15°

Arte-Cultura

Il Premio Vasto celebra Mattioli

Il Premio Vasto celebra Mattioli
0

di Stefania Provinciali
Il XLII Premio Vasto di arte contemporanea che si svolge ai Musei Civici di Palazzo d’Avalos, sotto gli «auspici» della Madre Terra, tema centrale della manifestazione, dedica quest’anno un «Omaggio a Carlo Mattioli» in un connubio volto a stringere un forte legame tra artisti partecipanti nella sezione «Terra. Proposte 2009», a cura di Daniela Madonna, ed il maestro che ha saputo tradurre in termini lirici e di profonda interpretazione paesaggi e volti della terra. Il percorso dedicato a Mattioli, a cura di Anna Zaniboni Mattioli, mostra il solco preparato dall’esperienza espressiva novecentesca al seme delle voci creative di oggi e si svolge in un incontro diretto con la natura attraverso paesaggi, ritratti e «cose» che Mattioli ha declinato lungo tutto l’arco della propria attività attraversando l’arte. Compaiono nei paesaggi quei verdi luminosi destinati a gettar ombre sui prati dove la terra si colora di più cupe cromie o di un fascio di chiarore notturno, là dove accenti di natura informale divengono espressione di un singolare modo di trattare forme e colori pur nella assoluta riconoscibilità della narrazione. In particolare negli anni Settanta si è creato nel lavoro di Mattioli «un contrappunto, più che un vero contrasto, fra la trama colorata del mondo e il nero che la limita, l’assedia, le fa un rispecchiamento negativo, tra la bellezza splendente e il suo velame, la sua ombra....» scriveva Roberto Tassi nel catalogo della mostra donazione al Csac dell’Università di Parma per mettere in rilievo quel velo nascosto, quell'ansia incerta, quell'aspettazione di quell'ala tenebrosa che faceva da presagio al sentimento della morte o forse solo quel velo di melanconia che ha accompagnato l’artista lungo la sua indagine pittorica. Accanto i ritratti, che fin dagli anni giovanili appaiono come l’espressione di una meditazione insistita, di un dialogo interno. Saranno soprattutto pittori ed artisti, talvolta letterati, ad essere per lo più ritratti, colleghi insomma, in un «diario» non può considerarsi un semplice «diario dell’amicizia». Negli anni Sessanta e Settanta, quando compaiono gli ultimi e più noti ritratti, i numerosi personaggi sembrano confluire in alcuni, che diventano ricorrenti, come se Mattioli fosse arrivato ormai a definire i suoi veri interlocutori: Giorgio Morandi, Giorgio De Chirico, Carlo Carrà, Ottone Rosai, Giacomo Manzù, espressione tutti di una più ampia idea che fa riferimento all’Arte ed alla condizione dell’artista e che li trasforma in attori di una tragica farsa volta ad affondare le radici nella Melencolia. A fronte, un altro fondamentale aspetto, tra i diversi affrontati da Anna Zaniboni Mattioli in catalogo, è legato alla palese inconciliabilità fra uomo e paesaggio che si traduce in una reciproca elisione. Ebbene, di fronte a questa palese inconciliabilità. alla fine si può solo ipotizzare che Mattioli, non vedendo e concependo che desolazione, abbia deciso di pensare solo il pensiero di sé, abbia stabilito di attuarsi nella molteplicità e proiettare mondo e uomini contro lo schermo della propria anima, come suggerisce la nipote Anna. Un’anima malinconica che tanto ha dato alla pittura.La mostra è visibile fino al 31 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

Lega Pro

Nuove date per i play-off

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv