-1°

14°

EVENTO

Riaperta la Palatina dopo 18 mesi «Lavoro di squadra»

La direttrice Magrini: «Si realizza un sogno, grazie alle sinergie tra pubblico e privato»

Biblioteca Palatina

Biblioteca Palatina

0

C’erano circa ventimila muti spettatori ad assistere alla riconsegna della biblioteca Palatina alla città. Immobili, ordinatamente disposti sugli scaffali del salone intitolato a Maria Luigia, hanno atteso per diciotto lunghi mesi quel momento e finalmente, ieri, hanno potuto assistere alla nuova «invasione» di amici, studenti e lettori.Perché in fondo sono stati loro i protagonisti della festa: i volumi antichi di secoli, custodi di una parte del patrimonio culturale della città, che dall’ottobre del 2012 erano stati isolati, per ragioni di sicurezza, a seguito del cortocircuito che aveva interessato la Galleria Petitot.
A chiarire da subito la situazione - con un sorriso largo di emozione che ha contagiato tutti i presenti - ci ha pensato la direttrice della Palatina, Sabina Magrini: «Si dice che nessun uomo sia un’isola – ha introdotto -. Bene, possiamo dire che nemmeno luoghi come questo lo siano, perché se oggi raggiungiamo un così entusiasmante traguardo è perché abbiamo camminato insieme: istituzioni, privati cittadini, associazioni, enti. Il mio grazie, ancora una volta, va a tutti voi».
Seduti in prima fila, durante la cerimonia di ieri mattina, c’eranole autorità, i rappresentanti delle istituzioni e, tutt’intorno, i tanti cittadini che, in un modo o nell’altro, hanno contribuito alla concretizzazione di quello che la Magrini ha definito «un sogno che si realizza dopo un anno e mezzo». Nel pomeriggio, poi, le porte della biblioteca si sono aperte per accogliere gli utenti, i quali sono finalmente tornati a popolare gli spazi di lettura e studio a cui avevano dovuto rinunciare nel 2012. A coccolare i presenti, prima ancora delle parole piene di gratitudine della direttrice, ci hanno pensato la chitarra e la voce di Flaco Biondini, in un’emozionante esibizione a cavallo fra musica e letteratura. «Oggi festeggiamo un lavoro di squadra che deve renderci davvero fieri – ha poi aggiunto la Magrini -. Pubblico e privato hanno dimostrato di sapere lavorare insieme e di saperlo fare bene: abbiamo raggiunto risultati unici, insperati, abbiamo creato un precedente. Ora non mi resta che invitare tutti i cittadini a riappropriarsi di questo luogo».
A portare i saluti del ministro della Cultura, Dario Franceschini, ci ha pensato Rossana Rummo, direttore generale per le Biblioteche, gli istituti culturali e il diritto d’autore (impossibilitata a partecipare Carla Di Francesco, direttore regionale per i Beni culturali e paesaggistici). «La biblioteca rappresenta il codice identitario di una comunità – ha sottolineato la Rummo -. Questo è un esempio virtuoso». Insieme ai rappresentanti di tutte le associazioni e istituzioni che hanno contribuito alla riapertura della Palatina, erano presenti anche l’assessore provinciale alla Cultura (e futuro parlamentare) Giuseppe Romanini, che ha definito quello di ieri «un momento significativo per la città, come per il suo patrimonio storico e culturale», e l’assessore comunale con delega alla Cultura, Laura Maria Ferraris, che, arrivata al termine della cerimonia, ha commentato: «Questo è il risultato di uno sforzo corale, che non era per nulla scontato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia