22°

32°

Arte-Cultura

Gli animali «parlanti» di Padova

Gli animali «parlanti» di Padova
Ricevi gratis le news
0

Tiziano Marcheselli
Sabato scorso si è inaugurata al Museo «Diotti» di Casalmaggiore la mostra «Gli animali parlanti - Il bestiario di Goliardo Padova» (resterà aperta fino al 21 giugno) e contemporaneamente è stata aperta una sezione permanente del Museo dedicata al pittore scomparso, nato a Casalmaggiore nel 1909 e morto a Parma nel 1979.
Ricorre, quindi, quest’anno il centenario della nascita del grande artista padano e sono in corso alcune rassegne per celebrare la sua memoria. Questa, del Museo «Diotti», è allestita nello Spazio Rossari: con essa si vuole porre l’accento su uno dei temi più sentiti da Goliardo Padova. Nella sua pittura gli animali sono metafore e simboli di straordinaria potenza, in cui convergono singolarmente la cultura paterna, motivi autobiografici sia di carattere strettamente personale, sia legati al momento storico-politico, la memoria dei «fabliaux» e delle favole padane, i lumi degli «animali parlanti» e della satira politica e di costume, l’illustrazione scientifica post-darwiniana e la scoperta del disegno dei bambini (in mostra una selezione di disegni infantili collezionati da Padova), il tema delle trasformazioni e la ricerca sulla pittura di materia tra forma e informe naturale.

Tutto questo si traduce in soluzioni che non hanno termini di confronto con altri artisti padani di vocazione «animalier», trovando semmai consonanze nell’area più vasta del simbolismo e dell’espressionismo europeo.
La «Sezione permanente» è allestita secondo i criteri di un museo storico-documentario, volto a illustrare, attraverso opere originali (dipinti, disegni, incisioni, collages, cartelli pubblicitari), fotografie d’archivio e pannelli esplicativi, le tappe principali della carriera di un pittore che è stato protagonista di due fondamentali stagioni dell’arte italiana del Novecento: il chiarismo degli anni Trenta e il naturalismo informale degli anni Cinquanta-Sessanta.
Tale sezione trova significativamente spazio nel laboratorio didattico, a rimarcare un legame fertile che sussiste fra la produzione di Goliardo Padova e la sua attività di insegnante, esplicata in varie fasi della vita all’Accademia di Brera, presso la locale Scuola di disegni «G. Bottoli» e nella scuola secondaria.
Annessa alla sala permanente è una piccola stanza in cui è ricostruito l’atelier con arredi, suppellettili, attrezzi materiali da lavoro (cavalletti da studio e da campo, tavolo da disegno, cassette dei colori, tavolozza e pennelli, bulini e sgorbie per l’incisione) e di studio (i libri e le riviste): qui sono esposti alle pareti dipinti e fotografie presenti nella casa dell’artista a Tizzano, messi a disposizione dal figlio.
Più passano gli anni e più ci si rende conto della validità e della «autenticità» di un pittore come Goliardo Padova. Pochi artisti in Italia possiedono un mondo proprio, caratterizzato da un'ispirazione coerente abbinata a  una abilità tecnica raffinata e affascinante.Visitare una mostra dell'artista casalasco è come entrare in un mondo autonomo, dove i protagonisti sono le lanche lungo il fiume, gli uccelli dal lungo collo, i nidi e gli alberi impregnati di nebbia; e tutti questi elementi emettono suoni e traspirano vita, come se fossero umani.
Goliardo conosceva bene il linguaggio delle erbe e delle gazze, assaporava un'acqua apparentemente marcia, ma viva come gli insetti che vi abitavano.
Le iniziative per Padova sono ideate e coordinate da Roberta Ronda e Valter Rosa, rispettivamente direttore e conservatore del Museo Diotti. Il catalogo che accompagna la mostra, con saggi di Piero Del Giudice e Silvio Lena, è curato da Valter Rosa per le edizioni Biblioteca A. E. Mortara.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti