24°

Arte-Cultura

Libri - «La ballata di Abu Ghraib», volume di Philip Gourevitch ed Errol Morris

Libri - «La ballata di Abu Ghraib», volume di Philip Gourevitch ed Errol Morris
0

di Giuseppe Martini

Dopo che il documentario «Standard operating procedure» si è portato a casa l’Orso d’Argento a Berlino l’anno scorso mostrando due ore di immagini delle torture inflitte dai soldati americani a detenuti iracheni, ora Einaudi pubblica in italiano il libro del giornalista Philip Gourevitch e del documentarista Errol Morris che fa parlare le persone che hanno visto e sanno come sono potute accadere quelle morbose e crudeli sevizie nel carcere di Abu Ghraib.  Avvertiamo subito che il libro («La ballata di Abu Ghraib», pag. 296, euro 21,00), com'è immaginabile, non rende che una smunta idea delle brutalità che si vedono nel documentario, e si avverte parecchio la rielaborazione del materiale a fini narrativi, passato attraverso le interviste di Morris ai testimoni e la loro ridiscussione con Gourevitch, per cui l’effetto è come di un racconto per interposta persona, anche quando il virgolettato è dei protagonisti. 
A parte questo, serpeggia per tutto il libro la stupefazione per l’atteggiamento di normalità e quasi d’incoraggiamento con il quale la violenza sui prigionieri è accolta dalle istituzioni americane: il Primo Luogotenente Carolyn Wood, che aveva fatto torturare fior di prigionieri in Afghanistan, fu promossa capitano, premiata e mandata a continuare il suo spasso in Iraq.
 Qui un’altra soldatessa, la nota Sabrina Harman, entrata in esercito per pagarsi il college e in realtà aspirante fotografa legale, si trasforma da proverbiale personcina innocua a compiaciuta spettatrice delle torture: una delle foto celebri la ritrae mentre sorride davanti a un mucchio di prigionieri iracheni nudi ammassati e pare fosse lei ad attaccare i fili elettrici al famoso iracheno incappucciato sulla sedia con le braccia aperte. 
Episodi come questi non esauriscono la complessità dei fenomeni: non tutti i soldati, anche graduati, erano consapevoli del fenomeno in cui erano stati risucchiati e dei piani di trasformazione di Abu Ghraib in un luogo di sevizie, e se paradossalmente i prigionieri torturati continuano nel libro a vivere sullo sfondo, come un complemento oggetto necessario, è il perverso meccanismo avallato dai comandi militari a emergere nella sua totale brutalità e depravazione. 
 «Con questo libro esemplare dovremo tutti fare i conti nei prossimi anni» recita lo stralcio della recensione sul New York Observer  riportata nel retro di copertina: a parte la sfiducia che nutriamo sull'eventualità che la civiltà occidentale faccia i conti con situazioni di questo genere a meno che non le entrino fisicamente in casa, in realtà, se si dovrà fare i conti con qualcosa non sarà tanto con la blanda reazione alla guerra in Iraq né con la coscienza smarrita dei vincitori. 
Piuttosto sarebbe il caso di tenere in seria considerazione la tendenza a giustificare il soddisfacimento di istinti primarii, che non sono solo quelli della vendetta o della crudeltà, ma anche quelli quotidiani di progressiva e subdola esclusione dei diritti e dell’esistenza dell’altro, che rappresentano un sintomatico allarme sulla discesa della parabola di una civiltà. E sappiamo purtroppo cosa succede, periodicamente, in questi casi.
La ballata di Abu Ghraib
Einaudi, pag. 296, 21,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: ci sono feriti gravi. Lunga coda

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: ci sono feriti gravi. Lunga coda

lega nord

Salvini "candida" la Cavandoli: "A Parma prima i parmigiani" Gallery

2commenti

via Baganza

Incidente in piazza Fiume: ambulanza sul posto

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

4commenti

ateneo

Elezioni universitarie: Sinitra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

6commenti

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

3commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

storie di ex

Prandelli e Pin, visita a Parma

SEMBRA IERI

1993: Parma-Reggiana derby ad alta tensione

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

6commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon