22°

32°

Arte-Cultura

La carne, il sacrificio: omaggio mistico a Simone Weil

La carne, il sacrificio: omaggio mistico a Simone Weil
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali
A cento anni dalla nascita di Simone Weil, la 53° Biennale di Venezia dedica alla filosofa francese, attraverso un evento collaterale, un omaggio attraverso la «voce» di ventisette artiste italiane che già hanno partecipato ad una o più edizioni della Biennale, dal 1948 al 2005. Tra i nomi anche la parmigiana Marilena Sassi già presente ad «Aperto86». Il progetto «Venezia salva. Omaggio a Simone Weil» (fino al 20 settembre), a cura di Vittoria Surian, riprende il titolo della tragedia incompiuta «Venezia salva» che ha come tema centrale la bellezza salvifica, «il mistero supremo», e propone ai Magazzini del Sale uno spaccato quanto mai significativo della creatività femminile italiana.
Il lavoro di Marilena Sassi, in particolare, si avvicina da sempre ai significati dell’opera della Weil attraverso l'indagine nell’essenzialità, nell’essenza della natura.  «I viaggi, in particolare l’esperienza in Australia tra gli Aborigeni, mi hanno portato a sperimentare la performance come memoria del vissuto e la fotografia come codice pittorico per annullare la differenza tra soggetto creatore e soggetto rappresentato. Un rituale che si fa forte della vita, dei suoi elementi e dei suoi colori dove il corpo non è più simbolo ma l’artista diventa soggetto per mostrarsi allo spettatore in una dimensione altra da sé» dice di sé. Filo conduttore delle opere  il cahier d’artista, a memoria dei chaiers su cui la giovane scrittrice fissava le proprie idee che Marilena Sassi ha tradotto in un prezioso volume a tecnica mista, opera unica ed originale, espressione di una adesione interiore ai significati estremi dell’esistenza, concepita attraverso tre storie. Nella prima, le origini paiono trarre riferimento nell’acqua della città, intesa come vaso trasparente in cui le forme diventano contenitore di bellezza.  La seconda esprime il sacro, la morte che lacera i veli spogliando l’anima dai sogni, fino a toccare l’esperienza della croce che ha visto Marilena Sassi esprimersi in significative performance, nel recente passato, attraverso l’intervento della fotografia e di cromatismi intensi, legati alla gestualità del corpo.
La terza storia rappresenta l’amore delle origini, la creazione, il sacrificio dell’agnello «oratorio tragico dell’antico teatro » della creazione umana, nel desiderio di un bene assoluto come fondo dell’essere. Sono coinvolte nel progetto anche Carol Rama, Maria Lai, Lidia Puglioli, Mirella Bentivoglio, Carla Accardi, Sara Campesan, Ida Barbarigo, Anna Torelli, Valentina Berardinone, Elisa Montessori, Gabriella Benedini, Giosetta Fioroni, Lucia Marcucci, Irma Blank, Renata Boero, Amalia Del Ponte, Cloti Ricciardi, Fausta Squatriti, Chiara Diamantini, Paola Gandolfi, Lucilla Catania, Maria Bernardone, Liliana Moro, Monica Bonvicini, Sara Rossi, Lara Favaretto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

turku

Finlandia, c'è anche un'italiana tra i feriti a colpi di coltello. La Polizia: "E' terrorismo"

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti