18°

Arte-Cultura

"La Parmigiana" romanzo e film

"La Parmigiana" romanzo e film
0

Negli anni Sessanta ebbe un grande successo un romanzo inserito nel filone narrativo di casa nostra: La Parmigiana della scrittrice Bruna Piatti (all’anagrafe Bruna Avanzini vedova Piatti), nata a Savona nel 1910 e morta a Fidenza nel 1979.
A trent'anni dalla scomparsa ci pare giusto ricordarla, anche perché il suo principale romanzo è oggi forse un po' dimenticato, ma a una rilettura conserva ancora freschezza e vivacità di stile. La Piatti esordì con un volume, scritto a quattro mani con l’amica Angela Maria Aimi, «Donne di Parma - arte, grazia, bellezza di ieri e di oggi» (Parma, Fresching, 1951), iniziando così a sviluppare la sua attenzione verso il mondo femminile in genere e in particolare quello parmigiano.
Come ha sottolineato Giancarlo Capacchi, il ritratto della femminilità parmigiana che ne usciva, pur gentile e tutto sommato abbastanza credibile, è però piuttosto romantico, intessuto un po' di maniera parmigianinesca e un po' di melodramma verdiano, secondo un filo conduttore fatto di eleganza e bellezza pronte a dar vita sia a pastorellerie arcadiche, sia a foschi drammi; Carlo Falvella nella prefazione parla di «un valzer velato da un nero ventaglio e una canzone a tamburo su fuochi di barricate». Il libro che diede la fama alla Piatti si inserisce invece nel più moderno ambiente degli anni Sessanta, di cui ancor oggi può evocare suggestivamente l’atmosfera: uscito nel 1962 per i tipi della Longanesi, «La Parmigiana» fu un grande successo letterario, tanto che nel 1963 ne fu tratto l’omonimo film, molto apprezzato dal pubblico, in cui, sotto la regia di Antonio  Pietrangeli (sceneggiatura di Ettore Scola, Ruggero Maccari e della stessa Piatti), recitarono Catherine Spaak, nei panni della protagonista, Lando Buzzanca, Nino Manfredi, Salvo Randone, con la partecipazione di alcuni attori parmigiani, fra i quali ricordiamo Francesco Barilli e Pupa Ghisolfi.
«La Parmigiana» è il ritratto dolce-amaro di una specie di lolita anni Sessanta, che fa girare la testa agli uomini, e passa tra varie esperienze, tra amori ed errori, pagando di persona. Dora, che abita in una canonica con lo zio prete, seduce un seminarista in vacanza e fugge con lui a Rimini, dove, trovandosi presto sola e senza denaro, accetta le proposte dell’albergatore.
 Conosciuto Nino, un giovane spostato, che sogna di vivere con la pubblicità, va a vivere con lui a Roma. Quando viene arrestato per truffa, Dora torna a Parma, dove viene ospitata da una coppia di amici; tuttavia non cede alle profferte dell’uomo ormai anziano, poi si fidanza con un questurino. Stanca anche di lui, lo pianta, per tornare a Roma a cercare Nino. Ma la attende un’amara delusione, perché lo trova accasato con una donna matura che lo sostiene economicamente. Dopo un penoso addio, a Dora non resta che il marciapiede.
La Piatti continuò a coltivare il filone narrativo di argomento femminile, anche scrivendo racconti e novelle per le riviste «Annabella» e «Marie Claire»; pubblicò un secondo romanzo, «La Venere e il Begriffo, che però non riscosse il successo del primo. Morì improvvisamente per attacco cardiaco, mentre stava preparando un terzo romanzo dal titolo provvisorio «Lo scandalo per bene».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano

1commento

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

12commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

assemblea

Ordine commercialisti: approvato il bilancio (positivo)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

Mistero

Giallo a Londra: 18enne trovata morta nel suo appartamento

egitto

Il portavoce di al-Sisi: "Col Papa non si è parlato di Regeni"

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento