15°

28°

Arte-Cultura

Tempo e memoria nei limpidi versi di Sergio Zavoli

Tempo e memoria nei limpidi versi di Sergio Zavoli
Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Marchetti
Con «La parte in ombra», Sergio Zavoli giunge alla sua quarta raccolta poetica ospitata nello Specchio di Mondadori come le precedenti. Zavoli è un poeta di eccezionale limpidezza riflessiva: il suo esserci, il suo parlare sono fenomeni naturali, di una lirica immediatezza che sfugge ai calcoli delle metafore, ai reggimenti superbi delle iperboli, ai canti melodiosi della poematicità, e dunque anche questa «Parte in ombra» resta tale per una tutta propria problematicità che risale alla trasparenza dei ricordi senza dichiararne il peso e la ferita.
Ricordi sconfitti, in realtà, e trapassati così nel numero prezioso dei voti esauditi, delle amicizie sicure, degli affetti interamente posseduti.
Sette brevi sezioni compongono «La parte in ombra». Sono sette stazioni che misurano l'ampiezza del ritmo vitale come il significato simbolico delle «dediche» che immettono nella struttura poetica dell'insieme i nomi: Montale, Fellini, Bo, Angioletti, Nelo Risi, Sughi e Rosa Calipari, più i luoghi che rappresentano ancora dal vivo gli appelli degli anni e i contorni smarginati delle età, cioè il dove e il come eravamo.
«La parte in ombra» resta, quindi, il libro dell'oggi con il peso di una sconvolta pietas che richiama incessantemente il passato, l'imperfetto gestire del passato quale ce l'ha insegnato Montale apertamente citato da Zavoli: «E' l'ombra scolorita di quando / noi non siamo, non sappiamo».
E perciò il rito poetico che Zavoli compie si radica alla complessa natura del Novecento dove il senso del lungo inverno che bloccava la nostra poesia prima si sgelò nella provvida emblematicità ermetica e poi definitivamente nella scettica memoria di «Satura» ne «La forza degli occhi» di Gatto e ne «La Beltà» di Zanzotto.
Ma Zavoli scivola via anche da questi prestigiosi confronti.
 Il suo declamare conserva ancora qualcosa di storicamente intatto, s'addentra nei «Versi civili» e nei «Versi del tempo presente» con la stessa sincera adesione con cui recita una infinita dedica al tempo: «Lo sai che ho preso il gusto d'invecchiare? / Un po' alla volta ci si scosta / da sé poi si resta in attesa dei ricordi / e intanto hai tra le dita appena un ago / senza più filo per cucire gli anni».
Qui, allora, la parola dischiusa rivela con delicata timidezza il proprio timbro rigoroso, un battito di cuore «fedele al suo mestiere» e un «ardere dentro» che l'ombra degli anni non riesce a celare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

6commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

1commento

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

milano

Auto va fuori strada e finisce in un canale, un morto e 3 dispersi

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti