Libri

"Combatto per il femminismo"

Parla Erica Jong, ospite alla Milanesiana. Bompiani ripropone il suo romanzo cult "Paura di volare"

"Combatto per il femminismo"

Erica Jong

0

«Il femminismo è come la democrazia, non è un stato naturale, ma ideale: se smetti di combattere scompare» dice Erica Jong, autrice del romanzo cult «Paura di volare» che, a 41 anni dalla pubblicazione, torna in libreria in una nuova edizione per Bompiani.
Se nel 1973 il libro creò scandalo per la franchezza con cui affrontava il tema del desiderio femminile oggi il posto di Isadora Wing - la 29enne poetessa eroina disinibita ed esplicita del romanzo di riferimento di più di una generazione - è stato preso da Anastasia Steele, la sottomessa protagonista della trilogia di «50 sfumature». E non è - dice Jong - un buon segno: «Anastasia è un’universitaria che rinuncia alla libertà in cambio di auto e pc, nuovi firmando un contratto di sottomissione, insomma, niente di nuovo sotto il cielo e mi sorprende che lo si pensi. Inoltre - aggiunge questa bella settantenne di turchese vestita, stasera ospite della rassegna La Milanesiana - lo stile letterario della trilogia è davvero esecrabile».
Un romanzo come quello di E. L. James è un ulteriore segno che, dai tempi della pubblicazione di «Paura di volare», «le cose non sono cambiate abbastanza per le donne: oggi ci sono gli stessi conflitti di allora».
Nel 1973, quando venne pubblicato il libro, «ogni giorno ricevevo recensioni negative e critiche feroci, c’erano discussioni e polemiche e, anche se Henry Miller si schierò dalla mia parte, vivevo in uno stato di grande confusione: all’improvviso - ricorda ridacchiando - ero passata da giovane intellettuale a puttana felice». Se le avventure di Isadora sono state interpretate come un manifesto femminista, per la sua autrice sono piuttosto un «manifesto della passione».
«Ero convinta che, come donne, dovessimo scrivere onestamente come gli uomini, era finita la censura ed era importante - sottolinea - potersi esprimere liberamente, come facevano gli autori che divoravo, da Roth a Updike».
Il cammino per la libertà delle donne però è ancora lungo: «non siamo nemmeno a metà dell’opera, dobbiamo ancora combattere per il controllo del nostro corpo, come dimostra la recente e terribile sentenza della corte suprema, che ha accolto il ricorso della catena di negozi “Hobby Lobby”, che ha invocato l’obiezione di coscienza per motivi religiosi per non fornire ai suoi dipendenti contraccettivi gratuiti o la pillola del giorno dopo, come invece previsto dall’Obamacare».
Se la lotta è dura, Jong vuole che le militanti siano ben attrezzate: finita la stesura della sceneggiatura, è partita la ricerca del regista della versione cinematografica di «Paura di volar», che avrà anche una sorta di sequel, intitolato «Paura di morire».
«Isadora non sarà il personaggio principale, ma un’amica della protagonista, una donna di sessant’anni che fa i conti con la mortalità e cerca nel sesso - anticipa l’autrice - la chiave per riprendere il controllo della sua vita, scoprendo però che non è affatto facile».
Così come non lo era per la giovane Isadora, stretta tra piacere e sensi di colpa, tra voglia e paura di volare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Incidente a Collecchio

Incidente a Collecchio

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

3commenti

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

SOCIETA'

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

12commenti

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)