-0°

12°

L'intervista

Laura Ferraris: "Ecco il progetto per il futuro del Regio"

Due le linee: sperimentare e aprire ad altri soggetti. Entro metà settembre il bando

Laura Ferraris: "Ecco il progetto per il futuro del Regio"

Laura Ferraris

Ricevi gratis le news
13

Il Regio che verrà dovrà essere, da un lato, aperto a innovazioni e sperimentazioni sul versante artistico, dall'altro aggregante portando al suo interno, magari come soci benemeriti, Istituto Nazionale degli Studi Verdiani, Conservatorio Boito, Università degli Studi di Parma.
Alla fine della settimana “horribilis” per il Tempio del Melodramma (sono di mercoledì le doppie dimissioni dell'amministratore esecutivo Carlo Fontana e del direttore artistico Paolo Arcà, che comunque resteranno fino a fine anno) l'assessore alla Cultura del Comune di Parma, socio unico della Fondazione Teatro Regio, apre il carnet: «Sono stanca di sentirmi dire che non abbiamo un progetto culturale per il Regio. L'abbiamo, eccome. Stiamo lavorando per mettere a punto le modalità del bando con cui individuare la nuova figura a capo del teatro». Alea iacta est, il dato è tratto. Il fiume Rubicone è lì di fronte.

L'intervista sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • DAVIDE

    21 Luglio @ 11.39

    Mi aggancio anch'io a tutti questi commenti (soprattutto quello di @Caterina). Abbiamo sino ad oggi tenuto Fontana e Arcà che appena hanno sentito puzza di bruciato se ne sono andati (d'altronde come dargli torto: "va dove ti porta il...denaro"). Possiamo tentare, cara e graziosa sig.na Ferraris, di proporre ancora opere innovative come "Il naso" di due anni fa dove dopo 20 minuti di ... opera erano rimaste in teatro 45 persone. Vogliamo allestire nuove opere a costi ridotti ? Abbiamo bravi ragazzi al Conservatorio e vecchi allestimenti impolverati nei magazzini del Regio. Proviamo ad utilizzarli ambedue e vediamo cosa succede. Ed evitiamo di "sperimentare": non è il momento e soprattutto il luogo (Parma non è la Germania dove riescono a "bere" di tutto !)

    Rispondi

  • Oberto

    21 Luglio @ 09.53

    come mi mancano i vecchi tempi in cui c'era il magna magna per tutta Parma, e al regio vedevi della roba che diciamocelo francamente era abbastanza da battaglia ( poi in extremis ci si salvava grazie al coro e chiamando all'ultimo momento Nucci)

    Rispondi

  • RENZ

    20 Luglio @ 15.29

    R E N Z

    Dice la (veramente graziosa) Ferraris: "(il progetto x il Regio...) L'abbiamo, eccome. Stiamo lavorando per mettere a punto le modalità del bando con cui individuare la nuova figura a capo del teatro" ...C'è bisogno di commenti?

    Rispondi

  • Giuseppe

    20 Luglio @ 14.47

    Ma perché è capitata a Parma una mente così? Ma perché ciò che sarebbe giudicato immondo all'Operà di Parigi, alla Scala di Milano, all'Arena di Verona, al San Carlo di Napoli, a Mosca, Salisburgo e a San Pietroburgo, qui passa per "sperimentazione", e "progetto"? Una volta che il Regio non può più essere all'apice della produzione verdiana, una volta liquidata la sua orchestra (già fatto) e il suo coro (in progress) il Regio è morto, cadavere, sepolto. Trasformare il Regio in sala polivalente per i cittadini di Parma e non in "Marchio verdiano" da esportare in tutto il mondo è un progetto folle, è un tradimento della storia di Parma, un tradimento della sua immagine e dimostra tutta la pochezza di questo pensiero. Chi mai investirebbe in un Regio che non sa nemmeno allestire un'opera degna di questo nome, che non sa entrare nel cartellone di una qualsiasi città europea? Che ce ne facciamo di un Regio ridotto a contenitore buono per tutte le occasioni, con quel che ci costa? Incredibile!

    Rispondi

  • gian luca

    20 Luglio @ 13.20

    Complimenti all'assessore per le ottime e innovative idee apllicabilissime ad un teatro parrocchiale ma forse un filo inadatte ad un teatro lirico forse decaduto ma con un blasone come è il Regio... competenza ottima per la gestione di un teatrino parrocchiale. Vorrei chiedere al sindaco se non ritenga utile un confronto con i veri fruitori del teatro cioe' quelli che lo frequentano , ma temo che i veri appassionati non siano in rete e il sindaco oltre quello non va , sarei curioso di vedere un incontro con i loggionisti , se sa cosa sono...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

maltempo

Vetroghiaccio e rami rotti: Massese bloccata nel Tizzanese

Ancora treni bloccati sulla Pontremolese: bus sostitutivi

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

8commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

GERUSALEMME

Muro contro muro Macron-Netanyahu Video

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS