21°

31°

Arte-Cultura

Gli animali «parlanti» di Padova

Gli animali «parlanti» di Padova
0

Tiziano Marcheselli
Sabato scorso si è inaugurata al Museo «Diotti» di Casalmaggiore la mostra «Gli animali parlanti - Il bestiario di Goliardo Padova» (resterà aperta fino al 21 giugno) e contemporaneamente è stata aperta una sezione permanente del Museo dedicata al pittore scomparso, nato a Casalmaggiore nel 1909 e morto a Parma nel 1979.
Ricorre, quindi, quest’anno il centenario della nascita del grande artista padano e sono in corso alcune rassegne per celebrare la sua memoria. Questa, del Museo «Diotti», è allestita nello Spazio Rossari: con essa si vuole porre l’accento su uno dei temi più sentiti da Goliardo Padova. Nella sua pittura gli animali sono metafore e simboli di straordinaria potenza, in cui convergono singolarmente la cultura paterna, motivi autobiografici sia di carattere strettamente personale, sia legati al momento storico-politico, la memoria dei «fabliaux» e delle favole padane, i lumi degli «animali parlanti» e della satira politica e di costume, l’illustrazione scientifica post-darwiniana e la scoperta del disegno dei bambini (in mostra una selezione di disegni infantili collezionati da Padova), il tema delle trasformazioni e la ricerca sulla pittura di materia tra forma e informe naturale.

Tutto questo si traduce in soluzioni che non hanno termini di confronto con altri artisti padani di vocazione «animalier», trovando semmai consonanze nell’area più vasta del simbolismo e dell’espressionismo europeo.
La «Sezione permanente» è allestita secondo i criteri di un museo storico-documentario, volto a illustrare, attraverso opere originali (dipinti, disegni, incisioni, collages, cartelli pubblicitari), fotografie d’archivio e pannelli esplicativi, le tappe principali della carriera di un pittore che è stato protagonista di due fondamentali stagioni dell’arte italiana del Novecento: il chiarismo degli anni Trenta e il naturalismo informale degli anni Cinquanta-Sessanta.
Tale sezione trova significativamente spazio nel laboratorio didattico, a rimarcare un legame fertile che sussiste fra la produzione di Goliardo Padova e la sua attività di insegnante, esplicata in varie fasi della vita all’Accademia di Brera, presso la locale Scuola di disegni «G. Bottoli» e nella scuola secondaria.
Annessa alla sala permanente è una piccola stanza in cui è ricostruito l’atelier con arredi, suppellettili, attrezzi materiali da lavoro (cavalletti da studio e da campo, tavolo da disegno, cassette dei colori, tavolozza e pennelli, bulini e sgorbie per l’incisione) e di studio (i libri e le riviste): qui sono esposti alle pareti dipinti e fotografie presenti nella casa dell’artista a Tizzano, messi a disposizione dal figlio.
Più passano gli anni e più ci si rende conto della validità e della «autenticità» di un pittore come Goliardo Padova. Pochi artisti in Italia possiedono un mondo proprio, caratterizzato da un'ispirazione coerente abbinata a  una abilità tecnica raffinata e affascinante.Visitare una mostra dell'artista casalasco è come entrare in un mondo autonomo, dove i protagonisti sono le lanche lungo il fiume, gli uccelli dal lungo collo, i nidi e gli alberi impregnati di nebbia; e tutti questi elementi emettono suoni e traspirano vita, come se fossero umani.
Goliardo conosceva bene il linguaggio delle erbe e delle gazze, assaporava un'acqua apparentemente marcia, ma viva come gli insetti che vi abitavano.
Le iniziative per Padova sono ideate e coordinate da Roberta Ronda e Valter Rosa, rispettivamente direttore e conservatore del Museo Diotti. Il catalogo che accompagna la mostra, con saggi di Piero Del Giudice e Silvio Lena, è curato da Valter Rosa per le edizioni Biblioteca A. E. Mortara.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ancora risse davanti alla stazione

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse