19°

Arte-Cultura

McCourt, il cantore dell'«epica dei guai» che vinse il Pulitzer

McCourt, il cantore dell'«epica dei guai» che vinse il Pulitzer
0

E' morto a 78 anni Frank McCourt, scrittore americano  di origini irlandesi, che con il suo libro di esordio «Le ceneri di Angela» (vincitore del prestigioso  Premio Pulitzer nel 1997)   ottenne un clamoroso successo internazionale. Il romanzo, che affrontava in modi diretti (e anche divertenti) la sventurata infanzia di Frank, era diventato - attraverso il passaparola - un libro cult, amato dai lettori di tutto il mondo.
Il volume, una vera e propria autobiografia romanzata,  ha anche ispirato l’omonimo film di Alan Parker, uscito  tre anni dopo, interpretato da Emily Watson (candidata  all’Oscar) e Robert Carlyle, ma la pellicola - come spesso accade per le trasposizioni cinematografiche - aveva «tradito» il libro.  Protagonista de «Le ceneri di Angela», una famiglia in miseria che, negli anni tra le due  guerre, tenta di sopravvivere tra un padre alcolizzato e  perennemente in cerca di lavoro e una madre eroica quanto  impotente di fronte alla valanga di avversità che le crolla  addosso.
«Ripensando alla mia infanzia, mi chiedo come sono riuscito a sopravvivere. Naturalmente è stata un’infanzia infelice, sennò non ci sarebbe gusto. Ma un’infanzia infelice irlandese è peggio di un’infanzia infelice qualunque, e un’infanzia infelice irlandese e cattolica è peggio ancora». Con queste parole inizia  il libro in cui McCourt incanala i suoi ricordi a partire dall’età di quattro anni in una narrazione dal sapore dickensiano, privilegiando il tono eroicomico per raccontare una storia ad alto tasso di drammaticità che vede protagonisti un padre alcolizzato, chiacchierone e buono a nulla, la madre Angela, pia e derelitta, che geme accanto al fuoco nella loro disadorna casa di Limerick, maestri arroganti, sacerdoti maneschi.

Insegnante approdato alla scrittura in tarda età, McCourt  con «Le ceneri di Angela» ha venduto milioni di copie in tutto il  mondo. Nato a New York, McCourt era il maggiore di sette figli  di una coppia di emigranti irlandesi. Uno dei fratelli, Malachy, è un attore e autore apparso  in varie produzioni cinematografiche, televisive e teatrali.   Durante la Grande  Depressione la famiglia si trasferì a Limerick, aggravando il  suo stato di povertà. Tre dei suoi familiari morirono per gli  stenti e lui stesso rischiò di morire di tifo.
Abbandonata la scuola a 13 anni, McCourt mantenne la famiglia  facendo piccoli lavoretti. A 19 anni tornò negli Stati Uniti  trovando lavoro in un albergo di New York. Successivamente  studiò per diventare insegnante e solo più tardi divenne  scrittore. «Ho cominciato a scrivere a nove anni: noi irlandesi - ha raccontato - non avevamo che la bocca. E la fantasia. Voi, in Italia, avete l'architettura, la musica, l'arte, la buona cucina. Persino il Papa. A noi gli inglesi avevano tolto tutto, tranne la lingua, la poesia, il canto. Per questo amiamo cantare più di ogni altro popolo al mondo. Inni alla nostra terra, al dolore personale. E quando la birra annega il sangue, urliamo e piangiamo insieme».
Il suo esordio, alla fine degli anni Novanta, si inserì in quella vera e propria rinascita e scoperta della letteratura irlandese che ha visto emergere nomi come Joseph O'Connor e Roddy Doyle, solo per citarne un paio. 
Tra le opere di McCourt, «Che paese, l’America» (1999) e «Hei,  Prof!» (2005), tutte pubblicate in Italia da Adelphi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

1commento

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

udine

Infermiera fingeva di vaccinare i bimbi: già verificati 60 casi di non "copertura"

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento