-5°

Arte-Cultura

Gli animali «parlanti» di Padova

Gli animali «parlanti» di Padova
0

Tiziano Marcheselli
Sabato scorso si è inaugurata al Museo «Diotti» di Casalmaggiore la mostra «Gli animali parlanti - Il bestiario di Goliardo Padova» (resterà aperta fino al 21 giugno) e contemporaneamente è stata aperta una sezione permanente del Museo dedicata al pittore scomparso, nato a Casalmaggiore nel 1909 e morto a Parma nel 1979.
Ricorre, quindi, quest’anno il centenario della nascita del grande artista padano e sono in corso alcune rassegne per celebrare la sua memoria. Questa, del Museo «Diotti», è allestita nello Spazio Rossari: con essa si vuole porre l’accento su uno dei temi più sentiti da Goliardo Padova. Nella sua pittura gli animali sono metafore e simboli di straordinaria potenza, in cui convergono singolarmente la cultura paterna, motivi autobiografici sia di carattere strettamente personale, sia legati al momento storico-politico, la memoria dei «fabliaux» e delle favole padane, i lumi degli «animali parlanti» e della satira politica e di costume, l’illustrazione scientifica post-darwiniana e la scoperta del disegno dei bambini (in mostra una selezione di disegni infantili collezionati da Padova), il tema delle trasformazioni e la ricerca sulla pittura di materia tra forma e informe naturale.

Tutto questo si traduce in soluzioni che non hanno termini di confronto con altri artisti padani di vocazione «animalier», trovando semmai consonanze nell’area più vasta del simbolismo e dell’espressionismo europeo.
La «Sezione permanente» è allestita secondo i criteri di un museo storico-documentario, volto a illustrare, attraverso opere originali (dipinti, disegni, incisioni, collages, cartelli pubblicitari), fotografie d’archivio e pannelli esplicativi, le tappe principali della carriera di un pittore che è stato protagonista di due fondamentali stagioni dell’arte italiana del Novecento: il chiarismo degli anni Trenta e il naturalismo informale degli anni Cinquanta-Sessanta.
Tale sezione trova significativamente spazio nel laboratorio didattico, a rimarcare un legame fertile che sussiste fra la produzione di Goliardo Padova e la sua attività di insegnante, esplicata in varie fasi della vita all’Accademia di Brera, presso la locale Scuola di disegni «G. Bottoli» e nella scuola secondaria.
Annessa alla sala permanente è una piccola stanza in cui è ricostruito l’atelier con arredi, suppellettili, attrezzi materiali da lavoro (cavalletti da studio e da campo, tavolo da disegno, cassette dei colori, tavolozza e pennelli, bulini e sgorbie per l’incisione) e di studio (i libri e le riviste): qui sono esposti alle pareti dipinti e fotografie presenti nella casa dell’artista a Tizzano, messi a disposizione dal figlio.
Più passano gli anni e più ci si rende conto della validità e della «autenticità» di un pittore come Goliardo Padova. Pochi artisti in Italia possiedono un mondo proprio, caratterizzato da un'ispirazione coerente abbinata a  una abilità tecnica raffinata e affascinante.Visitare una mostra dell'artista casalasco è come entrare in un mondo autonomo, dove i protagonisti sono le lanche lungo il fiume, gli uccelli dal lungo collo, i nidi e gli alberi impregnati di nebbia; e tutti questi elementi emettono suoni e traspirano vita, come se fossero umani.
Goliardo conosceva bene il linguaggio delle erbe e delle gazze, assaporava un'acqua apparentemente marcia, ma viva come gli insetti che vi abitavano.
Le iniziative per Padova sono ideate e coordinate da Roberta Ronda e Valter Rosa, rispettivamente direttore e conservatore del Museo Diotti. Il catalogo che accompagna la mostra, con saggi di Piero Del Giudice e Silvio Lena, è curato da Valter Rosa per le edizioni Biblioteca A. E. Mortara.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: i crociati provano a riprendere il volo Diretta

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto