Arte-Cultura

Baroni, il vuoto e le ali nel volo magico della poesia

0

Giuseppe Marchetti

Giancarlo Baroni ha pubblicato per i tipi del fedele editore faentino Mobydick «I merli del Giardino di San Paolo e altri uccelli», una singolare raccolta di liriche che affrontano e descrivono i percorsi del vuoto e delle ali nella suggestione quasi misteriosa e inafferrabile della natura. Una vicenda particolarissima che ha trovato nella prefazione di Pier Luigi Bacchini un curioso e attento esploratore. «Gli uccelli - spiega Baroni - proprio per la loro capacità di staccarsi da terra e di sfidare la gravità, per la loro abilità nel volo, perché sono creature che abitano contemporaneamente la terra e il cielo, quasi messaggeri fra questi due mondi, destano in noi che li osserviamo curiosità e ammirazione. All'ammirazione si accompagna però l'invidia, non si spiegherebbero altrimenti tanti nostri atteggiamenti persecutori». In realtà, la poesia di Baroni è un controcanto, come piaceva a Leonardo da Vinci scoprire i meccanismi delle ali che volano: questa è una poesia profondamente misteriosa, in ascolto. Se gli uccelli si beffano di noi, noi cerchiamo la nostra rivincita con i piedi per terra. Infatti - dice ancora il poeta - «Il titolo della raccolta deriva da quello della sua parte centrale dove immagino che i merli di questo giardino siano i custodi del “De arte venandi cum avibus”, il prezioso trattato di ornitologia e falconeria scritto da Federico II. Immagino inoltre che questi stessi merli mentre conversano fra loro commentandolo, sbeffeggino gli uccelli predatori verso i quali provano timore e disgusto. La mia raccolta vuole essere anche un omaggio a un luogo della mia città, l'ex Convento di S. Paolo così ricco di cultura, natura, arte e storia al quale sono particolarmente legato».

Nelle poesie di Baroni, «uccelli e umani si studiano a vicenda» - scrive Bacchini - ma il senso di questa comunanza vien sempre trasferito nello spazio dei simboli che Baroni usa come metafore del vivere: «La cosa che più mi stava a cuore, mentre componevo questa breve raccolta dalla lunga gestazione, era variare le voci, le prospettive e le angolazioni, era moltiplicare i punti di vista. Osservare ed essere osservati, vedere le cose dall'alto e guardarle dal basso, vedere il mondo con i nostri occhi e con i loro». Di lirica in lirica, di immagine in immagine, Baroni ha concepito dunque anche un racconto come aveva già fatto in un precedente volume dedicato all'Orto Botanico da Vittorio Parisi, ha creato apposta un supporto di linguaggi muti che la poesia trasforma in parole e in atteggiamenti secondo il progetto se greto del «Volare via da me stesso / come un uccello migratore», che è uno dei compiti magici della poesia di ogni tempo e luogo della terra, secondo i versi di Angelo Maria Ripellino. Impegnato sempre nel dialogo tra le due culture, quella scientifica e quella umanistica, il confronto con la natura inventato da Baroni è tutto affidato all'immaginazione che di sé permea anche le «aeree frontiere» dei sensi e dei sentimenti, secondo la bella intuizione del poeta: «Nati prima degli eroi e della terra / a voi uccelli tocca / il primato del mondo». E' in questa tesa percezione dell'infinito (l'alzarsi in volo) che la raccolta di Baroni pone il proprio carattere e, come scrive Bacchini, «la propria salvezza» e la «propria educata pazienza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

4commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

referendum

seggi

Referendum, urne aperte e discreta affluenza. Istruzioni per l'uso

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

1commento

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

5commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

COMMENTO

Un post per i posteri

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti