15°

29°

Libri

Amélie Nothomb affascina con la sua felice nostalgia

Affollatissimo incontro con la celebre scrittrice. "La Certosa di Parma è uno dei miei libri preferiti e questa città l'ho sempre immaginata"

Amélie Nothomb affascina con la sua felice nostalgia

Amélie Nothomb

Ricevi gratis le news
0

 

Ventidue romanzi pubblicati in 22 anni vi sembrano un primato? Immaginatevi se la prolifica autrice in questione ne avesse scritti, in realtà, 77.
Proprio così, Amélie Nothomb, una fra le più amate scrittrici contemporanee, ospite ieri a palazzo del Governatore, ogni anno «partorisce» tre o quattro libri, per poi darne alle stampe solo uno, il migliore, nel mese di agosto.
Con l’immancabile cilindro nero a incorniciarle il volto, la scrittrice belga, dark lady della letteratura dei giorni nostri, è stata accolta a Parma da un auditorium davvero gremito di persone: in centinaia, tantissimi gli studenti, hanno dato il benvenuto all’ospite della rassegna promossa dalla biblioteca internazionale «Ilaria Alpi», che, per festeggiare il suo quinto compleanno, ha previsto un «Febbraio francese».
«È la prima volta che vengo a Parma, ed è per me una grande emozione - ha esordito la scrittrice -. “La Certosa di Parma” di Stendhal è uno dei miei libri preferiti, e questa città me la sono sempre immaginata».
Nata in Giappone, dove ha vissuto fino ai cinque anni, la Nothomb ha avuto una vita avventurosa tra oriente ed occidente, al seguito del padre diplomatico.
Oggi è una delle scrittrici di maggior successo del panorama letterario contemporaneo, con due milioni di libri venduti nel mondo (escluse le vendite in Francia). La tappa parmigiana della scrittrice è stata l’occasione per presentare al pubblico «La nostalgia felice» (Voland, 188 pagine, 12 euro).
Il romanzo tratta del ritorno al suo amatissimo Paese natale, il Giappone, ferito dopo gli eventi di Fukushima. Un viaggio, come lei stessa ha sottolineato, che è stato paragonabile ad un pellegrinaggio.
«La nostalgia, secondo i canoni occidentali, è uno stato d’animo triste e malinconico - dichia -. In Giappone, invece, la nostalgia ha una connotazione positiva. Questo romanzo è il primo in cui pratico l’esercizio della nostalgia felice». L’incontro con l’anziana tata che l’aveva accudita fino all’età di cinque anni, quello con il primo fidanzato, lasciato a pochi giorni dall’altare, le conseguenze terribili del disastro nucleare di Fukushima: il libro racconta del grande amore che l’autrice nutre per il Giappone. Tante le domande dal pubblico, durante l’incontro moderato da Francesca Dosi, professoressa di francese parmigiana, e introdotto da Patrizia Ageno, consigliere comunale. «Come scrivo? Mi sveglio tutte le mattine alle 4. È terribile, ma sono le uniche ore del giorno in cui la mente è sufficientemente attiva – ha confessato l’autrice -. Bevo del tè nero molto forte, inizio a tremare e scrivo a mano, con una biro Bic, per almeno quattro ore. Poi la giornata può cominciare».
In occasione dell’incontro con Amélie Nothomb, le biblioteche del Comune offrono la possibilità agli utenti di scaricare gratuitamente gli ebook della scrittrice. Per farlo è necessario iscrivervi a Medialibrary in una delle biblioteche comunali o scrivere a civica@comune.parma.it con il codice di iscrizione utente alle Biblioteche e indicando un indirizzo email.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

7commenti

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti