13°

31°

Libri

Sofferenza tinta di giallo in «Figli che odiano le madri» di Stefano Pastor

Letti per voi

Nessundorma - Mondadori, pag. 224, euro 17,00

0

 

Misterioso, intrigante, perfettamente congeniato. L’ultimo romanzo di Stefano Pastor, «Figli che odiano le madri» (Fazi Editore, pp. 606, euro 9,90), a cavaliere fra le suggestioni del noir e la struttura del thriller, ci ha convinti esattamente come la precedente prova d’esordio «Il giocattolaio». Opere profondamente differenti per il punto di vista e per l’andamento narrativo (più suggestivo, onirico e fiabesco il primo, più realistico, fotografico, quasi filmico il secondo), i due romanzi condividono però un medesimo motivo di fondo: l’infanzia brutalizzata che assurge a imprevisto (e imprevedibile) baluardo contro i feroci attacchi del Male che provengono dal mondo adulto. Quattro donne vengono attirate in un remoto paesino di montagna chiamato Borgodimonte, quattro donne diversissime tra loro, ma che sono accomunate da un dolorosissimo (per quanto rimosso) evento del passato. A regolare la vita della sperduta comunità montana è una strana congregazione religiosa in odore di eresia, il cui capo spirituale (chiamato la Madre) custodisce un terribile segreto. Ma una serie di eventi sanguinosi e misteriosi cominciano a collegare le vite delle quattro donne con quelle della comunità di Borgodimonte e di un enigmatico fotografo di antica fama proveniente da una struttura di recupero per bambini disagiati. Con questo suo nuovo romanzo, Pastor riesce a costruire una struttura narrativa tesa e calibratissima, con una trama in grado di trascinare con violenza il lettore, pagina dopo pagina, verso la rivelazione conclusiva. Il tema dell’infanzia violata (come si diceva già motivo fondante del precedente romanzo) viene qui declinato nei termini dei «bambini mai nati», «rifiutati» dalle madri con la lacerante scelta dell’aborto. Le donne segnate da questa piaga hanno però scontato la loro scelta, in una sorta di dantesco contrappasso, con la definitiva sterilità. È per questo che, in ultima analisi, il romanzo si fa drammatico e struggente affondo nella psiche della donna, la cui polimorfia viene percorsa ed esplorata in tutte le sue declinazioni, quella di madre buona e accogliente, di strega e matrigna violenta e sanguinaria, di dea superiore e inconoscibile, di vittima e di carnefice.
Figli che odiano le madri - Fazi, pag. 606, 9,90

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Secondo caso di tubercolosi al Rondani

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

8commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

7commenti

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Assemblea di Parmalat su azione di responsabilità: Amber e Lactalis ai ferri corti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover