-7°

Arte-Cultura

In giro nello Yucatan a caccia del "mito" del serpente piumato

In giro nello Yucatan a caccia del "mito" del serpente piumato
1

di Christian Stocchi
Chi, attraversando Yucatan e Quintana Roo, arriva a Tulum in un giorno di sole (quel sole  che offre il Messico e che solum è suo, direbbe Macchiavelli) non dimenticherà mai quel concerto di sette diverse note d’azzurro, che dà ritmo e fascino al mar dei Caraibi.
E l’emozione è accresciuta dall’antica città maya, ricca di segni del passato, oggi popolata solo da turisti spesso distratti e da iguane stupite. Chi ha provato questa esperienza, confermerà. Chi non l’ha provata, deve affrontarla almeno una volta nella sua vita.
Ma le magie del Messico e della cultura preispanica non si chiamano solo Tulum: prendono tanti altri nomi, da Kobá a Chichén Itzá, la città più assediata dal turismo di massa, il cui apparato iconografico racconta storie di «divoratori di cuore» e di sacrifici umani che tanto turbano noi occidentali.
Un lungo viaggio attraverso la cultura di Maya, Olmechi, Toltechi e degli altri popoli precolombiani, è proposto dall’archeologa Maria Longhena in «Viaggio in Messico» (Einaudi, 14,50 euro). L'autrice si pone, come chiarisce fin dal sottotitolo del saggio, «sulle tracce del serpente piumato», che si presenta sotto varie vesti: «Kukulkán, Quetzalcóatl, il Drago celeste, il Serpente a sonagli. Il più venerato tra tutti gli dei, gli animali sacri e le stelle».
Il viaggio comincia da Villahermosa, la capitale del Tabasco, e dal parco-museo dedicato alla misteriosa civiltà olmeca, fondato nel 1958 dal poeta Carlos Pellicer Cámara. Quindi, prosegue attraverso Monte Albán e Mitla, Palenque, Yaxchilán, Teotihuacán e Tula, Kabá, Uxmal, Chichén Itzá, Tulum, México-Tenochtitlá. Mito, tradizione e storia trovano testimonianza anche in costruzioni straordinarie, come le Piramidi del Sole e della Luna di Teotihuacán o la nota Piramide di Kukulkán di Chichén Itzá.
L'autrice, che attinge a varie fonti, fra cui anche il Popol Vuh («Il libro del Consiglio»), delinea bene il profilo di un mondo che certamente va capito a partire dal suo codice culturale.
Di qui forse la scelta di concedere uno spazio marginale all’invasione europea. Non vi resta che leggere, dunque. E poi partire. Ma affrettatevi, perché nel 2012 - la profezia dei Maya è nota - finirà il mondo. Uomo avvisato...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lilianamereu

    08 Ottobre @ 20.13

    ho insegnato per tanti anni le religioni precolombiane ,la profezia dei maya mi ha lasciato sempre scettica ,la dott longhena possiede delle fonti storiche ? grazie Liliana mereu

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

usa

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

1commento

maradona

calcio

Maradona torna a Napoli: tifo da stadio sotto l'hotel Video

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa

Collecchio

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa Foto

Le foto sono state pubblicate su Facebook

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

6commenti

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

2commenti

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

14commenti

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

La storia

In via Po circondati dal degrado

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

Lega Pro

La Top 11 del girone B

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

meteo

Domenica coi fiocchi: la neve imbianca il Parmense

Inviate le vostre foto

2commenti

natura

Cronache di ghiaccio: un Appennino di gelida bellezza Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

KIRGHIZISTAN

Aereo caduto a Biskek, forse errore umano

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

curiosità

E' il "lunedì nero": è considerato il giorno più triste dell'anno

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

tennis

Australia Open: Vinci e Schiavone ko all'esordio

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video