-6°

Arte-Cultura

Dietro il colore, dentro la tecnica

Dietro il colore, dentro la tecnica
0

di Camillo Bacchini

Antonio Pinelli, nella sua recente «La storia dell’arte. Istruzioni per l’uso». (Ed. Laterza, 261 pagine, 25 euro) risolve un problema importante, inerente la fruizione dell’opera d’arte: come egli stesso afferma, essa oscilla tra due poli, che assumono l’aspetto di due mondi diversi; a volte distanti, altre fin troppo vicini, fino ad alimentare una perniciosa mescolanza. Uno è quello della erudizione, l’altro è quello inerente una divulgazione eccessivamente diluita.  Da una parte, insomma, la pubblicazione specialistica ed iperspecialistica, se è indispensabile per il progresso degli studi e la ricerca, non aiuta certo il comune fruitore qualora venga sbattuta in faccia ex abrupto ed in contesti inadeguati; da un’altra un certo tipo di pubblicazioni al limite del volantinaggio, per così dire, non fa che ridurre ancorché semplificare - se non ignorare del tutto - aspetti imprescindibili attorno all’arte, così da disorientare maggiormente l’interessato. Quanto alla sopraccennata mescolanza, come fa notare Pinelli nelle pagine introduttive, circolano spesso testi ibridi: essi associano gli apparati critici più capillari e grevi ad interpretazioni che scivolano nel «nozionismo pedestre», sorvolando i problemi legati alla chiara lettura dell’opera d’arte. L’esperienza del confronto con l’opera e l’artista risulta così «frustrante» o fuorviante.
All'appassionato non resta che affogare tutto nel turismo spicciolo, conservando il vago ricordo d’un viaggio o d’un generico buon pomeriggio, carico di bellezza quanto di interrogativi senza risposte. L’eccellente volume del noto studioso, invece, propone non già una storia dell’arte carica di nozioni, quanto piuttosto, saggiamente, un testo che offre metodologie di lettura facilmente comprensibili attorno ai problemi fondamentali: un bagaglio culturale importante da far proprio prima d’accostarsi all’arte, una serie utile di chiavi interpretative fondamentali.
 Ecco allora, tra i numerosi problemi affrontati, il rapporto tra committenza ed artista, il ruolo sociale dell’artista nella storia, come cambia lo sguardo e la considerazione nei confronti dell’arte nelle varie epoche, il rapporto tra arte e sua moderna riproduzione, come intendere le varie periodizzazioni artistiche, la simbologia e la narrazione nell’opera d’arte e il loro sviluppo nella storia, il tema del restauro con i suoi rischi e le sue virtù.
Non manca nemmeno il corpo a corpo con il dipinto, la scultura o l’architettura, di necessità visti nel loro contesto, ma anche quali portatori di messaggi attraverso i secoli, fino a noi: è il caso, ad esempio, della breve lettura della cupola del Correggio in San Giovanni Evangelista qui a Parma, dove però Pinelli riporta soltanto la teoria del «moto ascensionale» del Cristo, a scapito di quella opposta, legata al moto inverso - di discesa -, teoria confermata dal movimento dei panneggi e che, più profondamente, è inerente al tema dell’incontro tra Gesù e San Giovanni (il quale è dipinto in basso e ben percettibile soltanto da un punto di vista privilegiato). Un libro che soccorre e che spiega. Un libro che illumina senza, fastidiosamente, abbagliare.
La storia dell'arte. Istruzioni per l'uso
Laterza, pag. 261, 25,00 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

5commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Foto

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta