21°

35°

Classifica di Amazon

Libri: i parmigiani preferiscono la carta

Libri: i parmigiani preferiscono la carta
Ricevi gratis le news
3

Milano, Trieste e Trento: questo il podio delle città che amano leggere libri, siano cartacei o eBook, secondo la classifica stilata da Amazon, che ha preso in esame 48 città italiane di almeno 100mila abitanti e il rapporto pro capite dei libri acquistati dal 1° giugno 2013 al 15 aprile 2014. Parma non rientra nella "top ten": è al 21° posto in classifica generale. I parmigiani, secondo Amazon, leggono meno - per fare qualche esempio in regione - di bolognesi, piacentini e modenesi. Più sotto in classifica sono invece Ferrara, Reggio Emilia e Rimini, mentre Ravenna e Forlì sono sotto il trentesimo posto. 
Analizzando le classifiche di Amazon che portano poi a comporre quella generale, si nota che i parmigiani prediligono i libri cartacei agli eBook: Parma è 18° fra le città italiane quanto ad acquisto di libri di carta, mentre è 22° per quanto riguarda i libri elettronici. 
Nelle categorie "libri di cucina" e "rosa" Parma è 19°, con Milano e Trieste sempre in testa, mentre balza al 17° posto per i volumi dedicati al benessere (è il risultato migliore fra le classifiche parziali). Nelle graduatorie dedicate ai libri di viaggi e a quelli di business, Parma è 21° in Italia.  


ScaricaLe classifiche di Amazon con le posizioni di Parma


La top ten nel comunicato di Amazon diffuso dall'agenzia Ansa: 

Milano si conferma la città più appassionata alla lettura per numero di libri e eBook acquistati procapite, ma è tallonata dal Triveneto al completo: Trieste conquista la seconda posizione (lo scorso anno era quarta), mentre Trento scivola dal secondo al terzo posto. I padovani, "gran dottori", si fermano ai piedi del podio e la loro città è seguita nella classifica da un altro centro di grande importanza culturale, Firenze. Da segnalare che la capitale guadagna un posto, attestandosi al nono, mentre, delle altre grandi città del Belpaese, Torino risulta 12/a, Genova 14/a, Napoli 38/a e Palermo 41/a.
Questa la classifica generale della Top 10 in cui vengono acquistati più libri pro capite: 1. Milano; 2. Trieste; 3. Trento; 4. Padova; 5. Firenze; 6. Bergamo; 7. Bologna; 8. Cagliari; 9. Roma; 10. Udine.
Guardando i dati più da vicino, Milano si aggiudica il primo posto sia nella classifica eBook sia in quella dei libri stampati, coerentemente con la classifica generale. Per quanto riguarda l’amore per l’inchiostro elettronico, il podio rimane invariato, seguito dal quarto posto conquistato questa volta da Cagliari, ed entrano a far parte della top ten due nuove città, Monza (8/o posto) e Genova (10/o). Roma preferisce invece i libri cartacei, sale infatti al quinto posto nella classifica della carta stampata, mentre retrocede al nono posto Trieste.
Apposite classifiche riguardano i temi: quando si parla di buone forchette e libri di cucina, Milano e Trieste mantengono le prime posizioni, mentre conquista il terzo posto Firenze, capitale della bistecca fiorentina e del buon vino. Roma esce dalla top ten, mentre sale all’ottavo posto Modena, altra città italiana nota per i prodotti tipici e la cucina emiliana.
Milano perde il primato per i libri di fantascienza, rimpiazzata da Trieste che dopo il secondo posto dell’anno scorso sorpassa la capitale milanese, che scende di un gradino sul podio. Sorprendente il terzo posto di Monza, assente dalla classifica generale ma amante del genere fantascientifico. Bologna balza al secondo posto per quanto concerne i volumi di self-help e quelli dedicati al benessere di corpo e mente, e anche Genova recupera terreno posizionandosi al quarto posto. Seguono Firenze, Modena e la lombarda Bergamo, mentre la Capitale esce dalla top ten.
Dando uno sguardo al resto della classifica scopriamo anche che le città considerate più romantiche nell’immaginario collettivo, come Venezia e Firenze, non compaiono nella lista delle città che più acquistano e leggono romanzi rosa. Rimangono in testa Milano e Trieste, seguite dalle meno scontate Monza, Novara e Piacenza. Compare in questa classifica anche Ferrara, 7 nella classifica delle città più romantiche.
Se si parla di libri sul business torna in vetta Milano, considerata a ben vedere il centro economico del Paese. A seguire Firenze e Trieste, inseguite nuovamente da Cagliari, che si attesta al quarto. Al quinto posto troviamo invece una new entry, la friulana Udine, seguita da un’altra città del nord-est, Padova. Chiudono la top ten due città del Trentino Alto Adige, Trento e Bolzano.
Amazon.it rivela infine le preferenze per quanto riguarda i libri di viaggi e turismo. Se le città in prima fila rimangono invariate (Milano, Firenze e Trieste), compaiono invece nella top ten tre città venete, Padova, Vicenza e Verona, rispettivamente al 5/o, 7/o e 9/o posto. Un nord-est che ama quindi viaggiare e scoprire. Chiude la classifica una nuova entrata, Torino, che si aggiudica così una presenza nella nuova classifica delle città più letterarie. 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Libri

    06 Giugno @ 16.12

    L'articolo dice anche dell'altro e cioè che i parmigiani sono al 21° posto della classifica nazionale. Insomma delle capre rispetto a città culturalmente più avanti.

    Rispondi

  • Nocciolina

    06 Giugno @ 11.23

    diciamo che gli ebook costano un botto spesso e volentieri!

    Rispondi

  • salamandra

    06 Giugno @ 09.02

    Diciamo che secondo amazon i parmigiani prediligono *acquistare* i libri cartacei. Perché di gente che scarica ce ne è tanta!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up