Arte-Cultura

Aldo Busi fa il botto con Trilussa. E conquista la platea del Due

Aldo Busi fa il botto con Trilussa. E conquista la platea del Due
0

di Laura Ugolotti

Aldo Busi scalda e seduce il Teatro Due, e lo fa con il suo stile, ironico e irriverente, che si palesa fin dall’entrata in scena («Buonasera popolo di santi, navigatori e utilizzatori finali», esordisce Busi), e che poco alla volta conquista anche gli spettatori più timidi.
Il sesso, l’erotismo e le donne sono i protagonisti di uno spettacolo - inizialmente previsto nella suggestiva cornice del Cortile  del Guazzatoio, in Pilotta, ma poi spostato per la minaccia  del maltempo - che celebra due grandi autori del Novecento.
«Questa sera - ha spiegato Busi - vorrei fare un omaggio ad uno dei poeti più importanti della modernità, insieme a Leopardi. Un poeta relegato in una categoria, quella dei crepuscolari, che non gli appartiene; un poeta autoironico e anticlericale, che racconta l’erotismo e forse per questo è stato emarginato dai libri scolastici. Il suo nome è Guido Gozzano».
Lo scrittore di Montichiari omaggia il poeta piemontese leggendo molte delle sue poesie, che parlano di donne, di sesso e sono un modo per raccontare ed interpretare il Novecento così come il nostro tempo.
«Quando si parla di donne in letteratura - spiega - non manca mai un velo di misoginia, come se fosse un elemento irrinunciabile».
Busi legge e interpreta con il suo stile inconfondibile «Elogio degli amori ancillari» e «Il commesso farmacista» e «Cocotte», omaggi a Gozzano ma anche alle figure femminili che il poeta ha descritto.
 E di donne, o meglio di una donna, la Vispa Teresa, racconta anche Trilussa; una versione allungata rispetto all’originale dal titolo «La farfalletta», versi composti da Luigi Salier nell’800 per una principessina di Savoia-Carignano e che Trilussa rivisitò in chiave erotica nel 1917 per l’attrice Dina Galli.
Busi recita «La vispa Teresa» con grande ironia e bravura, tanto da strappare lunghi applausi finali.
Nel congedarsi dal pubblico strappa un’ultima risata, citando uno dei suoi libri: «Ogni volta per me è un privilegio essere qui - dice -. Io e Parma ormai siamo come culo e camicia, purtroppo soprattutto camicia».
Alla fine dello spettacolo, anteprima assoluta per il Parma Poesia festival 2009, a tutte le donne è stato donato, dal Gruppo fioristi di Parma e Provincia aderenti a Confcommercio, un fiore insieme ad una poesia, come ricordo della serata.
E come ricordo di una bellissima e  perfettamente riuscita edizione del Parma Poesia Festival, che sarà  davvero difficile dimenticare.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ucciso da forma di parmigiano: condannato produttore "spazzolatrice"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

pazzo mondo

Venezia: si lancia con il surf da Ponte degli Scalzi

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)