23°

Arte-Cultura

La poesia è servita. In tavola

La poesia è servita. In tavola
0

di Stefania Provinciali

La «Grande tavola», di William Xerra, entrata a far parte delle collezioni del Centro Studi e Archivio della Comunicazione grazie alla generosa donazione dell’artista, è in mostra al Salone delle Scuderie in Pilotta, esposizione legata alla 5ª edizione del ParmaPoesia Festival. L’opera, ormai «storica», è testimonianza visiva di una significativa operazione condotta dall’autore dall’8 al 14 ottobre del 1990, durante la settimana dell’VIII Festival Milanopoesia, nello spazio Ansaldo del capoluogo lombardo. In questo contesto Xerra, si è comportato come un attento regista dell’evento, mettendo a disposizione dei partecipanti al Festival il «proprio spazio pittorico». Sulla Grande tavola, lunga poco più di otto metri e composta da otto pannelli di compensato, rivestiti di tempera murale bianca, intervengono, per tutto lo svolgimento della manifestazione poeti, artisti, critici e filosofi.
L’elenco dei partecipanti è lungo, una sessantina circa; alcuni contributi sono riconoscibili, altri «indecifrabili», altri ancora celati sotto la parziale copertura dell’intervento, che Xerra realizza come atto conclusivo. Pongono la propria firma e lasciano una testimonianza visiva o verbale, tra gli altri, Francesco Leonetti, Milli Graffi, Joe Jones, Giovanni Anceschi, A. R. Penk, Corrado Costa, Gillo Dorfles.
L’artista da parte sua con diversi interventi preserva l’intenzione progettuale che è alla base dell’opera e conclude l’evento con una parziale copertura della Grande tavola su cui appone il logo Vive, presente sulla campitura centrale nera e realizzato con la pittura rossa che lascia colare. Si delinea così quella felice testimonianza di una «possibile» continuità col passato, avviata con la comparsa della dicitura Vive.
Per Xerra non è, infatti, importante che i frammenti composti siano di un passato recente o remoto, essi sono comunque destinati a rivivere poiché collocati in un’altra dimensione temporale così da creare una sorta di straniamento, risposta al rapporto «continuità-nuovo» che ha caratterizzato la seconda metà del secolo scorso Accanto sono in mostra due disegni dello stesso, studi per il progetto dell’opera, ed una sessantina di fotografie dell’evento, in gran parte realizzate da Fabrizio Garghetti durante le serate di Milano. Poesia 90, tutti di proprietà dello Csac della Università di Parma. Il Vive aveva fatto la sua comparsa nell’attività di Xerra sulle stampe tipografiche del '72 ripetutamente sovraimpresse e quindi scartate. In seguito il logo trapassa dalla pagina stampata all’icona, e, definitivamente integrato nella sua opera, si sovrappone a immagini, parole e frammenti, trasformandosi nel leit motiv dell’opera fino all’80. La ricerca di Xerra si è quindi concentrata sulle valenze testuali del segno pittorico ed anche nei lavori dei primi anni Ottanta, dove emerge il ritorno al piacere della pittura, non viene me-
no, anzi si rafforza la presenza della scrittura e la collaborazione con i protagonisti della poesia visiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon