17°

"Letti per voi"

Integrazione, dignita' e diritti umani in «Ho sognato una strada» di Cécile Kyenge

Cécile Kyenge

Cécile Kyenge

0

 

Cosa sarebbe stata Roma senza l'apporto dei Greci? Che Italia avremmo, se si fosse chiusa all'arrivo di quella religione mediorientale che è il cristianesimo? E la cucina italiana, avrebbe il successo attuale se non si fossero usati ingredienti esotici, giunti dalle Americhe, come il pomodoro e il mais? Domande secche per far capire senza bisogno di risposte che il «meticciato» è una forza. Nel suo primo libro, «Ho sognato una strada» Cécile Kyenge, ministro per l'integrazione del governo Letta, punta l'obiettivo sui valori dell'integrazione, una riflessione che è anche un vero e proprio manifesto dei diritti umani.
L'autrice sceglie la via più semplice e diretta per spiegare che alla stregua della conoscenza, dell'arte e della pace i diritti sono un bene comune: più sono distribuiti, più ciascuno di noi ne beneficia. Il breve saggio accoglie le voci di Said, Jana, Senad, storie di dignità umana negata, ma anche vicende a lieto fine che mostrano un paese, l'Italia, aperto all'arrivo del nuovo. Ed ecco che si moltiplicano le esperienze e i progetti che valorizzano la risorsa della pluralità. La stessa Kyenge è protagonista di una integrazione «possibile» che descrive con garbo, senza retorica, ricordando quel giorno del 1983, quando a soli 19 anni lasciò il Congo con un sogno da realizzare: diventare medico in Italia.
«La mattina della partenza all'aeroporto di Lubumbashi – scrive la Kyenge nel capitolo autobiografico – mia madre mi disse: non tornare finché non trovi ciò che stai cercando. Vai avanti e se ti arriveranno brutte notizie mie o della famiglia non voltarti indietro. Queste parole mi hanno sempre accompagnato, anche nei momenti difficili e sono riaffiorate alla memoria il giorno del mio giuramento davanti al presidente Napolitano». La laurea in medicina, il matrimonio, due splendide figlie e la passione politica: la strada sognata è diventata realtà. Come diceva lievemente Norberto Bobbio (L'età dei diritti), «partiamo dal presupposto che i diritti umani sono cose desiderabili», ma «costituiscono uno dei principali indicatori del progresso storico».
Ho sognato una strada
Piemme, pag. 155, 14,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò

Fotografia

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò Foto

Le spose di Giulia & Jean Louis David

pgn

Le spose di Giulia & Jean Louis David Foto

Incidente, grave l’attore di Un posto al Sole Giuseppe De Rosa

napoli

Incidente, grave l’attore di Un posto al Sole Giuseppe De Rosa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa

VELLUTO ROSSO

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Tribunale

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Quattro anni e due mesi per un romeno 39enne

bilancio partecipativo

Ecco gli 11 progetti dai consigli dei cittadini volontari che il Comune finanzierà

1commento

Carabinieri

Folle inseguimento nelle vie di Guastalla: recuperata Bmw rubata a Montechiarugolo

Era una "banda delle ville"?

1commento

Montechiarugolo

Il custode era in realtà il ladro: denunciato moldavo

1commento

Guardia di Finanza

Bancarotta: 165 immobili sequestrati, Parma coinvolta nell'indagine

Sono riconducibili a 25 persone collegate a Mario Di Raffaele, costruttore ed ex presidente del Pomezia Calcio

2commenti

via mazzini

Aggressione al banchetto della Lega: un patteggiamento

Degli altri due aggressori: un'assoluzione e un rinvio a giudizio

Parma

Straniera picchiata in strada, rifiuta l'aiuto di un'anziana e scappa

3commenti

foto dei lettori

Vasche pericolose nella ex-Star di Corcagnano

segnalazione

Sporcizia nei campetti di via Giulio Cesare

Parma

Il Forlì mette a disposizione dei tifosi un pullman gratuito

Lunedì il match al Tardini (ore 20.45)

Parma Calcio

Sebastian Frey al Museo del Parma: "E' favoloso" Video

Con lui, Angelo Manfredini

PARMA

Completata la pista ciclopedonale fra Gaione e il Campus Video

Parma

Vento in città: chiusi per alcune ore Parco Ducale e Cittadella

2commenti

JOINT VENTURE

La Pizzarotti sbarca in Australia

Montanara

Esche avvelenate: nuovo allarme

4commenti

tg parma

Zuffa tra un barista di via Repubblica e un trentenne, spunta una pistola

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quanto affetto per il grande Giorgio Torelli

IL CINEFILO

L'Oscar sbagliato, "la più grande farsa della storia del premio" Video

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

san casciano

Mostro di Firenze: è morto Pucci, ultimo compagno di merende

il caso

Biotestamento, la legge approderà alla Camera il 13 marzo

1commento

SOCIETA'

"esperimento"

Scambio di smartphone tra fidanzati: risate e imbarazzo

pazzo mondo

Gli oggetti (strani) sequestrati in aeroporto: perfino un fagiano morto

SPORT

CALCIO

Il Parma riprende l'allenamento. D'Aversa alle prese con gli infortuni Video

calcio e polemiche

Due rigori pro Juve, furia Napoli. Mazzocchi: "Inaccettabile" Video

1commento

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella del primo Suv del Biscione

PACK

Performance Line: la gamma DS sempre più esclusiva