scheda di prenotazione scaricabile dal sito www.teatroregioparma.org.

I biglietti potranno essere acquistati e ritirati esclusivamente presso la biglietteria del Teatro Regio di Parma nei giorni sotto indicati dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 17.00 alle 19.00:

prenotazioni dal 16 giugno 2008
ritiro biglietti dal 25 al 27 settembre 2008

IL GIOCO DELL’OPERA


Gli spettacoli sono riservati a bambini fino a 6 anni. Ingresso libero, previa prenotazione, sino a esaurimento dei 30 posti disponibili per ciascuno spettacolo.

prenotazioni dal 16 giugno 2008

Per informazioni e prenotazioni
Segreteria di Produzione del Teatro Regio di Parma
tel. 0521 039343 fax 0521 206156
produzione@teatroregioparma.org

PREZZI

Turno A                                                               Abbonamenti   Biglietti*
Poltrona  € 220,00  € 120,00
Palco centrale I e II fila, 1° prezzo  € 220,00  € 120,00
Palco centrale III e IV fila, 1° prezzo  € 185,00  € 100,00
Palco centrale I e II fila, 2° prezzo  € 185,00  € 100,00
Palco centrale III e IV fila, 2° prezzo  € 165,00  €   90,00
Palco laterale I e II fila, 1° prezzo  € 185,00  € 100,00
Palco laterale III e IV fila, 1° prezzo  € 165,00  €   90,00
Palco laterale I e II fila, 2° prezzo  € 165,00  €   90,00
Palco laterale III e IV fila, 2° prezzo  € 150,00  €   80,00
Palco laterale 3° prezzo  €   55,00  €   30,00
Galleria numerata  €   55,00  €   30,00
Posto in piedi di galleria     ------  €   12,00

Turno B, fuori abbonamento                             Abbonamenti    Biglietti*
Poltrona  € 165,00  €   90,00
Palco centrale I e II fila, 1° prezzo  € 165,00  €   90,00
Palco centrale III e IV fila, 1° prezzo  € 150,00  €   80,00
Palco centrale I e II fila, 2° prezzo  € 150,00  €   80,00
Palco centrale III e IV fila, 2° prezzo  € 120,00  €   65,00
Palco laterale I e II fila, 1° prezzo  € 150,00  €   80,00
Palco laterale III e IV fila, 1° prezzo  € 120,00  €   65,00
Palco laterale I e II fila, 2° prezzo  € 120,00  €   65,00
Palco laterale III e IV fila, 2° prezzo  € 100,00  €   55,00
Palco laterale 3° prezzo  €   45,00  €   24,00
Galleria numerata  €   45,00  €   24,00
Posto in piedi di galleria  ------  €   10,00
Posto palco speciale giovani  ------  €   20,00

Turni C, D, E, Concerto Straordinario             Abbonamenti    Biglietti**
Poltrona  € 150,00  €   80,00
Palco centrale I e II fila, 1° prezzo  € 150,00  €   80,00
Palco centrale III e IV fila, 1° prezzo  € 120,00  €   65,00
Palco centrale I e II fila, 2° prezzo  € 120,00  €   65,00
Palco centrale III e IV fila, 2° prezzo  € 100,00  €   55,00
Palco laterale I e II fila, 1° prezzo  € 120,00  €   65,00
Palco laterale III e IV fila, 1° prezzo  € 100,00  €   55,00
Palco laterale I e II fila, 2° prezzo  € 100,00  €   55,00
Palco laterale III e IV fila, 2° prezzo  €   78,00  €   42,00
Palco laterale 3° prezzo  €   35,00  €   20,00
Galleria numerata  €   35,00  €   20,00
Posto in piedi di galleria    ------  €   10,00
Posto palco speciale giovani    ------  €   20,00

  * Il prezzo indicato si riferisce a Giovanna d’Arco e Rigoletto
** Il prezzo si riferisce a Giovanna d’Arco, Rigoletto e al Concerto Straordinario
Teatro Verdi di Busseto

Il corsaro   Biglietti
Poltrona, Palco centrale  €   60,00
Palco laterale  €   40,00
Galleria numerata  €   20,00
Posto in piedi di galleria  €   10,00

Riduzione del 25% riservata agli abbonati al Festival Verdi 2008, a coloro che non hanno compiuto il ventiseiesimo anno di età o con oltre sessant’anni.

Finale Concorso Voci Verdiane    Biglietti
Poltrona, Palco centrale  €   60,00
Palco laterale  €   40,00
Galleria numerata  €   20,00
Posto in piedi di galleria  €   10,00

 

Teatro Municipale Valli di Reggio Emilia

Nabucco 4 ottobre
Poltrona  € 100,00
Palco centrale ordine I, II, III  € 100,00
Palco laterale ordine I, II, III  €   75,00
Palco centrale e laterale ordine IV  €   55,00
Galleria numerata  €   38,00

Riduzione del 20% riservata agli abbonati al Festival Verdi 2008 e alla Stagione Lirica 2008 del Teatro Regio di Parma.

Nabucco  8 ottobre  18 ottobre
Poltrona  €   80,00  €   70,00
Palco centrale ordine I, II, III  €   80,00  €   70,00
Palco laterale ordine I, II, III  €   65,00  €   58,00
Palco centrale e laterale ordine IV  €   54,00  €   48,00
Galleria numerata  €   30,00  €   24,00

Riduzione del 20% riservata agli abbonati al Festival Verdi, alle stagioni liriche del Teatro Regio di Parma, de iTeatri di Reggio Emilia, dei Teatri Comunali di Modena e Ferrara.

 

Auditorium Niccolò Paganini di Parma

Concerti   Biglietti
I, II settore  €   15,00
I, II settore ridotto  €   10,00
Riduzione riservata agli abbonati del Festival Verdi e agli Amici dell’Associazione Edgar Varèse e a coloro che non hanno compiuto il ventiseiesimo anno di età.

TURNI ABBONAMENTI

Turno A (2 spettacoli)
Giovanna d’Arco  mer 1 ott 2008, ore 20.00
Rigoletto  lun 6 ott 2008, ore 20.00
Il corsaro  opzione di acquisto del biglietto con riduzione del 25%
Nabucco  opzione di acquisto del biglietto con riduzione del 20%

Turno B (2 spettacoli)
Giovanna d’Arco  ven 3 ott 2008, ore 20.00
Rigoletto  lun 13 ott 2008, ore 20.00
Il corsaro  opzione di acquisto del biglietto con riduzione del 25%
Nabucco  opzione di acquisto del biglietto con riduzione del 20%

Turno C (2 spettacoli)
Giovanna d’Arco  mar 7 ott 2008, ore 20.00
Rigoletto  lun 20 ott 2008, ore 20.00
Il corsaro  opzione di acquisto del biglietto con riduzione del 25%
Nabucco  opzione di acquisto del biglietto con riduzione del 20%

Turno D (2 spettacoli)
Giovanna d’Arco  dom 12 ott 2008, ore 15.30
Rigoletto  dom 26 ott 2008, ore 15.30
Il corsaro  opzione di acquisto del biglietto con riduzione del 25%
Nabucco  opzione di acquisto del biglietto con riduzione del 20%

Turno E (2 spettacoli)
Giovanna d’Arco  sab 25 ott 2008, ore 17.00
Rigoletto  sab 11 ott 2008, ore 17.00
Il corsaro  opzione di acquisto del biglietto con riduzione del 25%
Nabucco  opzione di acquisto del biglietto con riduzione del 20%


FUORI ABBONAMENTO

Concerto Straordinario  dom 5 ott 2008, ore 20.00
Rigoletto  gio 9 ott 2008, ore 20.00
Rigoletto  gio 16 ott 2008, ore 20.00
Rigoletto  mer 22 ott 2008, ore 20.00
Rigoletto  ven 24 ott 2008, ore 20.00
Rigoletto  mar 28 ott 2008, ore 20.00
Giovanna d’Arco  ven 17 ott 2008, ore 20.00

BIGLIETTERIA

Biglietteria del Teatro Regio di Parma

Via Garibaldi, 16/A 43100 Parma
Tel. 0521 039399 - Fax 0521 504224
biglietteria@teatroregioparma.org
www.teatroregioparma.org

Orari di apertura:

giugno, settembre e ottobre 2008
da martedì a venerdì ore 10 -14, 17-19
sabato ore 10 -13, 16 -19
e un’ora e mezza prima dello spettacolo.
Chiuso la domenica, il lunedì e i giorni festivi.

In caso di spettacolo nei giorni di chiusura:
domenica ore 10-12, 14-16
lunedì ore 10-12, 17-20.30

luglio e agosto 2008
da lunedì a venerdì ore 10 -14, 16-19
Chiuso sabato, domenica e i giorni festivi.

Il pagamento presso la biglietteria del Teatro Regio di Parma può essere effettuato con denaro contante in euro, con assegno circolare non trasferibile intestato a Fondazione Teatro Regio di Parma, con PagoBancomat, con carte di credito Visa, Cartasì, Diners, Mastercard, American Express.

 

Biglietteria del Teatro Verdi di Busseto

Piazza Giuseppe Verdi 43011 Busseto
Tel. 0524 932678

Orari di apertura (solo nei giorni di spettacolo):

per spettacoli serali ore 16-21.00
per spettacoli pomeridiani ore 14-16.00

Il pagamento presso la biglietteria del Teatro Verdi di Busseto può essere effettuato esclusivamente con denaro contante in euro.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti