-3°

Arte-Cultura

Il ritorno dei "Nuovi-nuovi"

Il ritorno dei "Nuovi-nuovi"
Ricevi gratis le news
0

di Stefania Provinciali

«Siamo sempre Nuovi-nuovi» dice il titolo della mostra, a cura di Renato Barilli e Roberto Daolio, aperta alla Galleria Centro Steccata, di Strada Garibaldi, fino al 20 luglio. Una citazione che si può considerare ancor oggi una conferma pur raccogliendo il percorso espositivo artisti «storici», figli di quegli anni '70/'80 altamente creativi in cui prendeva forma il fenomeno di ribaltamento rispetto all’Arte Povera e ad altre tendenze similari. In mostra opere di Enrico Barbera, Luciano Bartolini, Bruno Benuzzi, Carlo Bonfà, Vittorio D’Augusta, Giuseppe Del Franco, Enzo Esposito, Antonio Faggiano, Marcello Jori, Felice Levini, Luigi Mainolfi, Giuseppe Maraniello, Vittorio Messina, Luigi Ontani, Giorgio Pagano, Giuseppe Salvatori, Salvo, Aldo Spoldi, Wal, Giorgio Zucchini, sviluppate in un contesto vasto e vario, che trova riferimento in quei due decenni in cui nacquero le differenziate etichette di Anacronisti, Transavanguardia e la vasta compagine che ha preso il nome un po' generico di Nuovi-nuovi ma che forse meglio delle altre indicava la ricchezza interna del clima corrente.
L'intuizione - di oltre trent'anni fa - dei critici Renato Barilli, Roberto Daolio e Francesca Alinovi di riunire molti dei nomi già citati in un gruppo era dovuta essenzialmente alla creatività da loro espressa che, pur in forme quanto mai differenti, dall’iconico fino all’opposto aniconico, finiva per ritrovarsi, traducendo le forme del passato sul registro leggero, traslucido, gioiosamente cromatico, caratteristico delle immagini elettroniche trasmesse dai video attraverso lo sciame dei pixel. I Nuovi-nuovi, insomma, consuonavano per le loro caratteristiche creative e tuttora consuonano con quel panorama di espressioni divertite, agili, eleganti, quali provengono dall’intera produzione mondiale, in cui hanno una parte dominante nomi quali i giapponesi Murakami e Mariko Mori, o gli statunitensi Koons e Kelley.
 I significati della mostra in corso, destinata ad essere itinerante, vanno dunque al di là della storia e del piacere formale e mentale che i suddetti autori sanno trasmettere. C'è, infatti, nell’arte più attuale il bisogno di ritrovare un patrimonio di icone ed assieme di motivi aniconici capaci di divenire elementi di decorazione; forse una precognizione messa in campo dai Nuovi-Nuovi ed oggi in grado di dar loro rinnovato significato. Un significato da cogliere, come indica nel suo saggio lo stesso Barilli, nella formazione completa con cui si sono manifestati in passato negli appuntamenti prestigiosi di Roma e Torino e da individuarsi nella loro non scalfita validità e capacità di risultare concorrenziali rispetto agli esiti più arditi e stimolanti dei «lavori in corso» nel nuovo millennio. Il percorso espositivo va, dunque, guardato con occhio «nuovo», oltre gli aspetti di una cultura artistica consolidata, volgendosi verso un’arte in divenire per scoprire dove il passato appena trascorso è presente e in quali forme.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furgone rubato

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

7commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

9commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day