16°

mostre

Matisse, opere da tutto il mondo

A Palazzo dei Diamanti capolavori da musei americani ed europei e da collezioni private

Henri Matisse: Odalisca con i pantaloni grigi, 1926-27 Olio su tela, cm 54 x 65

Henri Matisse: Odalisca con i pantaloni grigi, 1926-27 Olio su tela, cm 54 x 65

0

 

Matisse è al centro della mostra allestita da oggi al 15 giugno a Palazzo dei Diamanti di Ferrara e capace di ricostruirne attraverso bronzi, disegni, dipinti lo straordinario percorso creativo. In tutto 113 opere provenienti dalle maggiori collezioni pubbliche e private internazionali, allestite come a riecheggiare idealmente l’atelier di questo genio moderno e la sua ossessione per la figura femminile.
Costata ben due milioni di euro, «la mostra vuole offrire al visitatore alcune chiavi di riflessione per capire il mistero di questo artista, che tanto ha influenzato l’arte del '900», spiega la direttrice dei Musei Civici di Ferrara e responsabile della programmazione di Palazzo dei Diamanti Maria Luisa Pacelli, che ha messo in cantiere «Matisse. La Figura» ben otto anni fa. Una pianificazione che ha permesso di ottenere prestiti eccellenti dal Metropolitan e dal Moma, dall’Orangerie e dal Pompidou, dal Museo Matisse di Nizza e da quello di Philadelphia o dalla Tate Gallery, nonché da molti collezionististi privati. Con il risultato di allestire un percorso coerente e articolato della produzione matissiana, nonostante non abbiano concesso opere nuclei collezionistici fondamentali come l’Ermitage di San Pietroburgo («stanno organizzando delle celebrazioni del museo») o privati quali la Pinacoteca Agnelli («ci sarebbe piaciuto esporre un capolavoro come l’Odalisca di provenienza italiana, ma volevano in cambio un’opera di egual valore, di cui noi non disponiamo»). La suggestione principale della rassegna è che sottolinea con forza «il grande sincretismo tra le tecniche» vivissimo in Matisse e che mette sullo stesso piano gli splendidi bronzi, i meravigliosi disegni, i dipinti che trasudano colore. Le sale sono infatti organizzate con andamento cronologico pur consentendo approfondimenti tematici e sempre comunque partendo da una scultura. Fin dalla sezione dedicata agli esordi alla scuola del simbolista Moreau è evidente la stretta rispondenza tra il carboncino, l’olio, la scultura.
Un dialogo serrato che riesce a trasferire sul linguaggio plastico l’impatto coloristico del Fauve (bellissimo il ritratto dell’amico Derain) proprio «realizzando una superficie mossa quasi a evocare quelle tinte accese e vibranti, uniche». Si prosegue con una serie memorabile di nudi, dove si svela l'incontro di Matisse con l’arte africana e tribale. La fine della vicenda bellica riconduce l’artista sulla strada della leggerezza, della decorazione, del colore trionfante. È la fase delle Odalische, negli anni '20. Il percorso si conclude con la sezione che espone le tavole di «Jazz», le tele dell’atelier di Vence. R. Cu.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia