19°

Arte-Cultura

Tempo e memoria nei limpidi versi di Sergio Zavoli

Tempo e memoria nei limpidi versi di Sergio Zavoli
0

Giuseppe Marchetti
Con «La parte in ombra», Sergio Zavoli giunge alla sua quarta raccolta poetica ospitata nello Specchio di Mondadori come le precedenti. Zavoli è un poeta di eccezionale limpidezza riflessiva: il suo esserci, il suo parlare sono fenomeni naturali, di una lirica immediatezza che sfugge ai calcoli delle metafore, ai reggimenti superbi delle iperboli, ai canti melodiosi della poematicità, e dunque anche questa «Parte in ombra» resta tale per una tutta propria problematicità che risale alla trasparenza dei ricordi senza dichiararne il peso e la ferita.
Ricordi sconfitti, in realtà, e trapassati così nel numero prezioso dei voti esauditi, delle amicizie sicure, degli affetti interamente posseduti.
Sette brevi sezioni compongono «La parte in ombra». Sono sette stazioni che misurano l'ampiezza del ritmo vitale come il significato simbolico delle «dediche» che immettono nella struttura poetica dell'insieme i nomi: Montale, Fellini, Bo, Angioletti, Nelo Risi, Sughi e Rosa Calipari, più i luoghi che rappresentano ancora dal vivo gli appelli degli anni e i contorni smarginati delle età, cioè il dove e il come eravamo.
«La parte in ombra» resta, quindi, il libro dell'oggi con il peso di una sconvolta pietas che richiama incessantemente il passato, l'imperfetto gestire del passato quale ce l'ha insegnato Montale apertamente citato da Zavoli: «E' l'ombra scolorita di quando / noi non siamo, non sappiamo».
E perciò il rito poetico che Zavoli compie si radica alla complessa natura del Novecento dove il senso del lungo inverno che bloccava la nostra poesia prima si sgelò nella provvida emblematicità ermetica e poi definitivamente nella scettica memoria di «Satura» ne «La forza degli occhi» di Gatto e ne «La Beltà» di Zanzotto.
Ma Zavoli scivola via anche da questi prestigiosi confronti.
 Il suo declamare conserva ancora qualcosa di storicamente intatto, s'addentra nei «Versi civili» e nei «Versi del tempo presente» con la stessa sincera adesione con cui recita una infinita dedica al tempo: «Lo sai che ho preso il gusto d'invecchiare? / Un po' alla volta ci si scosta / da sé poi si resta in attesa dei ricordi / e intanto hai tra le dita appena un ago / senza più filo per cucire gli anni».
Qui, allora, la parola dischiusa rivela con delicata timidezza il proprio timbro rigoroso, un battito di cuore «fedele al suo mestiere» e un «ardere dentro» che l'ombra degli anni non riesce a celare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

4commenti

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi: "Pochi in giro per paura di ritorsioni"

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano