-6°

Libri

Un pezzo di Parma nella Cuba di racconti e poesie di Davide Barilli

Il video della presentazione a Cuba

Un pezzo di Parma nella Cuba di racconti e poesie di Davide Barilli

Racconti e poesie di Davide Barilli

0

La poesia in «soccorso» della narrativa: i versi che si aggrappano gli uni agli altri e si fanno chiave di lettura delle pagine più fitte di prosa. Ieri, alla libreria Feltrinelli, Davide Barilli ha presentato il suo ultimo libro di racconti «La nascita del Che» (edizioni Aragno, 220 pagine, 13 euro) e lo ha fatto anche con «Lettere cubane», la sua raccolta di poesie pubblicata da Fedelo's editore (125 pagine, 9,20 euro).
«Ad unire questi due libri è Cuba, la passione per la sua gente, le sue atmosfere, i suoi misteri – ha introdotto Giuseppe Marchetti, critico letterario della Gazzetta di Parma, tra i moderatori dell’incontro -. Cuba è per Barilli un altrove nel quale ritrovare se stesso e di cui raccontare le persone e le esperienze».
Citando appunto «Lettere cubane», Marchetti ha parlato di un passaggio dalla poesia alla narrativa, che poi Giovanni Tesio (docente di letteratura italiana all’Università del Piemonte orientale che ha firmato la prefazione di «La nascita del Che») ha approfondito.
«Barilli cronologicamente è stato prima narratore, ma “geneticamente” è stato ancor prima poeta» ha sottolineato.
«Le storie de “La nascita del Che” sono espressione dei luoghi veri di Cuba, ma nella narrativa di Barilli noi continuiamo a trovare anche la sua Parma - ha aggiunto -. A L’Avana porta il sé con sé: il che significa che porta Parma con sé. Il fantastico è profondamente innervato nel reale che lo detta: lo definirei un realismo onirico. Un mondo di gente che vive la propria quotidianità, ma anche di fantasmi. Un bilico fra realtà e fantastico».
E in bilico come il destino e la fatalità, che pure emergono dalle pagine del libro. «A volte nelle opere di Davide si ha la sensazione di ritrovare quello “scrivere bene” oggi quasi considerato come un vizio da rifuggire - ha sottolineato Tesio -. Ecco perché dico che, come narratore, è, a mio avviso, un poeta».
Birra da assaporare lentamente tra le mani, l’autore si è concesso al microfono per ultimo: «Lo scrittore parte spesso da un’ossessione, da un incubo, da una follia - ha commentato Barilli prima di lasciare spazio alle proprie poesie lette in spagnolo dalla “cubana-parmigiana”, Yulie Arostica -. A Cuba vado in cerca di ombre, in un Paese in cui il concetto di bilico e di esilio sono quasi complementari. Io, più che raccontare un Paese, ne racconto aneddoti, storie, incontri».
Nonostante il titolo, il libro infatti non narra la storia di Che Guevara, ma, attraverso cinque racconti, «dipinge» l’isola vera, quella che va oltre le spiagge bianche e il mare cobalto.
«Entrare in questo mondo equivale ad attraversare un surrealismo spontaneo, autentico e reale - ha concluso l’autore -. Forse è in questo che possiamo ritrovare il legame tra Cuba e il nostro territorio».

Il video della presentazione a Cuba

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

14commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

4commenti

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

19commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

14commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video