11°

Intervista

Egidio Bandini: "Di nuovo Candido"

Intervista al giornalista parmigiano condirettore del rinato settimanale umoristico. L'originale fu fondato da Guareschi

Egidio Bandini: "Di nuovo Candido"
Ricevi gratis le news
0

A distanza di 25 anni, più o meno, torna il «Candido»: lo storico giornale fondato da Giovannino Guareschi, Giovanni Mosca e Giaci Mondaini nell’ormai lontano 1945.
Il nuovo «Candido» vede la luce a Roma, per i tipi dell’Editoriale Pagine che già pubblica «Il Borghese», altra storica rivista, fondata da Leo Longanesi.
Direttore del «Candido» è Alessio Di Mauro, giornalista e vignettista, condirettore è Egidio Bandini, collaboratore della «Gazzetta» ma, soprattutto, guareschiano.
Egidio Bandini, da dove nasce l’idea di ripubblicare il «Candido»?
Da un incontro, direi, casuale: alla presentazione del volume di un amico genovese, in quel di Roncole, con l’editore Luciano Lucarini si è parlato proprio del «Candido» e, siccome lo stesso Lucarini cullava già da tempo il sogno di poter ripubblicare il giornale guareschiano, di comune accordo si è deciso di iniziare questa avventura, in tempi tutt’altro che facili, ma con un entusiasmo che promette, perlomeno, un impegno formidabile da parte di tutti.
«Candido» era un giornale controcorrente, che irrideva i potenti, senza risparmiare neppure quelli che, in qualche modo, avrebbero potuto essere, se non proprio alleati, almeno «vicini di casa». La collocazione del nuovo «Candido», nel panorama editoriale, qual è?
Il nuovo «Candido» è nato sull’onda del primo «Candido»: quello degli anni ’40 e ’50. Sarà, quindi, un giornale umoristico, ma allo stesso tempo serio per quanto riguarda i temi e gli argomenti trattati. Un giornale indipendente, insomma, per sua natura non di sinistra, ma neppure dichiaratamente schierato a destra come lo era, ad esempio, il «Candido» diretto da Giorgio Pisanò, che rilevò la testata dopo la morte di Guareschi nel 1968. L’obiettivo è quello di ripercorrere il cammino del giornale di Guareschi, Mosca, Mondaini, Simili, Manzoni, Minardi, Montanelli e tutti gli altri grandissimi che scrissero e disegnarono sulle pagine del «Candido». Un obiettivo ambizioso, anche perché sappiamo benissimo che questi giornalisti, disegnatori ed umoristi sono inimitabili, ma ce la stiamo mettendo tutta per non farli rimpiangere troppo.
A proposito di questo: quali sono le firme che compaiono sul nuovo «Candido»?
A parte la mia firma e quella del direttore Di Mauro, contiamo su un gruppo molto affiatato, già collaudato dalla collaborazione all’inserto satirico domenicale di «Libero»: «Libero Veleno». Sto parlando di Francesco Borgonovo, Ottavio Cappellani, Manlio Triggiani ed altri, oltre i vignettisti Leone, Panif e alle new entry come Davide Sacco. Una bella squadra che riesce, a mio parere, ad essere pungente, irridente ma, comunque, garbata e non volgare: come lo era la squadra del «Candido» di Guareschi. Abbiamo anche l’onore di ospitare, come redattore della rubrica «Le osservazioni di uno qualunque», nata addirittura sul «Bertoldo», un grande umorista: Enrico Beruschi.
E Giovannino Guareschi? Quali sono i riferimenti al grande giornalista scrittore parmigiano, in questo nuovo «Candido»?
Per scelta, appunto per evitare paragoni impossibili, non pubblichiamo né articoli, né disegni di Guareschi. Il nuovo «Candido» si limita a commentare l’attualità di molti scritti guareschiani e a prendere come esempio il modo straordinario che aveva Giovannino di fare giornalismo: coniugando l’umorismo ad una vis polemica mai volgare o insultante, ma efficacissima. Una rubrica, poi, sarà dedicata, a partire dal numero quattro del nuovo «Candido» ai film della serie «Don Camillo» come li avrebbe voluti Guareschi, con i brani delle sue sceneggiature originali, assolutamente diverse da ciò che ancora oggi vediamo sugli schermi.
Il nuovo «Candido» esce a cadenza quindicinale, per ora su abbonamento e nelle edicole del centro di Roma e Milano, ma anche a Busseto, Roncole Verdi e nel Piacentino. Da settembre sarà anche nelle edicole di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Futuro “Luigine”, inizio prossima settimana firma accordo

il caso

Futuro “Luigine”, nuovo summit con la Proges: firma nei prossimi giorni? Video

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

4commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

Maltempo

L'uragano Friederike flagella il Nord Europa: 5 morti

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova