12°

Arte-Cultura

Costalonga racconta Parma

Costalonga racconta Parma
0

Stefania Provinciali
Da anni Angelo Costalonga, acquerellista di solida esperienza e grande passione, racconta Parma e il territorio. Le sue immagini senza tempo, che colgono dal vero pur senza lasciarsi sopraffare dalla realtà, sono in mostra fino al 21 giugno, nel salone «Vie del Vangelo» dei Missionari Saveriani, in un percorso dal titolo «Parma città ducale».
 L'esposizione racchiude scorci e monumenti della città, fra storia e presente, coinvolgendo lo spettatore nel piacere di un riconoscimento immediato della rappresentazione.
 In primo piano il pulsare di luci ed ombre e di un colore dai contorni reali seppur commisurato alla delicatezza di una tecnica quale l’acquerello, capace di creare suggestioni improvvise e senza tralasciare l’imponenza di un’architettura gotica o barocca, di un monumento, di un dipinto, di un borgo.
 Ecco allora «sfilare», in questa città tanto reale quanto immaginata, il chiostro di san Giovanni Evangelista e, poco più in là, l’imponenza del muro della chiesa di Sant'Alessandro o lo scorcio di Piazza Grande vista da via Farini, dove si può, con un pizzico di immaginazione, sentire il rumore della strada, il vociare di quelle figurine lievi che percorrono i marciapiedi, l’alitare del vento o il profumo di un terrazzo fiorito.
 E’ come se Angelo Costalonga volesse offrire allo spettatore qualcosa di più di un acquerello narrativo sulla città ducale, suggerendo sensazioni ed emozioni, accomunando i sensi nella lettura delle immagini, in particolare là dove appare tutto intento a nascondere le «brutture» della contemporaneità, di un muro di cemento che copre la vista, aggiungendo, dirottando la prospettiva verso una «città ideale» in cui ogni rappresentazione ha il suo segreto da scoprire.
 Dal campanile di San Rocco, l’acquerellista, che per l’occasione si è mostrato esperto «scalatore» di edifici sacri, offre la possibilità di ammirare un inedito scorcio della cupola della Steccata, di immaginare il sottarco del Parmigianino, di guardare i tetti di una città «antica» che va sfumando in una nebbia padana, che pare messa lì, col pennello, per nascondere la periferia. In queste delicate pagine pittoriche il percorso prosegue fissando le lievi «velature» dell’acquerello in un’ampia gamma di colori, interpretati con dovizia di particolari cromatici: nulla sfugge all’occhio dell’autore che con pazienza ed amore ha ricomposto il cammino della storia.
 Un’operazione di non certo facile esecuzione nella ricostruzione delle architetture esterne, studiate in scorci particolari, dove a tratti la prospettiva si fa improbabile ma carica di significati, o nella visione degli interni del Duomo dove i celebri dipinti di Lattanzio Gambara o la stessa cupola del Correggio portano l’occhio dello spettatore su di una realtà d’insieme. Impressioni e sensazioni si combinano così ad un «paesaggio» che a tratti pare sospeso nel tempo, a tratti riporta ad immagini visibili nel quotidiano quasi a voler regalare allo spettatore quanto di meglio la città e la sua storia possono offrire.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

cinema

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

Crociati a 3 punti dalla capolista Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

1commento

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

6commenti

lega pro

Reggiana avanti con il Lumezzane: 1-0

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

5commenti

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

8commenti

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Instameet

Appassionati di Instagram alla "scoperta" del convitto Maria Luigia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 53enne

Austria

Cadavere nel bagagliaio: italiano ricercato per omicidio

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv