Arte-Cultura

Le "Altre Sperimentazioni" di Giorgio Sorel

Le "Altre Sperimentazioni" di Giorgio Sorel
Ricevi gratis le news
0

di Stefania Provinciali

Le «Altre Sperimentazioni» di Giorgio Sorel sono in mostra, fino al 18 luglio, nello spazio «Arte in Borgo Riccio». Esposte una quindicina di opere del pittore bolognese, trapiantato sin dal secondo dopoguerra nel piacentino, dove ha affiancato la sua attività imprenditoriale all’attenta e innovativa attività pittorica sperimentando nuove tecniche e nuovi soggetti. Realizzate nel corso degli anni, con questo spirito progettuale anche le carte e i cartoncini, esposti nello spazio parmigiano in cui viene messa in evidenza la ricerca sulla stratificazione dei colori e sui diversi tipi di supporto.
Emerge in questo contesto una sorta di esotismo che accosta l’artista ad altri «mondi» nel senso di una indagine non solo nei materiali, di preferenza i colori delle origini come quello della terracotta, ma anche nell’animo ancestrale dell’essere, quasi a scontrarsi, o forse a rifiutare, una quotidianità che allontana l’uomo da se stesso.
Traspare, allora, da quelle stratificazioni un desiderio di «altro», un affiorare, tra sabbia, impasti di tempere, acrilici, colori ad olio e quant'altro, un’inventiva che mette in relazione l’agire e l’essere dell’autore. Va così creandosi un aperto rapporto tra materia e uomo, tra l’io e il mondo, destinati a segnare l’attività di Sorel dal 2000 in poi, nell’intento di sondare l’interiorità come percorso verso la propria verità più intima e segreta. In questo contesto narrativo «sfilano» volti, forme, memorie, paesaggi che fanno parte della personale esistenza anche se le vicende impresse sulle carte, attraverso una attenta rielaborazione dei materiali, potrebbero essere di tutti gli uomini, fatti umani che vanno al di là della singola rappresentazione sul filo dell’immagine che si fa forte della conoscenza e dei ripensamenti attorno alle avanguardie storiche d’inizio Novecento, per fondersi in quel percorso tuttora vivo, fra astrazione e figurazione, che testimonia una presa di coscienza storica e formale di molti artisti. Dietro l’immagine una poesia che rimanda al mondo classico, alla sua filosofia che ancora perdura in noi, come cita Marzio dall’Acqua, pensieri che solo una mente forgiata può esprimere.Grandi o piccoli che siano gli occhi dei personaggi di Sorel paiono uscire dalle carte, dalle combinazioni di materia, come filtrati dal pensiero e guardano lo spettatore che non può non raccogliere quell'invito a pensare.
Molte le pubblicazioni dedicate all’arte di Giorgio Sorel il quale negli anni Novanta si dedica ad una vasta produzione pittorica dedicata ai temi dell’Olocausto, alla guerra serbo-bosniaca ed ai conflitti cosiddetti locali. Tante le mostre collettive e personali tra cui da citare sul territorio «Il Cerchio e la Shoah». L'esposizione ha il Patrocinio dell’Accademia Nazionale delle Belle Arti di Parma.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

verso le elezioni

Da "W la fisica" a "Poeti d'azione" e "Rinascimento" (Big compresi) Ecco tutte le liste

Chiuso il termine per la presentazione in Viminale dei simboli: tra 48 ore si saprà chi è ammesso

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

11commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti