Rassegna

Più di mille persone al Festival della Parola

Più di mille persone al Festival della Parola

Il pubblico del Festival della Parola

1

Comunicato stampa 

Sono state cinque giornate intense e partecipate quelle della prima edizione del Festival della Parola, ospitato, grazie alla concessione dei padri benedettini e della Sovrintendenza ai beni artistici, all’interno degli Orti del Complesso Monumentale di San Giovanni a Parma dal 16 al 20 luglio. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Rinascimento 2.0, in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune di Parma, ha riscosso un grande successo: oltre 1000 persone hanno partecipato con interesse ai 13 appuntamenti del programma.
Filo conduttore degli incontri la parola che insieme agli ospiti è stata protagonista unica di queste giornate di riflessione.
Molteplici i temi trattati: il Festival è subito “decollato” il 16 luglio, anniversario della partenza dell’Apollo 11, grazie a Luca Parmitano e Tito Stagno. Si è parlato poi, nel centesimo anniversario della Prima Grande Guerra, di varie zone del mondo funestate da conflitti non sempre raccontati a dovere dall’informazione: Ucraina, Israele, Palestina, Afghanistan raccontate finalmente senza alcun filtro, dalle parole di Nicolai Lilin, Moni Ovadia, (“mediati” da Paolo Ferrandi) e Carlo Annese. Nel ricordo della figura di Paolo Borsellino, Attilio Bolzoni e Pierluigi Senatore hanno descritto la mafia 2.0, presenza ingombrante anche nel Nord Italia. Di alimentazione, crisi e valori identitari si è a lungo dialogato insieme a Guido Barilla e Luca Ponzi. Parole piene di positività quelle pronunciate da Mario Furlan e Giorgio Terziani, così come quelle in “140 caratteri” di Carlotta Ferlito, “raccontata” da Chiara Seronelli. Parole dissacranti e “politicamente scorrette” quelle regalate ai divertiti spettatori da Lia Celi e Luca Bottura. Un viaggio all’interno dell’Italia che cerca un riscatto quello raccontato da Roberto Napoletano, insieme allo scrittore Guido Conti. Gabriella Mancini ci ha aiutato a scoprire “Quando la parola diventa musica”, con Alberto Batisti e il grandissimo Mogol. Applauditissimo l’incontro-scontro filosofia-scienza andato in scena tra i protagonisti Umberto Galimberti e Giacomo Rizzolatti, introdotti e accompagnati dalla maestria di Michelina Borsari.
Due gli spettacoli inseriti nelle serate finali del Festival della Parola: in “Gaber se fosse Gaber”, Andrea Scanzi, con un’intensa e apprezzatissima interpretazione, ha ripercorso la parabola artistica del Signor G, mettendo il folto pubblico intervenuto di fronte alla sconcertante attualità dei contenuti della sua opera.
Suggestivo e ipnotizzante, poi, il magnetismo interpretativo di Mariangela Gualtieri che, con le sue “Giovani parole” ha chiuso, avvolgendola in una sorta di estasi poetica, la prima edizione del Festival della Parola.
In occasione del Festival, all’interno degli Orti di San Giovanni è stato presente il bookshop curato dalla libreria UBIK di Parma e lo stand dei Volontari di Strada d’Emergenza al Servizio del Cittadino, City Angels. Stralvè ha curato lo spazio ristoro e Ikea di Parma ha messo a disposizione parte del materiale tecnico.
Il Festival della Parola è stato realizzato dall’Associazione Rinascimento 2.0 in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma e sostenuto da Opem S.p.A (main sponsor) e da Agenzia Coscelli & Fornaciari Reale Mutua Assicurazioni, Banca Passadore, NetProject e Sinapsi Group.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • SILENZIOSO

    21 Luglio @ 19.27

    A proposito di cultura, di cultura staccata dalla politica e di trasparenza amministrativa. Mi chiedo cosa c'entri Scanzi con la cultura, e - ammesso che c'entri qualcosa - dov'è lo stacco dalla politica così tanto sbandierato dalla Ferraris e da Twittarotti visto che Scanzi è il portavoce del M5S dal pulpito del Fatto Quotidiano (senza alcuna malizia sul...Fatto). E a proposito di trasparenza, quant'è costata al Comune questa opportunità offerta al giornalista amico ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ucciso da forma di parmigiano: condannato produttore "spazzolatrice"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

16 dicembre

Valter Mainetti professore ad honorem dell'Università di Parma

Il conferimento alle ore 11 nell’Aula Magna dell’Ateneo

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

pazzo mondo

Venezia: si lancia con il surf da Ponte degli Scalzi

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)