-0°

12°

Arte-Cultura

Un inno alla vita in 80 pagine

Un inno alla vita in 80 pagine
Ricevi gratis le news
1

Si intitola «La differenza sta nella vita» l’ultimo libro di Daniela Bonati, che dopo «Ci penso... e mi ricordo di vivere», torna a raccontarsi senza maschere, attraverso le sfumature della sua vita quotidiana.

Scrittrice e manager
Il libro, edito da Giraldi Editore, è stato presentato nei giorni scorsi alla libreria Fiaccadori, con l’aiuto di Francesco Farone, e il fatto che tra i numerosi spettatori ci fossero molti amici e conoscenti di Daniela Bonati, la dice lunga su quanto questa donna, manager nella vita, che si divide tra Parma e Lugano, abbia saputo in questi anni coltivare i legami con le persone.
Il suo amore per la vita, per gli altri, per il marito, per il donarsi e il donare è la vera anima del suo ultimo lavoro, uscito pochi mesi fa eppure già alla sue seconda edizione.

Ottanta pagine
Ottanta pagine in cui l’autrice, con stile snello, agile e sincero, si mette a nudo, racconta i suoi sentimenti, le sue paure, ma anche la sua incredibile e contagiosa voglia di vivere, che prende il sopravvento sulla malattia, sulle delusioni e la sofferenza.
«Ho scelto di alzarmi ogni mattina chiedendomi cosa posso fare di buono per la mia vita, piuttosto che chiedermi perché è toccato a me - spiega -. Reagire con entusiasmo alle difficoltà non è un atteggiamento forzato, anzi. Fa parte di me, non potrei essere diversa. C' è stato un periodo, soprattutto quando ero ragazzina, in cui non riuscivo a reagire, poi mi sono accorta che l’autostima dipende solo da noi, che da uno svantaggio si può costruire una nuova opportunità e ho deciso di prendere in mano la mia vita».
Il rapporto con il padre, amatissimo, quello più conflittuale con la madre, l’amore profondo che la lega al marito, le sue esperienze come cuoca; il suo desiderio di stare con la gente, di condividere con gli altri la sua gioia di vivere ma, allo stesso tempo, la meditazione e la spirituali come spazi in cui ritrovare se stessa. Tutto questo Daniela Bonati ci racconta nel suo  libro e su questo si sono concentrate le domande dei presenti alla libreria Fiaccadori, a cui l’autrice ha risposto con la sincerità e l’entusiasmo che la caratterizzano. «Mi piace che la vita mi stupisca, piuttosto che essere prevenuta preferisco rimanere delusa dopo. Ognuno di noi è speciale: amo prendere dagli altri tutto quello che di buono possono darmi e ricambiare a mia volta», dice Daniela Bonati.  E citando una frase del suo libro, che ben sintetizza lo spirito e l’insegnamento prezioso di Daniela Bonati: «La vita è adesso, non posso farla aspettare!».  L.U.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco cenacchi

    09 Giugno @ 16.48

    gradirei mettermi in contato con Daniela Bonati. potete farmi avere il suo indirizzo €-mail? grazie. fc

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Enza verso i livelli storici: il ponte resterà chiuso fino a domani

Preoccupa il Baganza nel Bercetese

2commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

20commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

SPORT

Basket

Pugno all'avversaria: cestista squalificata per tre mesi

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema dal prossimo anno, dopo oltre 35 anni

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS