11°

29°

Arte-Cultura

Costalonga racconta Parma

Costalonga racconta Parma
0

Stefania Provinciali
Da anni Angelo Costalonga, acquerellista di solida esperienza e grande passione, racconta Parma e il territorio. Le sue immagini senza tempo, che colgono dal vero pur senza lasciarsi sopraffare dalla realtà, sono in mostra fino al 21 giugno, nel salone «Vie del Vangelo» dei Missionari Saveriani, in un percorso dal titolo «Parma città ducale».
 L'esposizione racchiude scorci e monumenti della città, fra storia e presente, coinvolgendo lo spettatore nel piacere di un riconoscimento immediato della rappresentazione.
 In primo piano il pulsare di luci ed ombre e di un colore dai contorni reali seppur commisurato alla delicatezza di una tecnica quale l’acquerello, capace di creare suggestioni improvvise e senza tralasciare l’imponenza di un’architettura gotica o barocca, di un monumento, di un dipinto, di un borgo.
 Ecco allora «sfilare», in questa città tanto reale quanto immaginata, il chiostro di san Giovanni Evangelista e, poco più in là, l’imponenza del muro della chiesa di Sant'Alessandro o lo scorcio di Piazza Grande vista da via Farini, dove si può, con un pizzico di immaginazione, sentire il rumore della strada, il vociare di quelle figurine lievi che percorrono i marciapiedi, l’alitare del vento o il profumo di un terrazzo fiorito.
 E’ come se Angelo Costalonga volesse offrire allo spettatore qualcosa di più di un acquerello narrativo sulla città ducale, suggerendo sensazioni ed emozioni, accomunando i sensi nella lettura delle immagini, in particolare là dove appare tutto intento a nascondere le «brutture» della contemporaneità, di un muro di cemento che copre la vista, aggiungendo, dirottando la prospettiva verso una «città ideale» in cui ogni rappresentazione ha il suo segreto da scoprire.
 Dal campanile di San Rocco, l’acquerellista, che per l’occasione si è mostrato esperto «scalatore» di edifici sacri, offre la possibilità di ammirare un inedito scorcio della cupola della Steccata, di immaginare il sottarco del Parmigianino, di guardare i tetti di una città «antica» che va sfumando in una nebbia padana, che pare messa lì, col pennello, per nascondere la periferia. In queste delicate pagine pittoriche il percorso prosegue fissando le lievi «velature» dell’acquerello in un’ampia gamma di colori, interpretati con dovizia di particolari cromatici: nulla sfugge all’occhio dell’autore che con pazienza ed amore ha ricomposto il cammino della storia.
 Un’operazione di non certo facile esecuzione nella ricostruzione delle architetture esterne, studiate in scorci particolari, dove a tratti la prospettiva si fa improbabile ma carica di significati, o nella visione degli interni del Duomo dove i celebri dipinti di Lattanzio Gambara o la stessa cupola del Correggio portano l’occhio dello spettatore su di una realtà d’insieme. Impressioni e sensazioni si combinano così ad un «paesaggio» che a tratti pare sospeso nel tempo, a tratti riporta ad immagini visibili nel quotidiano quasi a voler regalare allo spettatore quanto di meglio la città e la sua storia possono offrire.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso:

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima