Arte-Cultura

Aldo Busi fa il botto con Trilussa. E conquista la platea del Due

Aldo Busi fa il botto con Trilussa. E conquista la platea del Due
Ricevi gratis le news
0

di Laura Ugolotti

Aldo Busi scalda e seduce il Teatro Due, e lo fa con il suo stile, ironico e irriverente, che si palesa fin dall’entrata in scena («Buonasera popolo di santi, navigatori e utilizzatori finali», esordisce Busi), e che poco alla volta conquista anche gli spettatori più timidi.
Il sesso, l’erotismo e le donne sono i protagonisti di uno spettacolo - inizialmente previsto nella suggestiva cornice del Cortile  del Guazzatoio, in Pilotta, ma poi spostato per la minaccia  del maltempo - che celebra due grandi autori del Novecento.
«Questa sera - ha spiegato Busi - vorrei fare un omaggio ad uno dei poeti più importanti della modernità, insieme a Leopardi. Un poeta relegato in una categoria, quella dei crepuscolari, che non gli appartiene; un poeta autoironico e anticlericale, che racconta l’erotismo e forse per questo è stato emarginato dai libri scolastici. Il suo nome è Guido Gozzano».
Lo scrittore di Montichiari omaggia il poeta piemontese leggendo molte delle sue poesie, che parlano di donne, di sesso e sono un modo per raccontare ed interpretare il Novecento così come il nostro tempo.
«Quando si parla di donne in letteratura - spiega - non manca mai un velo di misoginia, come se fosse un elemento irrinunciabile».
Busi legge e interpreta con il suo stile inconfondibile «Elogio degli amori ancillari» e «Il commesso farmacista» e «Cocotte», omaggi a Gozzano ma anche alle figure femminili che il poeta ha descritto.
 E di donne, o meglio di una donna, la Vispa Teresa, racconta anche Trilussa; una versione allungata rispetto all’originale dal titolo «La farfalletta», versi composti da Luigi Salier nell’800 per una principessina di Savoia-Carignano e che Trilussa rivisitò in chiave erotica nel 1917 per l’attrice Dina Galli.
Busi recita «La vispa Teresa» con grande ironia e bravura, tanto da strappare lunghi applausi finali.
Nel congedarsi dal pubblico strappa un’ultima risata, citando uno dei suoi libri: «Ogni volta per me è un privilegio essere qui - dice -. Io e Parma ormai siamo come culo e camicia, purtroppo soprattutto camicia».
Alla fine dello spettacolo, anteprima assoluta per il Parma Poesia festival 2009, a tutte le donne è stato donato, dal Gruppo fioristi di Parma e Provincia aderenti a Confcommercio, un fiore insieme ad una poesia, come ricordo della serata.
E come ricordo di una bellissima e  perfettamente riuscita edizione del Parma Poesia Festival, che sarà  davvero difficile dimenticare.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande