-4°

Arte-Cultura

Aldo Busi fa il botto con Trilussa. E conquista la platea del Due

Aldo Busi fa il botto con Trilussa. E conquista la platea del Due
0

di Laura Ugolotti

Aldo Busi scalda e seduce il Teatro Due, e lo fa con il suo stile, ironico e irriverente, che si palesa fin dall’entrata in scena («Buonasera popolo di santi, navigatori e utilizzatori finali», esordisce Busi), e che poco alla volta conquista anche gli spettatori più timidi.
Il sesso, l’erotismo e le donne sono i protagonisti di uno spettacolo - inizialmente previsto nella suggestiva cornice del Cortile  del Guazzatoio, in Pilotta, ma poi spostato per la minaccia  del maltempo - che celebra due grandi autori del Novecento.
«Questa sera - ha spiegato Busi - vorrei fare un omaggio ad uno dei poeti più importanti della modernità, insieme a Leopardi. Un poeta relegato in una categoria, quella dei crepuscolari, che non gli appartiene; un poeta autoironico e anticlericale, che racconta l’erotismo e forse per questo è stato emarginato dai libri scolastici. Il suo nome è Guido Gozzano».
Lo scrittore di Montichiari omaggia il poeta piemontese leggendo molte delle sue poesie, che parlano di donne, di sesso e sono un modo per raccontare ed interpretare il Novecento così come il nostro tempo.
«Quando si parla di donne in letteratura - spiega - non manca mai un velo di misoginia, come se fosse un elemento irrinunciabile».
Busi legge e interpreta con il suo stile inconfondibile «Elogio degli amori ancillari» e «Il commesso farmacista» e «Cocotte», omaggi a Gozzano ma anche alle figure femminili che il poeta ha descritto.
 E di donne, o meglio di una donna, la Vispa Teresa, racconta anche Trilussa; una versione allungata rispetto all’originale dal titolo «La farfalletta», versi composti da Luigi Salier nell’800 per una principessina di Savoia-Carignano e che Trilussa rivisitò in chiave erotica nel 1917 per l’attrice Dina Galli.
Busi recita «La vispa Teresa» con grande ironia e bravura, tanto da strappare lunghi applausi finali.
Nel congedarsi dal pubblico strappa un’ultima risata, citando uno dei suoi libri: «Ogni volta per me è un privilegio essere qui - dice -. Io e Parma ormai siamo come culo e camicia, purtroppo soprattutto camicia».
Alla fine dello spettacolo, anteprima assoluta per il Parma Poesia festival 2009, a tutte le donne è stato donato, dal Gruppo fioristi di Parma e Provincia aderenti a Confcommercio, un fiore insieme ad una poesia, come ricordo della serata.
E come ricordo di una bellissima e  perfettamente riuscita edizione del Parma Poesia Festival, che sarà  davvero difficile dimenticare.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video