-3°

Arte-Cultura

Costalonga racconta Parma

Costalonga racconta Parma
0

Stefania Provinciali
Da anni Angelo Costalonga, acquerellista di solida esperienza e grande passione, racconta Parma e il territorio. Le sue immagini senza tempo, che colgono dal vero pur senza lasciarsi sopraffare dalla realtà, sono in mostra fino al 21 giugno, nel salone «Vie del Vangelo» dei Missionari Saveriani, in un percorso dal titolo «Parma città ducale».
 L'esposizione racchiude scorci e monumenti della città, fra storia e presente, coinvolgendo lo spettatore nel piacere di un riconoscimento immediato della rappresentazione.
 In primo piano il pulsare di luci ed ombre e di un colore dai contorni reali seppur commisurato alla delicatezza di una tecnica quale l’acquerello, capace di creare suggestioni improvvise e senza tralasciare l’imponenza di un’architettura gotica o barocca, di un monumento, di un dipinto, di un borgo.
 Ecco allora «sfilare», in questa città tanto reale quanto immaginata, il chiostro di san Giovanni Evangelista e, poco più in là, l’imponenza del muro della chiesa di Sant'Alessandro o lo scorcio di Piazza Grande vista da via Farini, dove si può, con un pizzico di immaginazione, sentire il rumore della strada, il vociare di quelle figurine lievi che percorrono i marciapiedi, l’alitare del vento o il profumo di un terrazzo fiorito.
 E’ come se Angelo Costalonga volesse offrire allo spettatore qualcosa di più di un acquerello narrativo sulla città ducale, suggerendo sensazioni ed emozioni, accomunando i sensi nella lettura delle immagini, in particolare là dove appare tutto intento a nascondere le «brutture» della contemporaneità, di un muro di cemento che copre la vista, aggiungendo, dirottando la prospettiva verso una «città ideale» in cui ogni rappresentazione ha il suo segreto da scoprire.
 Dal campanile di San Rocco, l’acquerellista, che per l’occasione si è mostrato esperto «scalatore» di edifici sacri, offre la possibilità di ammirare un inedito scorcio della cupola della Steccata, di immaginare il sottarco del Parmigianino, di guardare i tetti di una città «antica» che va sfumando in una nebbia padana, che pare messa lì, col pennello, per nascondere la periferia. In queste delicate pagine pittoriche il percorso prosegue fissando le lievi «velature» dell’acquerello in un’ampia gamma di colori, interpretati con dovizia di particolari cromatici: nulla sfugge all’occhio dell’autore che con pazienza ed amore ha ricomposto il cammino della storia.
 Un’operazione di non certo facile esecuzione nella ricostruzione delle architetture esterne, studiate in scorci particolari, dove a tratti la prospettiva si fa improbabile ma carica di significati, o nella visione degli interni del Duomo dove i celebri dipinti di Lattanzio Gambara o la stessa cupola del Correggio portano l’occhio dello spettatore su di una realtà d’insieme. Impressioni e sensazioni si combinano così ad un «paesaggio» che a tratti pare sospeso nel tempo, a tratti riporta ad immagini visibili nel quotidiano quasi a voler regalare allo spettatore quanto di meglio la città e la sua storia possono offrire.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

14commenti

consiglio comunale

Botta e risposta D'Alessandro-Vescovi sui vaccini La diretta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

7commenti

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

4commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

COMMEMORAZIONE

Quelle pietre davanti alle case chi fu deportato

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

1commento

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

SPORT

PUGILATO

Fragomeni è tornato: l'ungherese Polster finisce al tappeto

Calcio

I 10 giocatori più cari al mondo Video

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video