Arte-Cultura

Le misteriose «tessere della vita» di Olga Ketling

Le misteriose «tessere della vita» di Olga Ketling
0

di Tiziano Marcheselli
Quando nasci - mi raccontava mio nonno - ti consegnano una tessera, di durata variabile, che potrai usare per tutta la vita. Però devi fare attenzione che la tua tessera non scolorisca troppo presto, non si strappi e che non vada a sovrapporsi o a sostituire quella di qualcun altro.
Così, giorno per giorno, tessera accanto a tessera, componi il grande o piccolo mosaico della tua esistenza, fra trasferimenti, gioco e teatro, incognite e sorprese, felicità e dolori, con pezzi semoventi come nel mistero cerebrale degli scacchi.
Da tempo lo ha scoperto Olga Ketling-Szemley, questa deliziosa artista dalle varie nazionalità (sarebbe meglio definirla «polacca di Parma»), ma dall’unico, aristocratico ed elegante stile: Olga dipinge come se giocasse a domino, come se componesse tante piccole sinfonie, e parla e si muove come se vivesse in un sogno verso l’alba, cioè di mezza realtà. Sembrerebbe un personaggio fuori dal tempo, ma forse è proprio il tempo a non sapersi più adeguare a una certa eleganza caratteristica del passato.
I suoi mosaici sono storie private: dalla porta che dà su un misterioso giardino agli aeroporti che frequenta spesso per ragioni familiari, dal caos di Manhattan alla dolcezza della Provenza, dal pensiero lucido della scacchiera alla solitudine del pagliaccio. E tanti altri appuntamenti, con ricordi e amicizie parmigiane, sul suo taccuino mai banale o ripetitivo.
Storie vissute interiormente, da un temperamento riservato che ha scoperto, nelle piccole tessere da comporre, con estrema cura, un mezzo antico ma incisivo, gradevole ma che fa pensare.
Se è vero (come testimonia il variegato mondo degli artisti) che ogni autore assomiglia alle opere che realizza, la testimonianza di Olga è lampante: colore raffinato, composizione armoniosa, silenzi parlanti, come se ogni quadro fosse destinato a minuscole cappelle nella capitale del mosaico, la misteriosa Aquileia.
E Olga fa parte di questo mondo, proprio come pezzo importante dell’elegante, infinito mosaico della vita e non solo dell'arte.
Questa mostra personale (alla Galleria Sant’Andrea-Ucai di strada Cavestro 6, fino al 31 maggio) è proprio qui a testimoniarlo, offrendo una lunga collana di tessere significative. Le tessere della vita.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)