-2°

Arte-Cultura

Con Moleskine voli a Dakar

Con Moleskine voli a Dakar
0

di Paolo Marcesini

Per Mark Twain il nomade per essere davvero tale doveva avere più rimpianti per ciò che non aveva visto e per i luoghi in cui non era stato. Doveva «mollare gli ormeggi»,  lasciare «il porto sicuro», esplorare, sognare, scoprire. Ogni bravo esploratore ha bisogno di un taccuino. Possibilmente nero. Possibilmente Moleskine.
Adorato da artisti e intellettuali degli ultimi due secoli, diventato simbolo di nomadismo contemporaneo, in stretta connessione col mondo digitale, attraverso una rete di siti web, blog, gruppi online, archivi virtuali e community. Come un database e meglio di un database, il notebook registra emozioni, archivia volti, parole, momenti. Per questo quel taccuino nero è sinonimo di cultura, viaggio, memoria e immaginazione nel mondo reale come in quello virtuale.
A testimonianza di questa vocazione, Moleskine ha ideato un format, Detour (www.moleskine.com), una mostra itinerante collettiva di taccuini d'autore che dopo Londra, New York, Parigi e Berlino ha fatto tappa a Istanbul. Da Christian Lacroix a Yves Béhar, da Ron Arad a Simon Njami, da Maira Kalman a Dave Eggers e Giorgio Vigna, artisti, scrittori, designer e illustratori di fama internazionale hanno messo un pezzo della loro visione del mondo dentro un taccuino e si lasciano sfogliare. Moleskine ha ideato anche myDetour durante il quale chiunque ami disegnare, fotografare, illustrare, scrivere o creare liberamente lo può fare. E' un'opportunità per mettere in mostra i propri lavori (online e offline) e mostrare sguardi inediti sulla città. Attraverso gli occhi degli altri tutti potranno così scoprire nuovi percorsi urbani e suggestioni visive capaci di alimentare il bookmark dei luoghi preferiti da nomadi del ventunesimo secolo.
La staffetta creativa organizzata da Moleskine per la Feltrinelli a sostegno della Fondazione lettera27 onlus con il contributo di Gut edizioni arriva a Parma, alla LeFel di via Cavour, sino al 5 luglio, per proseguire poi il suo viaggio a Napoli (16 settembre - 11 ottobre) e Roma (21 ottobre - 15 novembre) fino ad arrivare, nel maggio 2010, alla Biennale d'Arte Africana Contemporanea di Dakar. Una iniziativa itinerante rivolta alle community di moleskiners e a tutti coloro che amano dipingere, fotografare, illustrare, scrivere e creare liberamente. Un'occasione per mostrare i propri lavori, online e offline, condividere esperienze creative e dare visibilità al proprio immaginario. Chiunque può lasciare il proprio taccuino che verrà poi selezionato da una giuria e i migliori 5 di ciascuna tappa saranno esposti al pubblico durante la successiva tappa di myDetour 5x5.
L'autore del taccuino giudicato più meritevole sarà invitato all'opening della tappa successiva e riceverà in omaggio il viaggio e il soggiorno. myDetour 5x5 sostiene il progetto WikiAfrica, promosso dalla Fondazione lettera27 onlus in collaborazione con Wikimedia Italia e volto ad «africanizzare» Wikipedia ampliando le voci riguardanti aspetti di cultura, storia, linguaggio e tradizioni dell'Africa.
I 25 taccuini (5x5) selezionati nelle 5 tappe saranno esposti a Dakar (Senegal) durante la Biennale d'Arte Africana Contemporanea, a maggio 2010. L'autore del taccuino più meritevole tra i 25 taccuini selezionati nelle 5 tappe sarà invitato a Dakar all'opening della mostra e riceverà in omaggio il viaggio e il soggiorno. Tutti i taccuini depositati nelle teche sono donati dai loro autori alla Fondazione lettera27 onlus (www.lettera27.org) e diventano parte di un archivio dal quale, di volta in volta, si selezionano i taccuini da mostrare online e offline.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Rainews24, la sedia si rompe e il professore cade a terra

Televisione

Rainews24, la sedia si rompe e il professore cade a terra

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

"Maggiore: nessuna soppressione, solo una riorganizzazione"

Smentita la chiusura dei reparti al Maggiore

Ospedale

"Maggiore: nessuna soppressione, solo una riorganizzazione"

L'Ospedale risponde al nostro articolo

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

3commenti

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

7commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

2commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

12commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

Piemonte

Valanga: un morto e due feriti

SOCIETA'

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video