10°

22°

Centro Cinema

Petizione on line per salvare il "Lino Ventura"

Ospedale Vecchio

Ospedale Vecchio

Ricevi gratis le news
0

Il comitato "Leggere tra le ruspe" lancia un appello affinché sia salvato il Centro Cinema intitolato a Lino Ventura, al quale da anni - sottolinea - vengono tagliati i fondi. Lancia anche una petizione on line, affinché l'Amministrazione Pizzarotti non ne decida la chiusura. 


Ecco il comunicato:  

Togliete acqua alla pianta: quando seccherà avrete una scusa per tagliarla.
Il Centro Cinema di Parma, intitolato al celebre attore Lino Ventura, è un'importante struttura del settore culturale, funzionale ed efficiente, apprezzata dai cittadini e dagli insegnanti delle scuole di Parma.
Si trova dal gennaio del 1998 nella sede di via d'Azeglio (acquisisce la denominazione attuale nel 2003, con l'unione del Centro Video e della Videoteca Comunale e in seguito ad appositi lavori di restauro) e dispone di un ingente patrimonio documentario (18997 audiovisivi, 2963 documenti sonori, 566 documenti digitali e 5418 volumi e opuscoli).

Negli ultimi anni dell'amministrazione Vignali, con assessore alla cultura Luca Sommi, così come durante la presente amministrazione guidata da Federico Pizzarotti con assessore alla cultura Laura Ferraris, il budget destinato al Centro Cinema viene drasticamente ridotto.
Gli effetti dei tagli sono la forzata sospensione di molte delle sue attività - produzione audiovideo, Cineclub dei bambini, corsi per le professioni del cinema, presentazioni, incontri con autori e registi - e la quasi totale sospensione delle acquisizioni.

Negli ultimi mesi iniziano a circolare voci che parlano della sua chiusura: i film con maggiore frequenza di prestito sarebbero accorpati dalla vicina biblioteca Civica (che presenta tra l'altro gravi problemi di spazio); una parte finirebbe in magazzino e il resto (i supporti analogici, ad esempio) forse gettato.
Le voci trovano recente conferma in atti ufficiali del Comune (riassegnazione del personale ad altre sedi – Determinazione dirigenziale DD-2014-1319, 23/07/2014).
Un altro pilastro del più importante polo culturale e sociale del Comune di Parma, l'Ospedale Vecchio, dopo lo sfratto degli Archivi, delle sedi associative e dei circoli, rischia così di essere disgregato.

La logica superficiale che vede nel mero aumento del numero dei prestiti il principale obiettivo di una biblioteca ignora il concetto di qualità e l'originalità di un'esperienza che, se non venisse privata di risorse, darebbe invece un contributo importante alla memoria, alla cultura, alla didattica, alle relazioni tra le persone e alla formazione dei cittadini.
Lo sfratto del Centro Cinema sarebbe solo una tra le tante operazioni di trasferimento che rischiano – tra l'altro senza aumentare il numero delle sedi - di sconvolgere l'assetto delle biblioteche cittadine (la sede del Centro Cinema, ad esempio, sarebbe probabilmente occupata da un'altra biblioteca). Ci chiediamo quanto tempo e quanto denaro occorrano per tutti questi spostamenti e sostituzioni. I soldi necessari a tutti questi traslochi non potrebbero piuttosto essere usati per invertire la tendenza che vede Centro Cinema e Biblioteche comunali soggetti da anni a drastici tagli del budget?
Teniamo presente che nella sede attuale gli spazi dell'Ospedale Vecchio offrono molte possibilità di ingrandimento.

Chiediamo
- che decisioni così drastiche e discutibili siano considerate insieme ai cittadini, che finora non sono stati nemmeno informati adeguatamente in merito a questi progetti.
- che un luogo e un servizio apprezzati e vissuti dai cittadini trovino spazio e considerazione da parte dei gestori della cosa pubblica.
- che tutto il lavoro fatto per fare crescere il Centro Cinema “Lino Ventura” non venga sprecato.
Che il Centro Cinema “Lino Ventura” viva!

Per dare la vostra adesione all'appello rivolto al Sindaco di Parma Federico Pizzarotti
visitate il link: https://www.change.org/it/petizioni/sindaco-di-parma-federico-pizzarotti-che-il-centro-cinema-lino-ventura-viva

Parma, 8 agosto 2014
Comitato Utenti Biblioteche “Leggere tra le ruspe”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

5commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

BOLOGNA

Bimbo di 3 anni in pigiama di notte in piazza Maggiore: "salvato" dai carabinieri 

1commento

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto