Arte-Cultura

«Taccuino di una sbronza»: scrittura ad alta gradazione

«Taccuino di una sbronza»: scrittura ad alta gradazione
Ricevi gratis le news
0

di Vanni Buttasi
Il ritorno ad un amore mai sopito. Charles Bukowski, come il giornalista hacker Enrico Radeschi - protagonista di tre romanzi gialli -,  è una figura essenziale nella vita dello scrittore Paolo Roversi.  E la pubblicazione del libro «Taccuino di una sbronza», da parte di Kowalski, ne è la conferma. Come scrive in una nota lo stesso autore, questo libro ha una storia. E' la versione riveduta e corretta di un romanzo pubblicato nel 2006 da un piccolo editore romano, Fermento, con il titolo «Il mio nome è Bukowski». Per chi è abituato a conoscere Roversi attraverso le avventure gialle del suo alter ego Radeschi, «Taccuino di una sbronza» rappresenta una novità, anche se la scrittura, come già negli altri romanzi, è anche qui «limpida e essenziale». Racconta della metamorfosi di Carlo Boschi, che prima di sposarsi, trascorre il suo addio al celibato in un pub di Dublino e si prende una sbronza che gli cambierà radicalmente la vita. Infatti, dopo il coma etilico, questo tranquillo bancario si crederà Charles Bukowski e farà di tutto per assomigliarli mandando all'aria amore e lavoro. E' giusto ricordare come Bukowski sia uno scrittore da sempre amato dallo stesso Roversi, a cui ha anche dedicato la prima biografia italiana, scritta con l'aiuto di Fernanda Pivano, «Scrivo racconti poi ci metto il sesso per vendere». Ma la storia non è solamente quello di Boschi-Bukowski, in questo romanzo c'è anche l'Italia degli ultimi quattordici anni, con avvenimenti reali, come Mani Pulite o il G8 di Genova. Un affresco puntuale e pungente del nostro Paese, e di Milano in particolare, attraverso l'occhio critico di uno scrittore come Roversi che sa sempre cogliere il bersaglio grosso,  con una narrazione che riesce a coinvolgere il lettore. Nella storia, puramente di fantasia, compaiono personaggi che possono avere un riferimento all'attualità come Jolanda Bivano, amica di Bukowski , che altri non è che Fernanda Pivano. O quel politico, già imprenditore di successo, che risponde al nome di Berloni e il rimando è sicuramente all'attuale premier. Il romanzo si legge, ma qui sarebbe meglio dire si beve, tutto di un fiato proprio in memoria del grande Bukowski. Ora da Roversi, che ha saputo rivitalizzare un libro di qualche anno fa - ma Bukowski è sempre un personaggio che «tira» -, ci aspettiamo la quarta puntata della saga del giornalista hacker Radeschi., che uscirà ad ottobre per Mursia con il titolo di «L'uomo delle pianure». Intanto, nella nuova collana per ragazzi di Mursia, esce un giallo, consigliato per i più piccoli, con protagonista sempre Radeschi. «Si tratta - ricorda Roversi - del mio primo romanzo giallo per ragazzi. Si chiama “Gli agenti segreti non piangono mai”. Prima di far scoprire ai lettori l'ultima avventura di Radeschi». In questo giallo per ragazzi, si racconta di Diego e Maggie, due intraprendenti dodicenni, che si trovano coinvolti in un'intricata vicenda in cui stanno indagando il giornalista Enrico Radeschi e il suo amico poliziotto Loris Sebastiani. Tra e-mail, slot machine, sms e video registrati con il cellulare, i ragazzi offrono il loro prezioso aiuto nello smascherare il colpevole di una misteriosa rapina. Un enigma che Radeschi riuscirà a risolvere grazie all'incoscienza di Diego e l'abilità di Maggie con il computer.
 Taccuino di una sbronza
Kowalski, pag 192 11
 Gli agenti segreti non piangono
Mursia, pag 128 3,90

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

1commento

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

5commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS