22°

32°

Cultura

Festival della Parola: si comincia con Parmitano

Da mercoledì agli orti di San Giovanni

Festival della Parola: si comincia con Parmitano
Ricevi gratis le news
0

La prima edizione del Festival della Parola prenderà vita a Parma da mercoledì al 20 luglio. Location dell’evento sarà la prestigiosa cornice degli Orti del complesso monumentale di San Giovanni Evangelista che, dopo tanti anni, riaprirà le sue porte e ospiterà un evento dedicato al grande pubblico.
Ideato dall’associazione Rinascimento2.0, e realizzato in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Parma, il Festival è una proposta culturale che trae le sue basi dalla potenza, dalla poliedricità, dalla suggestione e dalla bellezza della Parola come mezzo di espressione, di crescita e di condivisione. Per la sua prima edizione, il Festival proporrà cinque giornate con ospiti di livello nazionale e internazionale. Esponenti del mondo della musica, della scienza, della filosofia, della poesia, del giornalismo, dello sport saranno i protagonisti dei tredici appuntamenti in programma, undici incontri e due spettacoli. Saranno il sindaco Federico Pizzarotti e il curatore del Festival Manlio Maggio, a fare gli onori di casa mercoledì alle ore 21 agli Orti di San Giovanni per l’apertura del Festival.
Era il 16 luglio 1969 quando Apollo 11 si staccò dal suolo per portare per la prima volta l’uomo sulla luna: esattamente 45 anni dopo, l’astronauta italiano Luca Parmitano racconterà, nella prima serata del Festival della Parola, i suoi sei mesi oltre la terra e chi meglio di Tito Stagno poteva accompagnarlo in questa occasione. Nelle cinque serate di Festival, la Parola sarà protagonista insieme agli ospiti che attraverso la loro esperienza racconteranno le mille sfaccettature di questo elemento.
L’ingresso agli eventi è riservato ai tesserati dell’associazione Rinascimento2.0. Le modalità di tesseramento, che permettono la fruizione di tutti gli eventi realizzati da Rinascimento 2.0 si dividono in: Personal card 25 euro, Family card 35 euro (2 persone), Young card 15 euro (under 26), Green card gratuita (Under 18). Sarà inoltre possibile acquistare una Daily card per il festival al costo di 10 euro.


Il programma

Mercoledì 16 luglio
Ore 21
Inaugurazione con il sindaco Federico Pizzarotti e il curatore del Festival della Parola Manlio Maggio.
Ore 21.15
Luca Parmitano e Tito Stagno

Giovedì 17 luglio
Ore 18
Mario Furlan e Giorgio Terziani
La parola come forma di persuasione
Ore 19:30
Nicolai Lilin e Moni Ovadia
Conduce Paolo Ferrandi.
Parole: guerra, ricordo, futuro
Ore 21
Guido Barilla e Luca Ponzi
Parole da mangiare

Venerdì 18 luglio
Ore 18
Mogol e Alberto Batisti
Conduce Gabriella Mancini:
Quando la parola diventa musica
Ore 19,30
Carlo Annese e Viviana Mazza
Usate le parole e non le armi
Ore 21
Umberto Galimberti e Giacomo Rizzolatti. Conduce Michelina Borsari. Daimon, specchio, straniero

Sabato 19 luglio
Ore 18
Carlotta Ferlito e Chiara Seronelli
Twitto quindi sono. Vincere in 140 caratteri
Ore 19,30
Lia Celi e Luca Bottura
Libertà di satira, libertà di pensiero
Ore 21,30
Andrea Scanzi
Gaber se fosse Gaber

Domenica 20 luglio
Ore 18
Guido Conti e Roberto Napoletano
Viaggio in Italia
Ore 19,30
Attilio Bolzoni e Pierluigi Senatore
Parole d'onore: il paradosso mafioso
Ore 21,30
Mariangela Gualtieri
Le giovani parole

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti