13°

Arte-Cultura

Letti per voi - Quella mattina a Noto

Letti per voi - Quella mattina a Noto
Ricevi gratis le news
0

di Anna Folli

E' una piccola saga familiare quella che con la grazia di una merlettaia Enza Buono tesse nelle pagine di «Quella mattina a Noto» (Edizioni Nottetempo, pp. 144, euro 14).
Ma una saga tutta declinata al femminile, in cui le protagoniste sono la bisnonna dell’autrice, Mariannina, la nonna Lidduzza e la madre Ituzza.
Tre donne diverse, vissute a cavallo tra il diciannovesimo e il ventesimo secolo, ma tutte segnate dalla stessa ansia di indipendenza in una Sicilia arcaica che alle donne non concedeva ruoli diversi da quello di angelo del focolare. A spingere Enza Buono a ripercorrere queste sue memorie familiari non è una velleitaria ricerca del tempo perduto, ma il bisogno di raccogliere nel suo racconto qualche goccia del passato, mentre «rivoli inarrestabili si perdono da ogni parte».
E soprattutto, raccontando le storie delle proprie ave, la scrittrice cerca una sorta di convergenza di vite e di anime che, misteriosamente, continuano a vivere in lei. Per questo ripercorre il filo luminoso dei suoi ricordi infantili, in un continuo confronto con una realtà mai conosciuta direttamente ma sempre sognata. La sua narrazione si svolge senza un legame cronologico, vagando liberamente da una figura femminile all’altra: dalla coltissima Mariannina, che vede svanire in un attimo il suo ingente patrimonio, alla splendida Lidduzza, che rifiuta la ricchezza e le mille possibilità che le offre lo zio, marchese d’Arezzo, per continuare il suo semplice lavoro di maestra. Fino alla romantica e coraggiosa Ituzza, che in una Sicilia ancora schiava di mille tabù, riesce ad affermare la sua personalità moderna e anticonformista. In ognuna di loro c’è la stessa ardente difesa della propria identità. E c’è l’amore per una terra favolosa che profuma di limoni, di zagare e gelsomini e che ancora risplende dell’immutabile luce del mito. A conclusione del libro un altro «affare di famiglia». Enza Buono è la madre di Gianrico Carofiglio, autore cult del nuovo giallo made in Italy. E quasi come un suggello al breve romanzo materno, in coda a «Quella mattina a Noto» è pubblicato un racconto di Carofiglio: solo una quindicina di pagine che, se ce ne fosse bisogno, basterebbero a giustificare l’acquisto.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Malcolm Young

Malcolm Young

MUSICA

E' morto Malcolm Young: fondò gli Ac/Dc con il fratello Angus

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

La lettera della mamma di Mattia

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

11commenti

STADIO TARDINI

Il Parma travolge l'Ascoli 4-0 e sogna: è primo in classifica

Frattali: "Rigore parato, evitata sofferenza finale" (Video) - Grossi: "Bella vittoria, molte occasioni mancate per il Parma" (Videocommento)

il personaggio

Lucarelli: "La mia stima per Parma è incredibile" Video

FONTEVIVO

Folla al funerale di Mattia Carra. Lo striscione: "Non ti diremo mai addio"

Il 15enne ha perso la vita in uno scontro fra un'auto e la sua Vespa

PARMA

Raffica di furti in tutta la città: porte e finestre forzate, svaligiati diversi appartamenti

In strada Parasacchi è stata recuperata, abbandonata a bordo strada, una scatola portagioie a forma di valigetta

4commenti

PARMA

Clown e bimbi si "riprendono" l'Oltretorrente Foto

Scatti dal "Torototela Show"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

USA

Disegna un pene in cielo, top gun punito video

1commento

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igenici

formigine

Damiano, 12 anni, è l'arbitro più giovane d'Italia Video

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto