-2°

Arte-Cultura

Scetticismo morale e grande prosa

Scetticismo morale e grande prosa
Ricevi gratis le news
0

di Giuseppe Marchetti
Luigi Malerba ci lasciava l'8 maggio di un anno fa. Decidemmo di riassumere allora in una definizione frettolosa ma anche a nostro giudizio significativa il suo lascito letterario che si esprime in una forma comico-ludica consegnata efficacemente alla magia della prosa tradizionale dopo i furori piuttosto superficiali delle avanguardie novecentesche alle quali anche il nostro scrittore partecipò nel '63. Breve esperimento, tuttavia.
Malerba, in realtà, guardava altrove sino dall'uscita del suo primo romanzo - che poi tale rigorosamente non era - «La scoperta dell'alfabeto», Bompiani '63, che avrebbe in seguito condizionato tutta la sua produzione.
 Garboli disse, in proposito, con un occhio all'Appennino e con l'altro al cinema.
Altra interessante osservazione, non v'è dubbio; la quale via via che romanzi e racconti (ma anche sceneggiature cinematografiche) apparivano divenne sempre più precisa e riscontrabile.
 Classe 1927, Luigi Malerba aveva sentito nel sangue e nelle ossa della propria gioventù la seconda grande guerra e aveva patito, con qualche venatura di speranza, ma anche con una personalissima quota di scetticismo, il tempo della ricostruzione del cosiddetto benessere.
Ne aveva tratto la convinzione che fossimo allora in un tempo di «Rose imperiali» ('75) e del «Pataffio» ('73) in continua balia di un desiderio che poteva esprimersi nel «Diario di un sognatore ('81), ma anche ne, «Il pianeta azzurro» ('86) il romanzo suo più complicato e controverso dove la storia s'attorciglia alle singole storie dei protagonisti provocando un conflitto di tensioni, dissimulazioni, inganni e menzogne che portano al delitto.
Lungo il cammino di una produzione che resta tra le più cospicue del nostro Novecento, Malerba ricominciò più e più volte a scrivere dando a questa sua gloriosa fatica un titolo «Salto mortale» ('85), che descrive bene l'impegno dello scrittore dentro una società che appunto del salto mortale ha fatto la propria fortuna in politica, in chiesa, in economia, in cultura e nei comportamenti fra persone.
Restavano inesorabilmente lontani i «poveri homini» cui Malerba aveva guardato dalla specola dei suoi montanari bercetesi, ma allo stesso tempo affioravano, anche per suo merito, i palazzinari romani, i faccendieri della politica di destra e di sinistra, gli arrampicatori sociali delle banche, gli inventori della modernità a ogni costo e senza scrupoli. Allora, Malerba mutò registro e ci fornì una nuova chiave di lettura del mondo alla fine del secondo millennio.
Uscirono «La superficie di Eliane» ('99) che proseguiva il dibattito di sentimenti e passioni inaugurato da «Il fuoco greco» del '90, ma soprattutto «Il circolo di Granada» ('02), «Ti saluto filosofia» ('04) e «Fantasmi romani» ('06).
Ecco l'esito finale di un'attività letteraria che non si era mai concessa alle ripetizioni e alle riscrizioni, ma solo a quel Giano bifronte dell'ultimo libro che osserva con il cinismo della saggezza le due facce della  realtà: l'ipocrisia e il peccato quale si presenta non nell'empietà religiosa ma nell'insensatezza del mondo condannato a ridersi addosso senza vergogna. La sua lezione di vita resta confitta in questa beffa che ci portiamo dentro.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa