16°

31°

mostre

Matisse, opere da tutto il mondo

A Palazzo dei Diamanti capolavori da musei americani ed europei e da collezioni private

Henri Matisse: Odalisca con i pantaloni grigi, 1926-27 Olio su tela, cm 54 x 65

Henri Matisse: Odalisca con i pantaloni grigi, 1926-27 Olio su tela, cm 54 x 65

Ricevi gratis le news
0

 

Matisse è al centro della mostra allestita da oggi al 15 giugno a Palazzo dei Diamanti di Ferrara e capace di ricostruirne attraverso bronzi, disegni, dipinti lo straordinario percorso creativo. In tutto 113 opere provenienti dalle maggiori collezioni pubbliche e private internazionali, allestite come a riecheggiare idealmente l’atelier di questo genio moderno e la sua ossessione per la figura femminile.
Costata ben due milioni di euro, «la mostra vuole offrire al visitatore alcune chiavi di riflessione per capire il mistero di questo artista, che tanto ha influenzato l’arte del '900», spiega la direttrice dei Musei Civici di Ferrara e responsabile della programmazione di Palazzo dei Diamanti Maria Luisa Pacelli, che ha messo in cantiere «Matisse. La Figura» ben otto anni fa. Una pianificazione che ha permesso di ottenere prestiti eccellenti dal Metropolitan e dal Moma, dall’Orangerie e dal Pompidou, dal Museo Matisse di Nizza e da quello di Philadelphia o dalla Tate Gallery, nonché da molti collezionististi privati. Con il risultato di allestire un percorso coerente e articolato della produzione matissiana, nonostante non abbiano concesso opere nuclei collezionistici fondamentali come l’Ermitage di San Pietroburgo («stanno organizzando delle celebrazioni del museo») o privati quali la Pinacoteca Agnelli («ci sarebbe piaciuto esporre un capolavoro come l’Odalisca di provenienza italiana, ma volevano in cambio un’opera di egual valore, di cui noi non disponiamo»). La suggestione principale della rassegna è che sottolinea con forza «il grande sincretismo tra le tecniche» vivissimo in Matisse e che mette sullo stesso piano gli splendidi bronzi, i meravigliosi disegni, i dipinti che trasudano colore. Le sale sono infatti organizzate con andamento cronologico pur consentendo approfondimenti tematici e sempre comunque partendo da una scultura. Fin dalla sezione dedicata agli esordi alla scuola del simbolista Moreau è evidente la stretta rispondenza tra il carboncino, l’olio, la scultura.
Un dialogo serrato che riesce a trasferire sul linguaggio plastico l’impatto coloristico del Fauve (bellissimo il ritratto dell’amico Derain) proprio «realizzando una superficie mossa quasi a evocare quelle tinte accese e vibranti, uniche». Si prosegue con una serie memorabile di nudi, dove si svela l'incontro di Matisse con l’arte africana e tribale. La fine della vicenda bellica riconduce l’artista sulla strada della leggerezza, della decorazione, del colore trionfante. È la fase delle Odalische, negli anni '20. Il percorso si conclude con la sezione che espone le tavole di «Jazz», le tele dell’atelier di Vence. R. Cu.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

3commenti

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

Irlanda

Il bodybuilder al supermarket è uno show

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti