10°

20°

Monchio

L'eterna primavera nei murales della Mezzadri

Gli abitanti del bosco e del cielo dipinti sulle pareti esterne della casa di Lugagnano Inferiore

L'eterna primavera nei murales della Mezzadri
0

Ha dipinto per due mesi insieme alla natura: pennellava lei sui muri della sua casa e intanto tutt’intorno pennellava la primavera, colorando di verde i campi e i boschi. Ma non è all’estate imminente che Manuela Mezzadri pensava, mentre dava vita ai suoi murales: «L’inverno qui in montagna è così spoglio: volevo qualcosa che rimanesse e che potesse illuminarlo - confida -. Volevo combattere il grigiore». Ispirazione «rubata» dal Trentino. Detto fatto. Tra maggio e giugno si è messa d’impegno e ha ricoperto una parete esterna della sua casa di Lugagnano Inferiore con le immagini degli abitanti del bosco (o del cielo): cervi, caprioli, lepri, cinghiali, l’aquila e il lupo. «All’inizio avevo pensato di dipingere dei fiori - ricorda -: è stato mio marito a suggerirmi l’idea degli animali». Il tributo a lui non manca: sopra l’ingresso Manuela ha scritto «Ca d’Marino». «Cacciatore, e con un grande rispetto per la natura», ci tiene a sottolineare. Del resto molte delle creature rappresentate non sono cacciabili nel modo più assoluto. E così in questa grande rappresentazione del bosco, non poteva mancare la figura umana: un’immagine romantica, però, al tramonto. Il fucile riposto, la mano allungata verso la testa del cane fedele. «Il muso è quello della nostra Lady. Mi sono ispirata a fotografie trovate su internet, poi ho modificato, riadattato e ambientato i soggetti». Non è stata un’impresa semplice: «Ho rifatto le figure diverse volte: mio marito le osservava e mi diceva che, no, non era ancora quella la vera espressione dell’animale. Ho lavorato contro il vento, la pioggia e il sole che mi asciugava i colori aperti, ma alla fine ce l’ho fatta».
Oggi Manuela è soddisfatta: sorride se le si fa notare che quelle immagini ricordano molto il mondo dei cartoni animati. Sorride perché è un mondo che le sarebbe piaciuto conoscere, fare la vignettista era uno dei suoi grandi sogni: «Da ragazza abitavo a Milano. Finite le medie avrei voluto fare le Belle Arti di Brera, ma ho perso mio padre a 13 anni e mia madre ha preferito iscrivermi a ragioneria: era uno sbocco più sicuro». Da parecchi anni Manuela vive nel Monchiese, oggi si occupa della sua casa, e quando scende in città sente il desiderio di tornarsene presto ai suoi monti. Certi posti ti entrano dentro, lei lo sa. Così come sa che le vere passioni non si spengono. Aveva già dipinto diverse stanze della sua casa: passare all’esterno è stata un'evoluzione naturale. «In realtà manca ancora un animale tipico dei nostri boschi: lo scoiattolo», osserva. E chissà che presto non metta di nuovo mano a pennello e colori per completare anche questo ultimo tassello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling