Monchio

L'eterna primavera nei murales della Mezzadri

Gli abitanti del bosco e del cielo dipinti sulle pareti esterne della casa di Lugagnano Inferiore

L'eterna primavera nei murales della Mezzadri
0

Ha dipinto per due mesi insieme alla natura: pennellava lei sui muri della sua casa e intanto tutt’intorno pennellava la primavera, colorando di verde i campi e i boschi. Ma non è all’estate imminente che Manuela Mezzadri pensava, mentre dava vita ai suoi murales: «L’inverno qui in montagna è così spoglio: volevo qualcosa che rimanesse e che potesse illuminarlo - confida -. Volevo combattere il grigiore». Ispirazione «rubata» dal Trentino. Detto fatto. Tra maggio e giugno si è messa d’impegno e ha ricoperto una parete esterna della sua casa di Lugagnano Inferiore con le immagini degli abitanti del bosco (o del cielo): cervi, caprioli, lepri, cinghiali, l’aquila e il lupo. «All’inizio avevo pensato di dipingere dei fiori - ricorda -: è stato mio marito a suggerirmi l’idea degli animali». Il tributo a lui non manca: sopra l’ingresso Manuela ha scritto «Ca d’Marino». «Cacciatore, e con un grande rispetto per la natura», ci tiene a sottolineare. Del resto molte delle creature rappresentate non sono cacciabili nel modo più assoluto. E così in questa grande rappresentazione del bosco, non poteva mancare la figura umana: un’immagine romantica, però, al tramonto. Il fucile riposto, la mano allungata verso la testa del cane fedele. «Il muso è quello della nostra Lady. Mi sono ispirata a fotografie trovate su internet, poi ho modificato, riadattato e ambientato i soggetti». Non è stata un’impresa semplice: «Ho rifatto le figure diverse volte: mio marito le osservava e mi diceva che, no, non era ancora quella la vera espressione dell’animale. Ho lavorato contro il vento, la pioggia e il sole che mi asciugava i colori aperti, ma alla fine ce l’ho fatta».
Oggi Manuela è soddisfatta: sorride se le si fa notare che quelle immagini ricordano molto il mondo dei cartoni animati. Sorride perché è un mondo che le sarebbe piaciuto conoscere, fare la vignettista era uno dei suoi grandi sogni: «Da ragazza abitavo a Milano. Finite le medie avrei voluto fare le Belle Arti di Brera, ma ho perso mio padre a 13 anni e mia madre ha preferito iscrivermi a ragioneria: era uno sbocco più sicuro». Da parecchi anni Manuela vive nel Monchiese, oggi si occupa della sua casa, e quando scende in città sente il desiderio di tornarsene presto ai suoi monti. Certi posti ti entrano dentro, lei lo sa. Così come sa che le vere passioni non si spengono. Aveva già dipinto diverse stanze della sua casa: passare all’esterno è stata un'evoluzione naturale. «In realtà manca ancora un animale tipico dei nostri boschi: lo scoiattolo», osserva. E chissà che presto non metta di nuovo mano a pennello e colori per completare anche questo ultimo tassello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Incidente a Collecchio

Incidente a Collecchio

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

3commenti

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

SOCIETA'

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

12commenti

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)